Tag: wwf

Cementificazione selvaggia in Abruzzo, Di Marcello: la Pianificazione territoriale al centro

I dati pubblicati da Ispra nel Rapporto 2019 sul consumo di suolo in Italia evidenziano come a livello nazionale in Abruzzo nel 2018 ci sia stato un incremento maggiore dell’anno precedente (+0,51%). Continua a leggere “Cementificazione selvaggia in Abruzzo, Di Marcello: la Pianificazione territoriale al centro”

Niente doppiette ancora e sino al 25 settembre

La Regione insiste sulla caccia e su “un calendario venatorio fatto male” sottolinea il Wwf anche perché il Tribunale amministrativo regionale di fatto ha bloccato ulteriormente le doppiette sino al 25 settembre quando si discuterà nel merito il ricorso presentato dall’associazione del panda e dalla Lega nazionale del cane, assistiti dagli avvocati Michele Pezone ed Herbert Simone.

Continua a leggere “Niente doppiette ancora e sino al 25 settembre”

Processo al 7 ottobre per l’acquifero del Gran Sasso, 14 tra enti e associazioni si costituiscono parte civile

Si è aperto al tribunale di Teramo il processo penale a carico dei vertici di Strada dei parchi, Istituto nazionale di fisica nucleare e di Ruzzo Reti (società che gestisce l’acquifero) a seguito dell’incidente dell’8 e 9 maggio 2017 che portò al divieto di consumo di acqua per quasi 2 giorni per il territorio della provincia di Teramo. Tra associazioni ed enti in 14 si sono costituiti parte civile nel procedimento rinviato al 7 ottobre per l’esame delle richieste.

Continua a leggere “Processo al 7 ottobre per l’acquifero del Gran Sasso, 14 tra enti e associazioni si costituiscono parte civile”

Nuova proposta di calendario venatorio, WWF: “La Regione persevera”

Insisterebbe nell’errore la Regione Abruzzo anche sulla seconda proposta  di calendario venatorio presentata il 5 settembre, per il Wwf, con qualche correttivo rispetto alla prima che non teneva conto delle indicazioni dell’Istituto superiore per la protezione e ricerca ambientale (Ispra) e delle passate sentenze del Tribunale amministrativo regionale (Tar). Caccia sospesa quindi sino al 25 settembre in cui è programmata la discussione in Camera di consiglio grazie al ricorso al Tar di Wwf e la Lega nazionale del cane (Lndc).

Continua a leggere “Nuova proposta di calendario venatorio, WWF: “La Regione persevera””

Animali venduti o dati in premio, Wwf: “Inapplicato il Regolamento a Tutela”

Lanciano (Ch). Pesci rossi, tartarughe, pulcini ed anatroccolisono sono i premi in palio sui banchi dei giochi delle feste di settemvre nel centro frentano eppure, proprio l’amministrazione lancianese, a marzo 2018 ha approvato il Regolamento di tutela Animali per favorirne la convivenza con l’uomo.  Continua a leggere “Animali venduti o dati in premio, Wwf: “Inapplicato il Regolamento a Tutela””

Orso a Case Pente, associazioni ambientaliste: Centrale Snam incompatibile con l’area

Piena di soprese Case pente, anche dal punto di vista storico, la località inoltre è frequentata da orsi, tritoni crestati e testuggini rarissime. A sorprendersi non sono gli ambientalisti quanto coloro che in passato hanno valutato il sito sfruttando, di certo, al massimo le loro capacità e competenze. L’avvistamento di un Orso bruno marsicano a Case pente di Sulmona (Aq), fatto indicativo di cui il blog Report-age.com ha dato notizia per primo, mercoledì scorso, è stato confermato al Wwf e Legambiente da una comunicazione arrivata al Focal point della Rete di monitoraggio dell’Orso bruno marsicano dai Carabinieri forestali.

Copertina Case Pente di Sulmona foto Maria Trozzi

Continua a leggere “Orso a Case Pente, associazioni ambientaliste: Centrale Snam incompatibile con l’area”

Campi orso Wwf, 7 Comuni impegnati nelle buone pratiche a tutela dell’Orso Bruno Marsicano

Sono state 7 amministrazioni comunali ad ospitare le attività Campi orso Wwf 2019,  nell’ambito della Campagna 2×50 del Wwf che ha come obiettivo raddoppiare la popolazione di Orso bruno marsicano entro il 2050.

Continua a leggere “Campi orso Wwf, 7 Comuni impegnati nelle buone pratiche a tutela dell’Orso Bruno Marsicano”

5G, prima conosciamone i rischi potenziali. Piano antenne a Chieti ascoltate Wwf e Stop5g

Per il nuovo regolamento comunale per l’installazione degli impianti di telecomunicazione alla riunione di ieri della III e VI Commissione consiliare hanno partecipato Wwf Chieti-Pescara e Stop 5g Chieti che così hanno avuto modo di far conoscere, depositando anche alcuni documenti, le perplessità del mondo scientifico sugli effetti dell’inquinamento elettromagnetico.

Continua a leggere “5G, prima conosciamone i rischi potenziali. Piano antenne a Chieti ascoltate Wwf e Stop5g”

Cinghiali: si va avanti con gli abbattimenti a Pettorano e il problema peggiora

La polizia provinciale continuerà nell’opera di abbattimento dei cinghiali così è stato deciso stamane nell’incobtro convocato dal sindaco di Pettorano sul Gizio (Aq), Pasquale Franciosa con polizia provinciale, carabinieri forestali, Prefettura, Regione e Riserva naturale del Genzana.

Aggiornamento Continua a leggere “Cinghiali: si va avanti con gli abbattimenti a Pettorano e il problema peggiora”

WWF e Stop 5G chiedono di essere ascoltati sul Piano antenne

Wwf e Stop 5g Chieti hanno chiesto al presidente del consiglio comunale Liberato Aceto di essere ascoltati  sull’aggiornamento del Piano antenne in discussione nella riunione congiunta delle Commissioni (III e VI) Ambiente e Statuto.

Continua a leggere “WWF e Stop 5G chiedono di essere ascoltati sul Piano antenne”

Orso investito, Wwf: allargare l’attenzione oltre il perimetro delle aree protette

Sulla femmina adulta di Orso bruno marsicano travolta giovedì sera da un veicolo sulla statale 652, nei pressi di Rionero Sannitico (Is), fuori dal confine del Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise e della Zona di protezione esterna interviene il Wwf che chiede  di più per tutelare il plantigrado, ormai sullll’orlo dell’estinzione, allargando l’attenzione anche oltre il perimetro delle aree protette con studi per gli interventi di messa in sicurezza su strade e piani di azione da finanziare anche attraverso i canali europei. Continua a leggere “Orso investito, Wwf: allargare l’attenzione oltre il perimetro delle aree protette”

Attacco al Wwf per il Jova party sull’area che ha già ospitato tanti eventi

Battaglia contro la plastica o lotta al Wwf? L’occasione è il Jova beach party per puntar il dito, questa volta, sull’associazione del Panda che sostiene il concerto a Vasto (Ch) di Jovanotti per la campagna contro l’inquinamento della plastica, cuore dell’iniziativa. Continua a leggere “Attacco al Wwf per il Jova party sull’area che ha già ospitato tanti eventi”

Caccia Imprudente in Regione. Tentativo di estendere il periodo per quasi tutte le specie cacciabili

La speranza è che l’Ispra (Istituto superiore per la ricerca ambientale), unico ente a carattere nazionale che  rilascia pareri obbligatori alle Regioni su ciascun calendario venatorio, non avvalli il calendario venatorio della nuova giunta regionale d’Abruzzo. Continua a leggere “Caccia Imprudente in Regione. Tentativo di estendere il periodo per quasi tutte le specie cacciabili”