Tag: vino

Mosto d’Oro: 2 giorni di vendemmia a Morro d’Oro che guarda al passato e pensa al futuro

Mosto d’Oro (Te). Tradizione e modernità, si guarda al passato e si pensa al futuro il 7 e 8 ottobre in provincia di teramo con un pizzico di folclore, il mito della vendemmia e una ventata di modernità garantita da altre iniziative lgate alla manifestazione come laboratori, artigianato, arte, trekking, enogastronomia e un dibattito sulle sfide del mercato per il Montepulciano d’Abruzzo.

Continua a leggere “Mosto d’Oro: 2 giorni di vendemmia a Morro d’Oro che guarda al passato e pensa al futuro”

Storie di suoli: da Megalò a Tollo e Scontrone. Suolo minacciato e cemento oltre la crisi

Pescara. Spariscono sotto il cemento 1000 km² di aree fertili in Europa, ogni anno, è più dell’intera Piana che da Pisa spinge a Cascia, stessa dimensione dell’area occupata dalla capitale. A raccontare la gravità del consumo di suolo in Italia è il dossier Suolo minacciato, ancora cemento oltre la crisi in cui Legambiente raccoglie storie di suolo consumato. Per l’Abruzzo in agonia sono i suoli costieri, oltre il 60% della costa  è divorato dal cemento, più di 90 km di costa irreversibilmente modificati su 143 km.

Continua a leggere “Storie di suoli: da Megalò a Tollo e Scontrone. Suolo minacciato e cemento oltre la crisi”

Wwf: ‘No all’impianto per trattare rifiuti a Rosciano peggiorerà la qualità della vita’

Rosciano (Pe). Alle tante criticità dell’impianto di compostaggio, da costruire a meno di 500 metri da un centro abitato che accoglie 4 mila anime, si aggiunge la pena per gli animali che nell’area hanno trovato rifugio, tutelati dalle direttive europee, elencati dalla stessa ditta proponente. La società tratterà 25 mila tonnellate annue di frazione organica di rifiuti solidi urbani, fanghi da depurazione e frazione strutturante e pretende di trattare rifiuti in tutta Italia con 3 mila euro di capitale, è una garanzia considerato che si tratta di una società a responsabilità limitata. Ciò rassicura anche la frazione di Rosciano, Villa Oliveti, area di pregio per la produzione del buon vino biologico e dell’apprezzato olio extravergine tanto che la località è soprannominata ‘terra del gusto e di cultura’ un po’ come Lettomanoppello (Pe), Patria dei minatori, definita città della Pietra. Dunque perché proprio questa incantevole località finisce nel mirino, luogo ideale per il compostaggio? L’impianto di trattamento è della ditta Ener. com. Umweltsrl con amministratore unico condannato in primo grado, a Chieti, per traffico illecito di rifiuti.

Continua a leggere “Wwf: ‘No all’impianto per trattare rifiuti a Rosciano peggiorerà la qualità della vita’”

Salve le terre del Montepulciano. Tar annulla permesso di ricerca Colle dei Nidi

Vigneti Montepulciano Report-age.com 2015
Fonte immagine

Teramo. Un brindisi ben augurante per Bellante, Campli, Mosciano Sant’Angelo. Insomma per tutta la provincia di Teramo che ce l’ha fatta a salvare le terre del Montepulciano Docg, un vino a Denominazione di origine controllata e garantita. La battaglia per difendere queste terre è stata condotta con successo, serietà e competenza dagli ambientalisti del Coordinamento nazionale No Triv Continua a leggere “Salve le terre del Montepulciano. Tar annulla permesso di ricerca Colle dei Nidi”