Tag: veleno

‘Serpenti e parenti’ nell’auditorium del Museo per conoscere le 9 specie d’Abruzzo

Teramo. Serpenti e… parenti è il titolo del nuovo programmato il 6 giugno alle ore 17 nell’auditorium del museo universitario di piazza Trento e Trieste (ingresso via della Liberazione) dal Wwf Chieti-Pescara per il ciclo Terra e cielo.

Continua a leggere “‘Serpenti e parenti’ nell’auditorium del Museo per conoscere le 9 specie d’Abruzzo”

Veleno per topi sui gradini dove siedono i giovani, allora è meglio Internet!

Sulmona (Aq). Quei pochi che si permettono ancora il lusso di una chiacchierata in centro storico devono vedersela con la cattiveria di certi adulti a cui dà fastidio tutto anche il so respirare degli altri. Per loro è tolleranza zero per gli altri, ma non per se stessi. Continua a leggere “Veleno per topi sui gradini dove siedono i giovani, allora è meglio Internet!”

Per la Neo associazione Cori d’Abruzzo Chorus Inside a Montesilvano la presentazione

Montesilvano (Pe). Nasce l’associazione regionale Cori d’Abruzzo Chorus Inside a Montesilvano (Pe). Sabato alla presentazione ufficiale, prevista alle ore 16 presso il grande albergo Adriatico, interverranno i presidenti regionali e nazionali, Pasquale Veleno e Davide Recchia e alcuni sindaci. Continua a leggere “Per la Neo associazione Cori d’Abruzzo Chorus Inside a Montesilvano la presentazione”

Esche avvelenate: beccato un agricoltore

Ortucchio (Aq). Potrebbe essere il Temik, sostanza di colore nero (granulare) tossica e usata in agricoltura come insetticida, il veleno concentrato nelle esche che sarebbero state seminate in paese e in questi giorni avrebbero provocato la morte di diversi animali nell’area. 

Un boccone è stato recuperato in via Dante Alighieri e dalla sostanza i militari dell’Arma sarebbero risaliti al presunto colpevole. I sospetti sono caduti tutti su M. V. agricoltore del posto che nella sua stalla,  nel luogo del ritrovamento del.biccone killer, conserva un chilo e mezzo del  Temik ( velno il cui principio attivo, l’aldicarb è usato in agricoltura). Le forze dell’ordine hanno contestato all’uomo 8 ipotesi di reato, tra queste, uccisione e maltrattamento di animali, uccisione e danneggiamento di animali altrui, getto pericoloso di cose, adulterazione e contraffazione di sostanze alimentari, delitti colposi contro la salute pubblica, avvelenamento di acque o di sostanze alimentari, fabbricazione commercio e distribuzione di sostanze velenose, divieto di utilizzo esche o bocconi avvelenati. Il boccone e la sostanza recuperata nella masseria vengono analizzati in queste ore dall’istituto zooprofilattico di Teramo.

Glifosato per altri 10 anni. Contro la proposta shock della Commissione europea la Coalizione #Stopglifosato protesta domani a Bruxelles

Darà battaglia la Coalizione #StopGlifosato se la proposta della Commissione europea, di rinnovare per altri 10 anni l’autorizzazione all’uso del Glifosato, sarà confermata. La coalizione italiana #StopGlifosato annuncia la prima manifestazione di protesta, manifesterà domani a Bruxelles. 

Continua a leggere “Glifosato per altri 10 anni. Contro la proposta shock della Commissione europea la Coalizione #Stopglifosato protesta domani a Bruxelles”

Niente bocconi killer. Si fa strada un’altra ipotesi per la morte dei lupacchiotti

Opi (Aq). Dopo l’amara scoperta i Guardiaparco hanno perlustrato palmo a palmo l’intera area attorno alla tana dei 5 cuccioli di lupo morti. Dai sopralluoghi accurati delle squadre di ricerca si possono cominciare ad escludere certe inquietanti ipotesi per avanzarne altre e far luce sulle cause del decesso dei 3 lupacchiotti maschi e delle 2 femmine nel Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise.

Aggiornamento

Continua a leggere “Niente bocconi killer. Si fa strada un’altra ipotesi per la morte dei lupacchiotti”

Strage di cani da tartufi: 12 avvelenati, 4 morti. Bocconi killer tra Ateleta e San Pietro Avellana

Ateleta (Aq). Vittime della guerra dei tartufi, una guerra di confine combattuta a colpi di bocconi avvelenati seminati in punti chiave per scoraggiare la ricerca del prezioso tubero. Animali vittime dell’uomo che vuole averla vinta sugli altri. Tra Ateleta (Aq) e San Pietro Avellana (Is) è stata una strage stamane: 4 cani da tartufo morti e altri 8 sono in gravi condizioni, sotto stretta osservazione.

Aggiornamento

Continua a leggere “Strage di cani da tartufi: 12 avvelenati, 4 morti. Bocconi killer tra Ateleta e San Pietro Avellana”

Nuovi mezzi e nuova unità cinofila per la battaglia antiveleno della Forestale in Abruzzo

Continua la battaglia antiveleno del Corpo forestale dello Stato Report-age.com 2016Una nuova unità cinofila del Corpo forestale dello Stato e un nuovo automezzo per rafforzare il sistema di prevenzione e repressione dell’uso illegale di veleno in Abruzzo, questa è la risposta della Forestale agli episodi di avvelenamento. L’ottima riuscita delle operazioni si deve soprattutto agli agenti e ai cani antiveleno. Grazie a questo importante apparato di risorse e mezzi, oggi rafforzato, si potrà fare ancora di più. Lo scorso anno è stato possibile, prima volta in regione, identificare 2 avvelenatori.

Continua a leggere “Nuovi mezzi e nuova unità cinofila per la battaglia antiveleno della Forestale in Abruzzo”

Bocconi killer: strage in provincia dell’Aquila. Lo sfogo di Salviamo l’Orso

Ci sta tutto lo sfogo dell’associazione Salviamo l’Orso. Dalla sua bacheca Facebook il gruppo interviene sul caso dei bocconi avvelenati ad Anversa degli Abruzzi, dove 18 cani sarebbero rimasti vittime delle polpette. I banditi hanno però colpito anche a Pescocostanzo e Campo di Giove, anche lì sono morti altri cani, molti di razza.

Foto copertina dell’orso: Siro Baliva

Continua a leggere “Bocconi killer: strage in provincia dell’Aquila. Lo sfogo di Salviamo l’Orso”

Amici a 4 zampe niente sgambate a Cantone. Oggi in casa per evitare i botti

Introdacqua (Aq). Dopo una passeggiata a Cantone di Introdacqua il cane si è sentito male. Dai sintomi sembra proprio avvelenamento e i veterinari Alessandro Colella e Francesca De Sanctis hanno confermato. L’animale è in coma farmacologico e viene curato in queste ore in una clinica specializzata di Pescara. La prognosi è riservata. Se entro 72 ore il cane non reagirà alla terapia sarà persa ogni speranza. Purtroppo il veleno sembra aver sortito parte del suo effetto venefico.

Continua a leggere “Amici a 4 zampe niente sgambate a Cantone. Oggi in casa per evitare i botti”

Volpi morte su viale della Repubblica questa notte, mistero sulle cause

Sulmona (Aq). Due volpi morte trovate questa mattina da alcuni passanti su viale della Repubblica. Una stesa proprio sul ciglio della strada, coperta di brina e l’altra poco distante, all’altezza del distributore di carburanti dell’area Celidonio, la smorfia del secondo animale la dice lunga sulle cause del decesso.

 Immagine di copertina M. N. 

Continua a leggere “Volpi morte su viale della Repubblica questa notte, mistero sulle cause”

Accoltellamento via Avezzano: Marasco resta in carcere, convalidato l’arresto

Sulmona (Aq). E’ stato convalidato l’arresto di Gianluigi Marasco, l’uomo che la sera del 21 ottobre ha accoltellato, al fianco sinistro, Maurizio Ventresca, detto Veleno, dopo una lite tra i due che condividevano lo stesso appartamento in un condominio di via Avezzano.

Continua a leggere “Accoltellamento via Avezzano: Marasco resta in carcere, convalidato l’arresto”

Incendio discarica Chieti, mezzo milione di euro per la messa in sicurezza

Chieti. Sono 5 mila metri cubi di rifiuti speciali e pericolosi nella discarica di colle Sant’Antonio (o colle Marcone), e sarebbero necessarie migliaia di euro per la messa in sicurezza dell’area andata in fumo nella notte tra sabato e domenica 28 giugno. Alcune immondizie non sono bruciate del tutto e altre, sfiorate dalle fiamme, con le ceneri rimaste dopo il rogo espongono ad ulteriori rischi le popolazioni limitrofe. Il “pericolo incendio” segnalato in una sentenza del 2012 per la discarica di colle Sant’Antonio non ha fatto scuola. Wwf e altre associazioni ambientaliste sono costrette a rimarcare la necessità assoluta di un intervento d’urgenza nel sito. É trascorsa una settima dall’incendio doloso divampato nella tarda sera del 27 giugno e la discarica è stata già dimenticata, resterà nell’oblio ancora per molto purtroppo. 

Continua a leggere “Incendio discarica Chieti, mezzo milione di euro per la messa in sicurezza”

Torna l’incubo bocconcini avvelenati: altre 3 vittime. Mappa Zone rosse per gli amici a 4 zampe

Sulmona. Zone rosse per amici a 4 Zampe
Sulmona. Zone rosse per amici a 4 Zampe

Sulmona (Aq). L’area è sempre la stessa, quella che lo scorso autunno portò alla morte numerosi gatti. Le vittime della scorsa fine settimana sono 3, due cani e un gatto. Il quartiere Peep sarebbe di nuovo infestato, ma non è l’unico.  Continua a leggere “Torna l’incubo bocconcini avvelenati: altre 3 vittime. Mappa Zone rosse per gli amici a 4 zampe”