Tag: vigili del fuoco

Feste patronali a Fara San Martino. Il veto di Soa sui fuochi pirotecnici a chiusura

A Fara San Martino (Ch) è tutto pronto per le feste patronali di Sant’Emidio, Sant’Antonio e San Rocco. Eppure c’è un problema, alcuni ambientalisti dicono no ai fuochi pirotecnici, ma solo per quelli programmati nella serata di chiusura, da sparare a ridosso dell’area protetta. Continua a leggere “Feste patronali a Fara San Martino. Il veto di Soa sui fuochi pirotecnici a chiusura”

Fuga di gas nell’area industriale di Sulmona interdetta per la messa in sicurezza

Area interdetta nell’ex nucleo industriale a Nord di Sulmona (Aq), per 500 metri, dalla rotonda antistante il distributore di carburante per una fuga di gas naturale segnalata verso le ore 8  forse per un guasto al serbatoio interrato del benzinaio.

Aggiornamento. Verso le ore 19 la situazione è tornata alla normalità tutto il gas della cisterna interrata è stato travasato, i mezzi possono circolare sull’area, residenti e commercianti sono rientrati nelle abitazioni e attività commerciali.

Continua a leggere “Fuga di gas nell’area industriale di Sulmona interdetta per la messa in sicurezza”

Fulmini su monte Mileto e poco dopo compare una colonna di fumo

Un pennacchio di fumo a monte Mileto, massiccio Appennini dell’aquilano, è visibile a notevole distanza, sarebbe necessario il supporto dell’elicottero Anti incendio boschivo o magari di un Canadair, anche perché il vento si sta abbassando verso passo San Leonardo e così il fumo.

Aggiornamento Continua a leggere “Fulmini su monte Mileto e poco dopo compare una colonna di fumo”

La Pineta è salva, si combatte per spegnere un altro fronte del fuoco a Macchia da sole

É stato evitato che il fuoco raggiungesse una pineta, grazie all’incessante lavoro  dei vigili del fuoco di Teramo da 9 ore impegnati nello spegnimento dell’incendio a villa San Romualdo di Castilenti, in provincia di Teramo.

Copertina Maria Trozzi Continua a leggere “La Pineta è salva, si combatte per spegnere un altro fronte del fuoco a Macchia da sole”

Incendio di un capannone a Città Sant’Angelo Qualità dell’Aria Accettabile

Cittasant’Angelo (Pe). Non destano grandi preoccupazioni gli esiti delle analisi sulla qualità dell’aria rilevati ieri dalla centralina fissa di corso Umberto I a Montesilvano, all’altezza del centro commerciale, a circa 2 chilometri dal’azienda agricola che ha preso fuoco. La centralina fissa è la più vicina tra quelle della rete regionale di monitoraggio dell’aria, in attesa degli esiti della centralina mobile. Continua a leggere “Incendio di un capannone a Città Sant’Angelo Qualità dell’Aria Accettabile”

Abruzzo. Alberi abbattuti dal vento forte della Pertubazione Siberiana

Anche in Abruzzo raffiche di vento e freddo, da ieri sera, scuotono la costa e le aree interne generalmente riparate dalle montagne. In tutta la regione moltissimi gli interventi dei Vigili del fuoco. Ad Avezzano e in Marsica tetti danneggiati e alberi a terra, così in valle Peligna. In Alto Sangro dal tetto dell’ospedale il vento ha spazzato via della guaina.

Continua a leggere “Abruzzo. Alberi abbattuti dal vento forte della Pertubazione Siberiana”

Ovunque, ma non a Pratola: prima a portare in Regione il progetto di Polo della Protezione civile

Praticamente scippato alla valle Peligna che lavorava al progetto da decenni, ancor prima dei terremoti e degli incendi che hanno devastato la regione verdognola dei parchi. Struttura fondamentale negata a Pratola Peligna (Aq) che con gli altri Comuni della valle e soprattutto gli ambientalisti chiede da un secolo, senza esagerazione, di riconvertire a fini di pace la polveriera di colle San Cosimo, ex fabbrica di polveri da sparo Dinamite Nobel a metà del ‘900 a servizio poi del Polo chimico di Bussi officine. Tramonta definitivamente il Polo logistico di Protezione civile nazionale nella conca. É stato sbriciolato in altri territori perché, dicono, si gestisce meglio una emergenza spalmando i presidi per gli interventi un po’ ovunque, non dove però ce n’è davvero bisogno: nemmeno l’ombra di un polo logistico di protezione civile in un territorio a massimo rischio sismico, bruciacchiato e incendiato, terremotato. ma messo fuori dal cratere aquilano, dove covano la faglia profonda e un po’ più su la faglia parallela del Morrone, tra le più pericolose, a detta dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv). Continua a leggere “Ovunque, ma non a Pratola: prima a portare in Regione il progetto di Polo della Protezione civile”

Abruzzo. Mazzocca: nessuno degli incendi del 2018 ha superato le 24 ore di vita

L’investimento complessivo della campagna Aib 2018 ammonta a 1 milione 830 mila euro, a fornire i dati dell’attività stagionale Anti incendi boschivi è stato oggi il sottosegretario alla presidenza della Regione Abruzzo, con delega alla Protezione civile, Mario Mazzocca. Continua a leggere “Abruzzo. Mazzocca: nessuno degli incendi del 2018 ha superato le 24 ore di vita”

Mercoledì disinfestazione. Giusto rimuovere oggi l’alveare di piazza Tresca

Sulmona (Aq). Sarà effettuato mercoledì nel territorio comunale il servizio di disinfestazione adulticida dalle ore 23 alle ore 5 di giovedì.  Continua a leggere “Mercoledì disinfestazione. Giusto rimuovere oggi l’alveare di piazza Tresca”

Incidente sulla strada per La Playa giovane ferito ricoverato in ospedale

Segnale sulla statale Introdacqua Report-age.com 2016Introdacqua (Aq). Un giovane ventenne è finito fuori strada verso località La Playa il percorso che conduce al rifugio, probabilmente dopo le ore 21. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco di Sulmona per prestare i soccorsi e mettere in sicurezza il tratto con i Carabinieri della locale stazione e il personale sanitario del 118. Con l’ambulanza il ragazzo è stato trasportato all’ospedale Santissima Annunziata di Sulmona per ulteriori accertamenti. I militari dell’Arma stanno ricostruendo la dinamica dell’incidente in cui sono rimasti coinvolti alcuni ragazzi (in aggiornamento).

mariatrozzi77@gnail.com

Via della Cona termo coperta a fuoco

Sulmona (Aq). Nessun ferito in via della Cona nell’incendio che si è sviluppato nel tardo pomeriggio da una termo copeta andata a fuoco, forse lasciata accesa, con la spina elettrica fissa alla presa del muro, dagli anziani proprietari dell’appartamento, che erano fuori Sulmona al momento dell’incendio. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Sulmona. Nessun danno alle suppellettili,ma solo un materasso bruciato.

mariatrozzi77@gmail.com

Incendio al furgone di un’impresa di pulizia, forse doloso

Sulmona (Aq). E se prima gli incendi di auto si concentravano nel quartiere dei Cappuccini in questi ultimi tempi sembra che i roghi sui mezzi abbiano sconfinato. Così ieri notte in via Silvio Spaventa, strada che divide la parrocchia di Cristo re dal tribunale, esplode un altro mezzo a motore. 

Continua a leggere “Incendio al furgone di un’impresa di pulizia, forse doloso”

Incendi nelle scuole. Alla Togliatti almeno 3 focolai accesi, diverso il rogo al De Nino Morandi

Sulmona (Aq). Bisognerà attendere qualche giorno per saperne di più sul rogo di ieri alla scuola di viale Togliatti, ma 2 elementi sono chiari. In primis l’incendio è doloso che non sembra collegabile, per modo e caratteristiche, al rogo sviluppato in un locale di servizio della palestra dell’istituto tecnico commerciale, dello scorso dicembre.

Aggiornamento

Continua a leggere “Incendi nelle scuole. Alla Togliatti almeno 3 focolai accesi, diverso il rogo al De Nino Morandi”