Tag: zingaretti

Aree contigue importanti per l’Orso ma dal 1991 la Regione Lazio non provvede

Il Wwf è preoccupato della mancata istituzione delle aree contigue importanti per la conservazione dell’Orso bruno marsicano, che mancano nel Lazio dal 1991.

Continua a leggere “Aree contigue importanti per l’Orso ma dal 1991 la Regione Lazio non provvede”

Pedaggi autostradali alle stelle: sabato sit in all’Aquila

L’Aquila. Nuova mobilitazione di sindaci e amministratori di Abruzzo e Lazio contro il caro pedaggi di A24 e A25 che sabato 13 gennaio dalle 9.30, manifesteranno nei pressi del casello dell’Aquila Ovest, nel capoluogo abruzzese, nello spazio compreso tra la via di collegamento tra la strada statale 17 e l’accesso autostradale.

Aggiornamento

Continua a leggere “Pedaggi autostradali alle stelle: sabato sit in all’Aquila”

Rifiuti capitolini finiti in Marsica. M5S ricostruisce i movimenti del Pd

Aielli (Aq). È stata prorogata l’esportazione dell’indifferenziato da Roma, le Regioni Lazio e Abruzzo insistono, l’immondizia continua a finire nell’impianto di Aielli, lo stabilimento che però non sa trattare il rifiuto organico. L’accordo è stato sottoscritto a settembre di 2 anni fa tra il presidente Nicola Zingaretti del Pd e il presidente d’Abruzzo Luciano D’Alfonso “sempre del Pd” notano quelli del Movimento 5 Stelle e aggiungono che, a quei tempi, alla guida di Roma c’era Ignazio Marino, sindaco ovviamente del Pd, per aiutare la carissima Azienda consorziale di igiene ambientale marsicana (Aciam) partecipata Pd, nemmeno a dirlo. 

Continua a leggere “Rifiuti capitolini finiti in Marsica. M5S ricostruisce i movimenti del Pd”

Bretella autostradale. M5S chiede audizione di D’Alfonso a Montecitorio

Pescara. La variante sarebbe un progetto della società Strada dei parchi che non rientra negli interventi sulla infrastruttura previsti dalla Legge 228 del 2012 e richiesti per l’adeguamento sismico di viadotti e gallerie dell’A24 e A25.

Continua a leggere “Bretella autostradale. M5S chiede audizione di D’Alfonso a Montecitorio”