Tag: vasca

Vasca sigillata a Cupello, i rifiuti andranno a Sulmona e Cerratina. Soluzione Temporanea

Dopo i sigilli alla III vasca della discarica di Cupello per contenere l’emergenza è stato deciso che i rifiuti differenziati saranno conferiti alla discarica di Cerratina (Pe), mentre il rifiuto organico (l’umido) sarà trasportato a Sulmona (Aq), questo almeno per i prossimi 15 giorni mentre si cercano soluzioni per il lungo periodo. Continue reading “Vasca sigillata a Cupello, i rifiuti andranno a Sulmona e Cerratina. Soluzione Temporanea”

I Sigilli alla Vasca di Cupello. Storia di Rifiuti Extra per ‘salvare’ i posti di lavoro

Stamane a Cupello (Ch) sono scattati i sigilli alla terza vasca della Cupello ambiente srl, discarica nel polo tecnologico di proprietà del consorzio intercomunale Civeta, commissariato. “Ambiente e salute sono diritti costituzionali protetti che non possono recedere dinanzi ad altri interessi” dichiara il procuratore capo della Repubblica Giampiero Di Florio che sta coordinando le indagini.

Aggiornamento

Continue reading “I Sigilli alla Vasca di Cupello. Storia di Rifiuti Extra per ‘salvare’ i posti di lavoro”

Vasca di Scarico Abusivo nella villa Comunale di Sulmona

Alghe o forse mucillagine e rifiuti di ogni genere, soprattutto lattine e plastica con bottiglie che galleggiano, L’insieme squallido e penoso fa bella mostra nella vasca della villa Comunale di viale Roosevelt, verso Sud (lato piazza Tresca). Continue reading “Vasca di Scarico Abusivo nella villa Comunale di Sulmona”

Niente manutenzione per la vasca esterna in ospedale e l’area s’allaga

Sulmona (Aq). La vasca trabocca d’acqua che per terra scorre. Si é formata jna piscina e un fiumiciattolo di cicche di sigaretta e cartacce scivola sull’asfalto per finire sulle aree di sosta destinate ai diversamente abili. Pieno degrado per l’area antistante l’ingresso all’ala vecchia dell’ospedale Peligno.

Continue reading “Niente manutenzione per la vasca esterna in ospedale e l’area s’allaga”

Pietra Tombale per la Caccia in Zona Protezione Esterna Pnalm per tutelare l’Orso bruno Marsicano

Oggi a mettere finalmente una pietra tombale sul provvedimento della Regione Lazio che ha aperto la caccia nel versante laziale della Zona di Protezione Esterna del Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise (Pnalm) è il Consiglio di Stato che ha accolto le richieste di Enpa, Lac, Lav e Wwf.  Continue reading “Pietra Tombale per la Caccia in Zona Protezione Esterna Pnalm per tutelare l’Orso bruno Marsicano”

A Tutela dell’Orso Bruno Marsicano, le Misure Messe in Campo da Wwf

Primo obiettivo: eliminare ogni possibile situazione di pericolo così se il Piano d’azione per la tutela dell’Orso Bruno Marsicano (Patom) indica la strategia, il Wwf prende le misure per mettere in campo azioni concrete a salvaguardia dei pochi esemplari rimasti. Tra queste non manca la chiusura delle vasche artificiali. In una in particolare, nella fascia esterna del Parco nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise (Pnalm), sono morti annegati 5 orsi in 8 anni.

Immagine di copertina Maria Trozzi

Continue reading “A Tutela dell’Orso Bruno Marsicano, le Misure Messe in Campo da Wwf”

Nella Vasca della Morte le Lacrime di Coccodrillo degli eredi di Sipari

Pochi giorni dopo il ritrovamento di mamma orsa e dei 2 cuccioli annegati nella vasca, che da 8 anni continua a mietere vittime, il personale del Parco d’Abruzzo, Lazio e Molise, ha vuotato la cisterna dall’acqua (alta circa un metro e mezzo) realizzata abusivamente negli anni Sessanta. Attorno alla vasca della morte è stata installata una recinzione elettrificata, alimentata da un pannello solare. Purtroppo non è sufficiente.  Continue reading “Nella Vasca della Morte le Lacrime di Coccodrillo degli eredi di Sipari”

Wwf: Subito gli Stati Generali dell’Orso Marsicano 

Stati genrai, censimento e la messa in sicurezza delle strutture pericolose, queste le proposte avanzate da associazioni  dopo la morte per annegamento dei 3 orsi, in una vasca che nella fascia esterna – tiene a precisare in un comunicato il Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise – ha fatto già 2 vittime. Uun momento davvero difficile per l’Ambiente, la fauna selvatica e l’orso, specie simbolo che sempre più rischia d’essere cancellata dalla faccia della terra per l’incuria e l’approssimazione con cui l’uomo gestisce le aree montane. Continue reading “Wwf: Subito gli Stati Generali dell’Orso Marsicano “

Altri 3 orsi annegati nella stessa vasca, 5 plantigradi in 8 anni hanno così perso la vita

Sono tutti responsabili, dai proprietari del fondo al Parco nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise (Pnalm) ai Carabinieri forestali. Sulla morte per annegamento di altri 3 orsi, nello stesso bacino artificiale di raccolta dell’acqua in montagna, nella fascia esterna dell’area protetta, intervengono Salviamo l’Orso, Dalla parte dell’Orso, l’Associazione italiana per la Wilderness e Wwf Abruzzo che puntano il dito sull’indolenza umana e sui soggetti delegati alla tutela di questa specie in via d’estinzione con appena una cinquantina di esemplari in vita. Sconcertante è sapere che quella vasca, nel cuore del Pnalm, aveva già mietuto vittime in passato e la lezione non è bastata.

Aggiornamento 1 e 2

Continue reading “Altri 3 orsi annegati nella stessa vasca, 5 plantigradi in 8 anni hanno così perso la vita”

Vaschione intasato da giorni, tutti a lamentarsi ma nessuno segnala il guasto

Sulmona (Aq). Siamo nel cuore del centro storico ad un passo dall’acquedotto Svevo. All’ingresso di vico del Vecchio la storica fontana trabocca per lo scarico intasato. Nella pozza qualcuno ha fatto cadere petali e foglie dell’aiuola durate le operazioni di giardinaggio sulla fioriera circolare, antistante, dove il terriccio è proprio umido. Continue reading “Vaschione intasato da giorni, tutti a lamentarsi ma nessuno segnala il guasto”

Megalò2 la vendetta. Megalomani a ridosso del fiume, Acerbo: ‘Una porcata’

Chieti. Domani il Comitato regionale di Valutazione d’impatto ambientale (Via) è chiamato ad esaminare il progetto Megalò2 che, nell’ultima rivisitazione, prevede la realizzazione di 7 edifici sull’area di esondazione naturale del fiume Pescara, da rinaturalizzare insistono gli ambientalisti sull’annunciata, nuova, colata di cemento a ridosso del corso d’acqua. 

Continue reading “Megalò2 la vendetta. Megalomani a ridosso del fiume, Acerbo: ‘Una porcata’”

Megalo 2: l’accanimento a ridosso del fiume Pescara

Chieti. La presenza di Megalò e delle sue opere di difesa rappresenterebbe un danno per l’ambiente e per la collettività. ‘Si dovrebbe ipotizzare la delocalizzazione e non ulteriori colate di cemento’ tuona il Wwf Chieti Pescara.

Aggiornamento 1 e 2

Continue reading “Megalo 2: l’accanimento a ridosso del fiume Pescara”

Imbrattata la vasca della villa Comunale a Sulmona

Sulmona (Aq). “Un giorno all’improvviso m’innamorai di te” così la prima vasca dei giardini pubblici, da piazza Tresca, è stata scarabocchiata. Alla villa Comunale di Sulmona, un tempo biglietto da visita della Patria di Ovidio, ne capitano davvero di tutti i colori, questa volta è blu la scritta che, con tutta probabilità, una mano inabile ha scarabocchiato con la bomboletta spray. 

Continue reading “Imbrattata la vasca della villa Comunale a Sulmona”

Lampione danneggiato rimosso, su piazza Garibaldi tanta sabbia, pietre nella vasca e cordoli rotti

Sulmona (Aq). Non è stato sostituito, semplicemente è stato rimosso il lampione incantato durante i lavori di risistemazione dell’area, liberata dal terriccio. L’intervento sul plateatico, per tre settimane tramutato in campo di gara per il torneo cavalleresca, ha restituito sembianze quasi disumane al piazzale, piazza Garibaldi è irriconoscibile. Visto com’è stata tombata la base del palo d’illuminazione e conoscendo la celerità di certe operazioni sicuramente ci vorrà del tempo prima di rivedere un nuovo lampione da quelle parti.

Continue reading “Lampione danneggiato rimosso, su piazza Garibaldi tanta sabbia, pietre nella vasca e cordoli rotti”