Bonifica discarica Montedison: Troppo Tempo e Distrazione di Massa

Bussi sul Tirino (Pe). Troppo tempo per bonificare la discarica Montedison, oltre 11 anni da quando venne scoperta e nonostante un commissario straordinario, la cessazione del commissariamento e le battaglie ambientaliste, seriee meno serie, i risultati sono pochi. Fa capolino da qualche mese poi un’azione di distrazione di massa dal problema principale che ricordiamo resta ed è la discarica dei veleni del Polo chimico, operativo dal 1901 in val Pescara, dove lo smaltimento dei rifiuti tossici ha creato e aggravato il vero problema del fiume Pescara.

Read more

Controllori o consulenti delle controllate? Nuovo Senso Civico contro la semplificazione voluta da Arta

Nuovo senso civico (Nsc) interviene sulla proposta dell’Agenzia regionale per la tutela ambientale (Arta Abruzzo) di semplificare le procedure di autorizzazione per le iniziative imprenditoriali che incidono e spesso producono impatti ambientali rilevanti soprattutto per la salute. L’iniziativa annunciata da Arta, il giorno della sottoscrizione del Protocollo d’intesa con Confindustria, garantirebbe un supporto preventivo alle aziende per i progetti sottoposti a procedura di autorizzazione. La proposta Arta ha messo in allarme anche il blog Report-age.com che ne sta seguendo gli sviluppi assieme agli  ambientalisti.  Read more

Intesa tra Confindustria e Arta che propone la semplificazione di Via e Autorizzazione d’impatto ambientale

Qualche leggerissimo dubbio sovviene quando l’Agenzia regionale per la tutela ambientale (Arta) propone di semplificare le procedure di autorizzazione proprio al mondo imprenditoriale abruzzese che a Pescara oggi si è ritrovato per la sottoscrizione del Protocollo d’intesa tra Arta e Confindustria, appena siglato, per il supporto preventivo alle aziende sulle richieste di autorizzazione, esattamente nella fase di verifica della completezza delle istanze in materia ambientale di competenza dell’Arta. Questo per tutte le iniziative imprenditoriali che incidono e spesso producono un impatto ambientale rilevante. Le firme all’intesa sono quelle del direttore generale dell’Arta, Francesco Chiavaroli e del presidente dell’associazione degli industriali Gennaro Zecca. Potrebbero essere diverse le intenzioni e non si dovrebbe escludere la possibilità di facilitare a vita gli inquinatori o si tratta semplicemente di non complicarla a chi le procedure vorrebbe rispettarle?

Aggiornamento

Read more

Valle Peligna per il Giro d’Italia, Carugno (Psi): “La via in rose”

Nuovo look per le aree interne in attesa dell’arrivo dei campioni del ciclismo? No, né soldi né entusiasmo in valle Peligna costretti persino a qualche deviazione per lavori in corso, eppure tra una settimana il Giro d’Italia transiterà a Sulmona (Aq) e, a differenza di altre volte e di altre città, al posto di passare per le veloci arterie periferiche, passerà nel centro cittadino per poi sfilare verso Pratola peligna (Aq).

Read more

Tap Puglia: sequestrato cantiere per violazione prescrizione Via

Per violazione della prescrizione contenute nella Valutazione di impatto ambientale (Via), la Procura di Lecce ha sottoposto a sequestro probatorio il nuovo cantiere Tap (chiamato cluster 5) da dove sono stati appena espiantati 448 ulivi per consentire la costruzione del microtunnel del gasdotto. Il sequestro è stato eseguito dai carabinieri del Noe e Forestali che hanno svolto accertamenti sulla base di esposto presentato nei giorni scorsi da alcuni parlamentari (fonte Ansa). Al Trans adriatic pipeline è legato il metanodotto Rete adriatica, le condotte poi attraversano il Molise e in Abruzzo la centrale di spinta che la Snam sta per costruire a Sulmona, Case Pente, sarà realizzata in un’area a rischio sismico 1 e ai piedi del vallone Satanasso così denominato non per puro caso. Se si aggiunge il mancato cambio d’aria nella valle e il fenomeno dell’inversione termica, la comunità Peligna è condannata all’inferno. Sono opere progettate contro la volontà della popolazione che le subisce per cui è stata organizzata e si è svolta la manifestazione No hub del gas il 21 aprile nella città dei confetti presto città del gas.

.

Avvallamento su via Solimo, mosaico da ricomporre

Sulmona (Aq). Su via Solimo la pavimentazione mostra evidenti segni di cedimento e, con l’andare dei mesi, l’avvallamento sulla strada ha dato forma e sostanza ad una sorta di dosso con i cubetti in porfido ormai ridotti a tanti tasselli, scollati, di un mosaico da ricomporre.

Aggiornamento 1, 2 e 3
Read more

Commemorati 2 minatori di Castelvecchio Subequo a Caiazzo

Caiazzo (Caserta, Campania). L’amministrazione comunale campana ha intitolato il piazzale della stazione ferroviaria e deposto una lapide a ricordo dei minatori di Castelvecchio Subequo (Aq) che il 21 maggio 1957 hanno perso la vita durante per l’esplosione della galleria a causa di mancanza di prevenzione e per una fuoriuscita di gas naturale di miniera, grisù, inodore. Erano in corso i lavori per la galleria Spoleto nel tratto ferroviario Napoli-Piedimonte. Le vittime Pasquale Colangelo e Pietro Angelone avevano 37 anni e lasciarono figli, parenti e mogli, madri coraggio che hanno cresciuto con grande dignità i figli adorati.  Read more