Tag: transito

Al via la pedonalizzazione del centro storico, a Sulmona

Domani parte la fase sperimentale della pedonalizzazione del centro storico si Sulmona (Aq) con l’avvio dell’area pedonale urbana  (Apu) istituita con delibera di giunta 163 del 07/08/2019 e regolamentata con ordinanza 170 del 22 agosto 2019 che riguarda il tratto di corso Ovidio, compreso tra l’intersezione di via Ciofano e di via D’Eramo, piazza Santissima Annunziata,  piazza Tommasi, piazza XX Settembre,  via degli Agghiacciati e  via Antonio de Nino in tutti i fine settimana di agosto e settembre (dalle ore 17 del venerdì all’1 del lunedi successivo).

Continua a leggere “Al via la pedonalizzazione del centro storico, a Sulmona”

Statale 16 tra Ortona e Vasto Sud, Smargiassi propone obbligo di transito dei Tir in autostrada

Sulla  statale 16 tra Ortona e Vasto Sud, in provincia di Chieti, popolata di bagnanti e auto di villeggianti che si recano in spiaggia interviene il consigliere regionale M5s Pietro Smargiassi che con una risoluzione urgente, discussa oggi, propone il transito obbligatorio dei mezzi pesanti sull’autostrada (A14). Il Consiglio regionale interverrà con urgenza per garantire sicurezza sul tratto in questo mese di villeggiatura, per l’intervento occorre però trovare una copertura finanziaria almeno di un mese.      Continua a leggere “Statale 16 tra Ortona e Vasto Sud, Smargiassi propone obbligo di transito dei Tir in autostrada”

Sicurezza zero: rami sospesi sulla carreggiata, problemi per i mezzi pesanti

Sulmona (Aq). Per evitare  il transito dei mezzi pesanti nel bel mezzo della strada, per evitare anche di essere frustati dai rami degli alberi con i finestrini aperti perché non tutti possono permettersi un impianbto di aria condizionata e ancora affinché i vetri non si scheggino e vadano in frantumi, la speranza è che siano programmati nuove potature. Interventi che non si rivelino vere e proprie capitozzature. Occorrono potature ragionate per gli arbusti al margine della Circonvallazione Occidentale e su via Teofilo Patini, sino all’incrocio del Santissimo Crocifisso. A tratti le fronde sembrano adeguate al passaggio dei mezzi pesanti e prendono la forma di tir e autobus, in altri invece sono spezzati e potrebbero finire sulla testa di qualcuno. 

Aggiornamento Continua a leggere “Sicurezza zero: rami sospesi sulla carreggiata, problemi per i mezzi pesanti”

Altri interventi, speriamo risolutivi, su via del Cavallaro e via Don Bosco

Sulmona (Aq). Tra le diverse azioni da intraprendere per via del Cavallaro è stato finalmente programmato il controllo delle acque di scorrimento del sottosuolo, del canale irriguo cementificato e di alcuni tratti delle fogne riguardanti via Don Bosco. Da decenni i residenti attendono una corretta risistemazione dell’intero tratto superpopolato, ma gli interventi che si sono succeduti hanno solo nascosto e non risolto il problema degli allagamenti nelle abitazioni. 

Continua a leggere “Altri interventi, speriamo risolutivi, su via del Cavallaro e via Don Bosco”

Pacentro si Mobilita all’Aquila per la Strada 487. Ora Tocca alla Provincia

Pacentro (Aq). La Regione ha concluso la parte di sua competenza nell’interminabile iter per la messa in sicurezza della strada provinciale 487 chiusa, a Pacentro, da oltre 3 anni. La palla passa di nuovo alla Provincia dell’Aquila e una signora del posto si fa il segno della croce. Anche perché l’esperienza insegna. Il 18 dicembre 2016 l’ente regionale ha finalmente firmato per sbloccare i fondi, 632 mila euro, necessari a consolidare il muro del fatidico km 44 della ex strada regionale. Quel benedetto muro di contenimento, realizzato decine e decine di anni fa, sembrava non reggere più il fianco del monte Morrone e invece è ancora lì, massiccio e compatto, ma il rischio che cedesse ha portato alla chiusura definitiva del tratto di strada.

Continua a leggere “Pacentro si Mobilita all’Aquila per la Strada 487. Ora Tocca alla Provincia”

Frana il Morrone e l’economia. Pacentro in ginocchio in attesa che riaprano la strada chiusa da anni. Dossier viabilità

Pacentro (Aq). In ginocchio è finita l’economia di un intero paese perché da quando la strada è chiusa Pacentro resta, a tratti, isolato. Così come altre località che più su, nell’Appennino abruzzese, con quel diavolo di patto di stabilità fanno i conti con i buchi neri dei loro bilanci. In particolare 2 tratti di Morronese, una per raggiungere Pacentro e l’altro – con il nome di ss 487 – per passo San Leonardo che restano chiusi al traffico veicolare da anni per frane  problemi di diversa natura ed estrazione sociale.

Aggiornamento 1 , 2 3 e 4 

Continua a leggere “Frana il Morrone e l’economia. Pacentro in ginocchio in attesa che riaprano la strada chiusa da anni. Dossier viabilità”

Strade di montagna da aprire a tutti i veicoli, il consiglio regionale rinvia la decisione

09.08.2016 Il consiglio regionale ha rinviato l’intervento sulla legge 3/2014 per decidere dell’apertura alla circolazione veicolare delle piste forestali nel cuore dei parchi, tra boschi e pascoli.

Avevamo accennato appena sabato al consiglio regionale, martedì  riunito all’Emiciclo, pronto ad approvare una modifica alla legge forestale regionale (3/2014) che proibisce il transito su tutte le strade di montagna a chi non ne ha titolo. E non si fa attendere la risposta del ministero dell’ambiente alla segnalazione giunta dall’associazione ambientalista Appennino ecosistema. Oggi, nel sito ufficiale del dicastero è stato pubblicata una nota nella quale si chiede alla Regione di attuare la disciplina normativa che contempla il divieto di transito sulle strade forestali previsto dalla disciplina di legge regionale.

Continua a leggere “Strade di montagna da aprire a tutti i veicoli, il consiglio regionale rinvia la decisione”