Tag: vertenze

‘La Valle Peligna Non Si Salva a Pezzi: Organizziamoci’ Appello di Italica a Verì

Sulmona (Aq).“Il vero problema è il decreto Lorenzin, è d’attaccare al cuore altrimenti pur vincendo qualche sparuta battaglia rischiamo di perdere la guerra che vede contrapposta alle aree interne una serie di interessi  impressionanti” Alberto Di Giandomenico, portavoce del Movimento Italica, chiama a raccolta coloro che hanno davvero a cuore il territorio abruzzese Continue reading “‘La Valle Peligna Non Si Salva a Pezzi: Organizziamoci’ Appello di Italica a Verì”

Nasce Jamm’ mò, Associazione all’insegna dell’unità del Centro Abruzzo

Si é costituita l’associazione di promozione sociale Jamm’ mò che riprende nome, valori dal movimento borghese che affine anni ’50 portò i sulmonesi a battersi contro la chiusura del distretto militare della città. Asdocuazione dedicata ad una comunità che sente il bisogno di vedere rilanciata la sua identità.

L’associazione promuove e favorisve progetti sociali, culturali e politici atti a realizzare il bene comune e cercherà di contribuire a migliorare la qualità della vita per i cittadini residenti (associati e loro familiari o di terzi) nel territorio del Centro Abruzzo, interagendo con gli organi istituzionali a vari livelli.

Tra le attività: servizi sociali e prestazioni socio-sanitarie, educazione, istruzione e formazione professionale, interventi e servizi finalizzati alla salvaguardia e al miglioramento delle condizioni dell’ambiente, di tutela e valorizzazione del patrimonio culturale e del paesaggio, ricerca scientifica di particolare interesse sociale, organizzazione e gestione di attività culturali, artistiche o ricreative incluse attività, anche editoriali, di promozione e diffusione della cultura e della pratica del volontariato.

L’Associazione é aperta ad esponenti delle professioni giuridiche, economico-contabili, tributarie e del settore sanitario, imprenditori e semplici cittadini. “Presenteremo entro metà di Aprile l’associazione, con la carta dei servizi, attraverso un evento pubblico che è in fase di progettazione – spiega Giuseppe Massaro, insegnante e presidente in pectore della costituenda associazione – Vogliamo metterci immediatamente a disposizione della nostra comunità e offrire il nostro contributo fattivo per la spinosa vertenza che sta interessando la clinica San Raffaele di Sulmona. Tale Vertenza vede a rischio 14 unità lavorative e il ridimensionamento delle attività sanitarie con gravi conseguenze sia sui livelli occupazionali sia sui bisogni di salute dei cittadini. Lo faremo attraverso una raccolta firme nelle piazze ed on line – aggiunge Massaro – Crediamo che questo nostro tempo caratterizzato prima dalla crisi economica, seguita dai tagli dei servizi essenziali, rappresenti l’anticamera di un disgregamento progressivo del tessuto sociale causa del conseguente spopolamento del Centro Abruzzo. Soltanto attraverso l’unità di tutte le forze professionali, culturali e sociali si potrà cambiare il futuro della nostra terra”.

Il Buon Anno di Italica, senza ipocrisia e con rinnovato impegno per il 2019

Sulmona (Aq). Non è pura formalità l’augurio di Buon Anno d’Italica. Il presupposto è un rinnovato impegno del gruppo dalla parte dei più deboli e della popolazione. All’insegna della continuità dunque per costruire un buon futuro è l’obiettivo del Movimento d’identità e territorio che non mancherà di essere centrato perché utile a sostenere idee per lo sviluppo economico, culturale e sociale dell’intero comprensorio.

Continue reading “Il Buon Anno di Italica, senza ipocrisia e con rinnovato impegno per il 2019”

Coordinamento per le vertenze del Centro Abruzzo: l’entroterra si mobilita contro le spoliazioni

Valle Peligna (Aq). L’entroterra abruzzese si mobilita per organizzare le azioni necessarie a contrastare le continue spoliazioni. Un Coordinamento politico dei comitati cittadini e maggiore tutela di tutte le aree interne con interventi al vertice, è il primo passo dopo l’ennesima minaccia d’isolamento e l’approvazione del nuovo Piano di riqualificazione del sistema sanitario abruzzese 2016-2018. Le decisioni unilaterali ai vertici della Regione fanno suonare ancora più forte il campanello d’allarme per Sulmona, la valle Peligna, il comprensorio e l’intero Centro Abruzzo. Tutte decisioni che penalizzano, oltremodo, il comprensorio e le aree montane per questo si chiama a raccolta la parte migliore del centro Abruzzo e intervengono il circolo di Sulmona di Sinistra ecologia e libertà e la senatrice di Forza Italia, Paola Pelino.

Aggiornamento

Continue reading “Coordinamento per le vertenze del Centro Abruzzo: l’entroterra si mobilita contro le spoliazioni”

Centrale Snam. Gli ambientalisti chiedono un Consiglio comunale aperto ai cittadini, La Civita e Leone propongono un tavolo per le vertenze del territorio

Sulmona (Aq). Un consiglio comunale straordinario aperto alla partecipazione dei cittadini per ascoltare anche loro, questo chiedono i Comitati cittadini per l’ambiente dopo aver appreso delle riunioni svolte, in queste ultime settimane, dai rappresentanti locali che sarebbero ora “tutti” d’accordo sulla installazione di una centrale di spinta Snam alimentata ad elettricità. Al coro dei no alla centrale di compressione del metano, a prescindere da come venga alimentata, si aggiunge la proposta  dei consiglieri comunali di Sulmona e Pratola, Luigi La Civita e Antony Leone, che propongono un tavolo nazionale interministeriale dove alla vicenda metanodotto vengano poste e risolte, in un’unica discussione, le grandi vertenze del territorio Peligno: sanità con salvaguardia dell’ospedale di 1° livello, giustizia con salvaguardia del tribunale, sviluppo e occupazione. 

Continue reading “Centrale Snam. Gli ambientalisti chiedono un Consiglio comunale aperto ai cittadini, La Civita e Leone propongono un tavolo per le vertenze del territorio”