Tag: wwf abruzzo

Il Fratino tra gli innamorati del San Valentino: comincia il corteggiamento

In anticipo di qualche settimana il Fratio è giusto in tempo per il San Vaentino, impegnato com’è  nei primi corteggiamenti sul bagnasciuga. Per le spiagge abruzzesi spuntano le prime coppie dell’uccellino biondicatore, ottimo testimone della buona salute delle spiagge e il Wwf non perde tempo per ricordare, proprio per la festa degli innamorati, di organizzare tecniche di pulizia delle spiagge che non creino problemi al piccolo trampoliere innamorato, infastidito però anche da cani gatti e motori in spiaggia. Rispetto soprattutto quando i nidi saranno pronti e si procederà alla cova e poi alla schiusa e ancora all’involo. Continua a leggere “Il Fratino tra gli innamorati del San Valentino: comincia il corteggiamento”

SalvaFratino: 5 suggerimenti per aiutare il piccolo trampoliere

Almeno a 20 metri di distanza dai nidi, non avvicinarsi di più e poi vincere la tentazione di prenderne uno, soprattutto se piccolo. Anche perché ne sono rimasti davvero pochi di Fratini, specie a rischio estinzione. Per loro, ogni anno si mobilitano gli ambientalisti abruzzesi con una campagna impegnativa, continua, utile a proteggerli. E si rivolgono soprattutto ai villeggianti, in spiaggia, quelli del Wwf Abruzzo con 5 suggerimenti interessanti ed utili per tutti. Continua a leggere “SalvaFratino: 5 suggerimenti per aiutare il piccolo trampoliere”

Stato pietoso in Marsica per la depurazione: la denuncia del Wwf Abruzzo Montano

Il Wwf Abruzzo montano torna sul pietoso stato della depurazione in Marsica, dopo la maxi multa da 25 milioni di euro comminata all’Italia che dal 2012 è sotto procedura d’infrazione con oltre 100 Comuni non in regola.

Aggiornamento Continua a leggere “Stato pietoso in Marsica per la depurazione: la denuncia del Wwf Abruzzo Montano”

Vegetazione sradicata: il Fratino trova tregua all’ombra delle basi degli ombrelloni

Tortoreto (Ch). Quest’anno l’amministrazione comunale di Tortoreto Lido ha individuato una spiaggia aperta ai cani proprio in un sito di nidificazione dei Fratini, nonostante i cani siano tra le cause di maggior disturbo alla specie. Nulla contro le spiagge per cani, ma il Fratino che fine fa?

Continua a leggere “Vegetazione sradicata: il Fratino trova tregua all’ombra delle basi degli ombrelloni”

Gestione pubblica rifiuti, in Abruzzo è emergenza periodica

Chieti. Anno nuovo, notizie vecchie perché a cavallo tra la fine del 2014 e l’arrivo del 2015 ancora una volta sui titoli dei quotidiani, una accanto all’altra, rilevano le parole rifiuti, emergenza e strada. Anche stavolta ci sono stati dei comuni che potevano rischiare di veder rimanere i rifiuti per strada, l’ennesima situazione recuperata solo all’ultimo, questa volta e non è la prima volta nel lancianese.
Continua a leggere “Gestione pubblica rifiuti, in Abruzzo è emergenza periodica”