Tag: viale bovio

App per la qualità dell’aria, ma da luglio restano operative solo 3 delle 6 centraline a Pescara

Pescara. É la prima app per Android, completamente gratuita, disponibile sullo store di Google play che, una volta scaricata, fornisce in diretta i dati sulla qualità dell’aria in città. L’applicazione si chiama Aura monitor Abruzzo e l’ideatore è Michelangelo Morrillo, studente 17enne dell’istituto superiore Alessandro Volta di Pescara. Peccato che 3 delle 6 centraline per il monitoraggio dell’aria, nel capoluogo adriatico, siano state smantellate luglio scorso. Sono state dismesse proprio quelle installate nei punti nevralgici della città, i più trafficati e inquinati, ha fatto notare il presidente del Wwf Chieti Pescara, Nicoletta Di Francesco. Per l’Arta 3 stazioni possono bastare a confronto dello standard italiano di centraline, per noi no. 

Continua a leggere “App per la qualità dell’aria, ma da luglio restano operative solo 3 delle 6 centraline a Pescara”

Pescara: 800 alberi da potare, molti cittadini contestano l’intervento da 152 mila euro

Pescara. Potature a tutto spiano, con 152 mila euro di spesa, sono state disposte dal Comune di Pescara che torna all’attacco del verde pubblico dopo i tagli dei pino d’Aleppo, Pinus halepensis, di settembre scorso, aspramente contestati dalle associazioni ambientaliste e dai cittadini. Da viale Buozzi, in questi giorni, l’amministrazione ha avviato le potature ‘urgenti e strategiche’ che l’assessore al verde urbano, Laura Di Pietro, ritiene indispensabili per riaprire coni di illuminazione e visibilità sulle strade. Intervento che manca da 5 anni, riferisce l’amministratore locale. Le potature, oltre a via Buozzi, interesseranno anche le piante dei viali Bovio e Regina Elena, di via Colonna, piazze Italia e Duca D’Aosta e interesseranno anche i fusti di via Parini, via Carducci, via Latina, via Avezzano, via Luisa D’Annunzio e via Rigopiano. Sull’intervento primaverile che colpisce 800 alberi non sono d’accordo molti cittadini non solo perché è il periodo meno indicato per eseguirlo, ma anche per il fatto che le potature subite dalle piante della città, nel recente passato, non hanno affatto giovato al verde pubblico urbano.

Continua a leggere “Pescara: 800 alberi da potare, molti cittadini contestano l’intervento da 152 mila euro”

Spostata a Pescara l’inchiesta pubblica sul Metanodotto Larino-Chieti

Pescara. Si riducono le distanze per l’inchiesta pubblica sul gasdotto Larino-Chieti. Tempo permettendo si celebrerà giovedì 28 gennaio nel capoluogo Adriatico e così si darà alle popolazioni dei territori da intubare l’opportunità di essere ascoltati. Dopo le accuse alla Regione di voler tenere a distanza pescaresi e teatini dalla partecipazione all’inchiesta, concessa lo scorso dicembre e da svolgere all’Aquila, a centinaia di chilometri dai luoghi coinvolti dall’opera, complice il mal tempo, ha avuto modo di riparare.

Aggiornamento e Archivio

Continua a leggere “Spostata a Pescara l’inchiesta pubblica sul Metanodotto Larino-Chieti”