Se togli la frutta, aiuti l’Orso. In azione i volontari del Wwf e di Salviamo l’Orso

Prende il via una nuova attività di volontariato a favore dell’Orso bruno marsicano organizzata dal Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise (Pnalm), in collaborazione con il Wwf e l’associazione Salviamo l’Orso (SLO).

Copertina Gaianews.it

Read more

Appuntamento ai blocchi per pulire le strade chiuse della Provincia, appello del sindaco

Pacentro (Aq). “In attesa di ulteriori provvedimenti per la riapertura delle strade, abbiamo ottenuto dalla Provincia dell’Aquila il nulla osta per la pulizia straordinaria” ad annunciarlo è Guido Angelilli, sindaco del Comune che rivolge un appello agli uomini di buona volontà. Read more

Altra discarica, questa volta a Prezza, scoperta da Il Guardiano della Natura: Rispettiamo la Natura

Prezza (Aq). Inarrestabile l’attività di monitoraggio dei volontari dell’associazione Il Guardiano della Natura che nel Comune di Prezza hanno scovato un’altra discarica abusiva l’ennesima in valle, dopo quelle di Pratola Peligna e di Sulmona, anche questa segnalata alle forze dell’ordine per far luce sui colpevoli e la messa in sicurezza, presto si procederà alla bonifica di tutti i siti.

Aggiornamento

Read more

Amianto, scarti di costruzioni e pneumatici nella discarica abusiva scoperta dai ‘Guardiani della Natura’

Raiano (Aq). In servizio di vigilanza, qualche giorno fa, i volontari dell’associazione, Il Guardiano della Natura, hanno individuato e ispezionato una discarica abusiva con rifiuti pericolosi e nocivi, come l’Amianto, segnalando agli amministratori locali il sito che va messo in sicurezza. 

Read more

Pista tagliafuoco o per fuoristrada? L’immagine è zero la sete è tutto!

Roccacasale (Aq). Realizzano a mani nude e con le zappe una pista tagliafuoco sul Morrone verso il paese di Roccacasale (Aq) che per 14 giorno è bruciato a causa di un incendio di natura dolosa (Aggiornamento).

Rettifica chiesta da Soa  

Read more

Fuoco verso le Pale Eoliche. Sul posto la Protezione civile di Pettorano, Anversa, volontari e Vigili del fuoco di Chieti

Prezza (Aq). Nemmeno il tempo di prendere una pausa, di ragionare su quanto sta accadendo in queste ore in provincia dell’aquila. Immagini, queste almeno per dare una idea della situazione sui 2 nuovi fronti del fuoco. Il Primo sull’autostrada e le fiamme si allungano verso l’impianto eolico in cima, in questo momento presidiato dai coraggiosi e volenterosi della Protezione civile di Pettorano sul Gizio e di Anversa degli Abruzzi con una trentina di volontari civili e i Vigili del fuoco di Chieti. (Davvero grazie ragazzi per tutto). 

Read more

Pala e Piccone. Ai volontari non iscritti ad associazioni accreditate   interdetto il Morrone

Sulmona (Aq). Pronta l’ordinanza (clicca qui per leggerla) per garantire che solo le associazioni di volontariato accreditate e chi ne fa parte intervengano nelle operazioni di spegnimento dell’incendio del Morrone, indomabile oramai da 6 giorni. Solo gli accreditati e i ben attrezzati con autorizzazione potranno operare nelle squadre con i Vigili del fuoco, degli alpini e delle Forze dell’ordine. 

Aggiornamento

Read more

Ore contate per l’Eremo di Santa Croce al Morrone, il fuoco avanza dal bosco a Sud

Sulmona (Aq). L’eremo di Santa Croce, chiesetta di San Pietro, sembra avere le ore contate. Il bosco a Sud sulla cima brucia e ieri è stato trascurato dal Canadair. Dicono che per il mezzo in volo non è possibile raggiungere i roghi per il fumo denso sull’area. L’eremo è minacciato dalle fiamme del devastante incendio del Morrone che dal pomeriggio di domenica divampa. Il Canadair che opera alle pendici, su costa dei cani, sembra abbia finalmente soffocato il fuoco che sino all’altro ieri ha impegnato un elicottero dei Vigili del fuoco, ma nel solo pomeriggio, rifornendosi dalla vasca del depuratore, sotto poche centinaia di metri. Il Canadair dell’altro ieri, ma solo nel tardo pomeriggio, ha raggiunto l’area quando ormai ai pennacchi si sono sostituiti funghi enormi di fumo.

Aggiornamento 1 e 2 

Read more

Armati di pala e piccone spengono l’incendio. I cittadini hanno preso l’iniziativa

Sulmona (Aq). Trenta volontari, perlopiù residenti nelle frazioni pedemontane di Sulmona, armati di pale, picconi ed estintori stanno lavorando da due giorni sul fronte del fuoco che sta distruggendo il monte Morrone. E gli effetti si sono già visti: molti focolai sono stati spenti, limitando i danni di una tragedia che sta assumendo proporzioni gigantesche. Da due giorni scavano anche di notte presidiando l’area delle Vicenne per creare una barriera a difesa dell’eremo di Celstino V. Il vescovo, Angelo Spina, è intervenuto: “Lacera il cuore vedere il Morrone, la montagna di San Pietro Celestino, andare in fumo, tanti alberi in cenere, animali in fuga e uccisi dal fuoco, un ecosistema rovinato, un vero disastro, con l’apprensione di tante persone che vedono in pericolo le loro case e i loro beni”.

Read more