Blitz del ministro sui viadotti Peligni. Verità e pregiudizio di conferma: inchiesta

Sarà un caso, ma l’ispezione a sorpresa del ministro delle infrastrutture Danilo Toninelli, dopo mezzogiorno, parte proprio dai viadotti che i lettori conoscono benissimo perché del loro stato ci occupammo il 6 maggio 2017, in tempi non sospetti, quando sotto quei ponti era previsto il parcheggio per i tanti che affollavano Cocullo (Aq) per il tradizionale rito dei serpari che quell’anno si celebrava sabato.

Read more

Trasporto pubblico, Risoluzione su servizi minimi: il mercato non penalizzi le aree interne

Aree interne sempre più distanti con l’attivazione delle linea commerciali saranno quasi irraggiungibili e a correre ai ripari è, per il momento, la commissione regionale Ambiente e infrastrutture che ha approvato una Risoluzione con l’obiettivo di garantire i servizi minimi di trasporto pubblico locale nelle aree interne che, con la riforma, sarebbero ancora più distanziate dal resto del mondo.

Immagine di copertina Maria Trozzi  Read more

Ultimi passaggi per il Piano strategico delle Zes

Si avvia alla fase conclusiva la redazione del piano strategico regionale per la costruzione delle Zone economiche speciali (Zes), il nuovo strumento che attrarrà nuovi investimenti economici e vedrà interconnessi l’Abruzzo e il Molise attraverso i loro sistemi portuali e retroportuali. Read more

Corse Tagli e cuci per Roma. Casini incontra vertici di Sangritana e Regione

Sulmona (Aq) rischia di perdere la leadership per i trasporti nel comprensorio e il sindaco del capoluogo Peligno, Annamaria Casini, corre ai ripari incontrando il presidente di Sangritana spa Pasquale Di Nardo e il consigliere regionale Maurizio Di Nicola, con delega ai trasporti per affrontare la questione dei tagli delle corse della società unica Tua per la valle Peligna: Corsa delle ore 19 da Roma alla valle Peligna e quella delle 6.20 che parte da Sulmona per la capitale. Da terminare perché non fanno numeri interessanti.

Read more

Trasporti Tua Casini chiede incontro e sollecita D’Alfonso e D’Alessandro: ‘Intervengano per scongiurare il peggio’

Camillo D’Alessandro, delega regionale ai trasporti è stato contattato immediatamente venerdì scorso dal sindaco di Sulmona, Annamaria Casini, appena dopo la paventata notizia sui tagli alle corse degli autobus della linea Sulmona-Roma. Il primo cittadino ha insistito sulla necessità di un incontro urgente con i vertici della società Tua e della Regione.

Read more

Condanne ai fratelli Di Nino della ditta di autotrasporti di Pratola Peligna

Sulmona (Aq). Condannato a 3 anni e 9 mesi di reclusione, per estorsione, Piero Di Nino e 9 mesi per omissione dolosa di cautele contro infortuni sul lavoro per il fratello Stefano, entrambi titolari della ditta  di trasporti pratolana che prende il loro cognome. Nella sentenza di primo grado, pronunciata in tarda serata oggi  nell’aula udienze al secondo piano del tribunale di Sulmona, cade l’accusa di attentato ai diritti politici per cui era imputato Pietro Di Nino, per questo assolto. Per la figlia, candidata nel 2010 alle elezioni provinciali del 28 marzo, Pietro di Nino chiese voti ai suoi dipendenti facendo nominare rappresentanti di lista elettori che altrimenti avrebbero dovuto esercitare il diritto di voto in un collegio diverso da quello in cui si poteva votare Antonella Di Nino oggi sindaco di Pratola Peligna (Aq) e candidata anche al Senato per Forza Italia. Il giudice Giovanna Bilò ha deciso per il risarcimento danni ai 2 ex dipendenti, Iacubi e Iacobucci, per i quali è stata accertata l’estorsione. Non più di 6 mesi di reclusione ciascuno per i dipendenti della ditta di trasporti, sempre nel banco degli imputati, operativi negli uffici dell’azienda. E pensare che il caso si considerava archiviato dopo un primo proscioglimento dinanzi al giudice per l’udienza preliminare e un ricorso in Cassazione vinto dalla Procura di Sulmona che è riuscita a riavviare il procedimento.

Archivio

Procedimento Di Nino il pm Bellelli chiede 9 anni, a breve la sentenza

Processo Di Nino, voti estorti e buste paga sospette. Ex dipendente: ‘La cosa era dittatoriale’

Processo Di Nino: tra minacce di licenziamento e riduzione del lavoro. Le testimonianze degli ex dipendenti

Procedimento Di Nino il pm Bellelli chiede 9 anni, a breve la sentenza

Sulmona (Aq). Oggi stesso potrebbe essere pronunciata la sentenza del procedimento Di Nino, un processo che stava per essere liquidato con una sentenza di non luogo a procedere, ma è stato recuperato e sviluppato nel corso di più di un anno di udienze. I fratelli della ditta di autotrasporti di Pratola Peligna, nell’aquilano, sono accusati di aver costretto i dipendenti ad accettare, dietro minaccia di licenziamento o riduzione delle ore di lavoro, stipendi più bassi e turni massacranti.

Aggiornamento

Read more

Tua assume, altro “Spottone elettorale” sottolinea Pettinari

“Venghino venghino siniori e signori! In campagna elettorale si fa e si dice di tutto ed allora arriva anche il bando per le assunzioni Tua – ironizza sull’azienda unica degli autotrasporti pubblici il consigliere regionale Domenico Pettinari (M5S). 

Read more

Pescara. Inaugurato Ponte Flaiano: migliorerà la Circolazione veicolare

Pescara. Garantirà maggiore fluidità del traffico con i suoi 85 metri di lunghezza e 28 di larghezza, il ponte Flaiano di Pescara che è stato appena inaugurato alla presenza del ministro per le infrastrutture, Graziano Delrio, dal presidente dell’Anas, Gianni Armani. 

Read more

Sconti in treno per partecipare alle manifestazioni ovidiane a Sulmona

Pescara. Sconti riservati a chi si sposterà con i treni regionali per raggiungere la città di Sulmona e assistere alle manifestazioni ovidiane, programmate per il bimillenario della morte del poeta.

Read more

Processo Di Nino, voti estorti e buste paga sospette. Ex dipendente: ‘La cosa era dittatoriale’

Sulmona (Aq). Nuova udienza oggi per il processo a Piero, Stefano Di Nino ed altri 7 dipendenti della ditta, procedimento partito da un’indagine per truffa condotta dalla Polizia stradale di Pratola Peligna sulle alterazioni ai cronotachigrafi installati nei mezzi della ditta di trasporto pratolana.

Aggiornamento

Read more

Treni, tagli alle corse. Wwf: ‘Scelta anti-ecologica che prelude alla chiusura delle linea’

Il ridimensionamento delle corse in treno sulla linea ferroviaria per Roma, intrapreso da Trenitalia, è anti-ecologico e sbagliato. Commenta così il Wwf Abruzzo la scelta che sulla mobilità regionale piega l’entroterra e il trasporto su ferro alla volontà di una Regione ostinata a puntare solo sul trasporto su gomma: “Peggiorando pesantemente gli orari si pongono le premesse per un inevitabile calo di passeggeri e per una futura definitiva chiusura della linea”.

Read more