Tag: torino di sangro

Al mare con bus attrezzati per le bici, dal 15 luglio sulla Costa dei Trabocchi

Green Mobility per rilanciare il turismo della costa dei Trabocchi attraverso una rete di mobilità sostenibile, se n’è parlato stamane a  Pescara con la camera di Commercio Chieti-Pescara, Gal (gruppo d’azione locale) Costa dei Trabocchi, Legambiente, polo Inoltra-Trasporti e Logistica e Donato Di Fonzo&F.lli Spa e l’assessore regionale al turismo, Mauro Febbo. Continua a leggere “Al mare con bus attrezzati per le bici, dal 15 luglio sulla Costa dei Trabocchi”

Linea Gustav, Cammino della memoria. In rete 20 comuni per 120 km di percorso nella storia

Lanciano (Ch). ‘Sulla linea Gustav. Il cammino della memoria’ 20 comuni tra la provincia di Chieti e dell’Aquila apriranno la strada alla storia. Tra questi sono inclusi Alfedena e l’area dell’Alto Sangro, ai confini con il Molise. Si parte della linea difensiva della seconda guerra mondiale, conosciuta come Gustav line o winter line. Il progetto sarà presentato ufficialmente martedì, 5 dicembre, alle ore 10.30 presso il Caffè ai portici, corso Trento e Trieste 2. L’iniziativa è finanziata dalla Regione Abruzzo (bando Regionale Par Fsc 2007/2013 Obiettivo turismo) e cofinanziata dalla cooperativa Terracoste.

Continua a leggere “Linea Gustav, Cammino della memoria. In rete 20 comuni per 120 km di percorso nella storia”

New entry nell’Osservatorio Indipendente per la Via Verde arriva il Cai

L’Osservatorio indipendente sui lavori per la via Verde, costituito per monitorare i lavori della pista ciclabile lungo la costa dei Trabocchi e scongiurare varianti strumentali ventilate dai cComuni, si arricchisce con una nuova adesione. A WWF, Legambiente, Italia nostra, Fai, Pro natura, Lipu, Marevivo, Altura e comitato Salviamo Le Morge si è aggiunto infatti il Club Alpino italiano che tra le sue attività comprende anche una importante quota di cicloturismo e ciclo escursionismo.

Continua a leggere “New entry nell’Osservatorio Indipendente per la Via Verde arriva il Cai”

Via Verde e varianti verdognole. Nasce l’Osservatorio per monitorare

La pista ciclabile progettata sulla riviera adriatica, opera da 8 milioni di euro e brand del territorio provinciale, comincia a vacillare già dai primi passi, perché preda di varianti che consentirebbero di realizzarla anche fuori dal vecchio tracciato ferroviario. WWF, Legambiente, Italia nostra, Pro natura, Lipu, Fai,  Marevivo, Altura e il comitato Salviamo Le Morge chiedono il rispetto del progetto originario per la Via verde perché “sia un’infrastruttura fondamentale per la crescita della Costa dei Trabocchi”.

Continua a leggere “Via Verde e varianti verdognole. Nasce l’Osservatorio per monitorare”

Un’Estate al mare, voglia di nuotare, ecco dove.. in Abruzzo

Si tuffi chi può con le analisi dei 118 tratti monitorati per la balneabilità in Abruzzo. Prendiamo a riferimento il Portale acque del ministero della Salute per chiarire che alcuni divieti di balneazione permangono non solo per ordinanze, quando i sindaci non hanno dimenticato di fissare i cartelli o di disporle, ma anche per il fatto che i dati fanno riferimento ai risultati delle analisi svolte del 2016 e per rimettere le cose a posto, quando i valori sono sballati, occorrono diversi compionamenti. La confusione regna sovrana se ad interdire i tratti ci si mette anche la Regione (dgr 214/2017), proprio come sta accadendo. A beneficio dello ‘scaricabarile’ in caso di responsabilità? Per omissioni di atti  d’ufficio però risponde sempre il sindaco.

Foto di copertina Il Giornale dei marinai 

Continua a leggere “Un’Estate al mare, voglia di nuotare, ecco dove.. in Abruzzo”

Testuggine terrestre solo alla Lecceta, a Torino di Sangro avviate attività di studio e ricerca

Torino Di Sangro (Ch). Dopo l’ok definitivo del ministero dell’Ambiente e dell’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra) sono state avviate le attività legate al programma triennale (2017-2019) di ricerca sperimentale sulla testuggine terrestre (Testudo hermanni) all’interno della Riserva naturale regionale Lecceta di Torino di Sangro.

Continua a leggere “Testuggine terrestre solo alla Lecceta, a Torino di Sangro avviate attività di studio e ricerca”

Ambiente. Seminario nazionale Arci a Torino di Sangro

Torino Di Sangro (Ch). Giustizia climatica, agricoltura sociale, turismo responsabile, lotta allo spreco alimentare: temi alla base dello sviluppo associativo Arci, sono le questioni che verranno affrontate dal 23 al 25 settembre nel seminario Arci, associazione ricreativa e culturale italia, organizzato in collaborazione con la riserva naturale regionale Lecceta di Torino di Sangro e con il patrocinio del Comune.

Continua a leggere “Ambiente. Seminario nazionale Arci a Torino di Sangro”

FN chiede il Registro migrati per chi intende ospitarli, ma a proprie spese

Non sembra proprio una provocazione quella di Forza nuova che chiede ai Comuni l’istituzione del registro dell’accoglienza. Un registro che permetta a cittadini, rappresentanti politici e organizzazioni religiose di registrarsi per poter ottenere l’affidamento a proprie spese, si badi bene, di un numero di migrati quantificabile a seconda delle possibilità economiche e degli spazi a disposizione. Bando ai flussi dell’ipocrisia, per Forza nuova chi davvero vuole aiutare i migranti  e i richiedenti asilo dovrebbe ospitarli a proprie spese e iscriversi nel registro. 

Continua a leggere “FN chiede il Registro migrati per chi intende ospitarli, ma a proprie spese”

Un lupo vicino al mare, nella riserva Lecceta a Torino di Sangro. Parte il Piano d’azione locale

 

Lanciano (Ch). A documentare la scoperta del lupo è Mirko Di Marzio, zoologo e ricercatore: “Grazie ad alcune fototrappole utilizzate per il monitoraggio dei mammiferi abbiamo registrato il passaggio, in almeno 2 occasioni, di esemplari di lupo all’interno della Riserva naturale. Come raccomandato dal Piano d’azione nazionale per il lupo, adottato dal ministero dell’ambiente, abbiamo deciso di proseguire con il monitoraggio per capire se si è trattato solo di una passaggio occasionale o se, al contrario, è presente nell’area un nucleo stabile e, in questo caso, stimare il numero di esemplari, provare a capirne la provenienza e le dinamiche in atto”.

Continua a leggere “Un lupo vicino al mare, nella riserva Lecceta a Torino di Sangro. Parte il Piano d’azione locale”

La Regione approva il Pan, avanti tutta per la Riserva Lecceta di Torino di Sangro

Lecceta di Torino di sangro, partecipanti visita studio Report-age.com 2014
Lecceta di Torino di sangro, partecipanti visita studio

L’Aquila. Da una seduta molto movimentata del consiglio regionale arriva una buona notizia per la Riserva naturale regionale Lecceta di Torino di Sangro (Ch), in provincia di Chieti, è stato approvato, dopo anni di giacenza negli uffici, il Piano d’assetto naturalistico. Continua a leggere “La Regione approva il Pan, avanti tutta per la Riserva Lecceta di Torino di Sangro”

Ok al Pan Lecceta Torino di Sangro da votare, si spera, il prossimo Consiglio regionale

Lecceta di Torino di sangro, partecipanti visita studio Report-age.com 2014
Lecceta di Torino di Sangro

L’Aquila.  E’ stato approvato nella seduta pomeridiana della seconda Commissione del Consiglio regionale d’Abruzzo il Piano d’assetto naturalistico (Pan) della Riserva naturale  Lecceta di Torino di Sangro (Ch). Continua a leggere “Ok al Pan Lecceta Torino di Sangro da votare, si spera, il prossimo Consiglio regionale”

Solidarietà alla Lecceta per riparare i danni del raid “ladresco”

Torino di Sangro (Ch). Parte la raccolta fondi per mostrare concretamente solidarietà e contribuire davvero a riparare i danni provocati dai vandali durante il singolare furto di 2 settimane fa al Centro Visite della Riserva Naturale Regionale Lecceta di Torino di Sangro, in cui il direttore è Andrea Natale (leggi qui). Continua a leggere “Solidarietà alla Lecceta per riparare i danni del raid “ladresco””

Abruzzo: fortemente inquinati 8 punti su 9. Solo Marina di Pineto entro i limiti

acqua refluaTeramo. La crisi della depurazione non risparmia nessuna provincia, nella nuova procedura di infrazione dell’Unione europea finiscono 46 agglomerati urbani abruzzesi.
Continua a leggere “Abruzzo: fortemente inquinati 8 punti su 9. Solo Marina di Pineto entro i limiti”