Fretta al gusto di cemento per la Riserva Dannunziana. Wwf: ascoltate le associazioni ambientaliste

Il Piano di assetto naturalistico (Pan) della Riserva dannunziana, nella stesura proposta dal Comune di Pescara, non è assolutamente approvabile per il delegato Abruzzo del Wwf Italia Luciano Di Tizio che boccia, senza appello, il documento proposto dall’amministrazione municipale e apprezza la posizione di Fai, Italia nostra e Wwf Abruzzo. Read more

Folla di curiosi per Smeagol liberata oggi

Tre chiletti di salute e un po’ stordita dalla confusione ,Smeagol oggi raggiunto il largo ritrovando la sua libertà. Tantissimi curiosi hanno affollato questa mattina l’info point dell’Area marina orotetta torre del Cerrano per conoscere la piccola tartaruga recuperata nell’ottobre 2016 dal Centro studi cetacei proprio sulla spiaggia, tra Silvi e Pineto, curata per oltre un anno e mezzo dal Centro recupero tartarughe marine Luigi Cagnolaro di Pescara.

Read more

La piccola Smeagol torna al mare ad accompagnarla Ermione

Dopo Bilbo, 31 kg di salute per la tartaruga marina che dal 29 aprile nuota libera al largo di Pescara, lunedì 9 luglio sarà la volta della piccola Smeagol che ad oltre un anno e mezzo dallo spiaggiamento, è tornata in ottima forma grazie alle cure del Centro recupero tartarughe marine Luigi Cagnolaro di Pescara. La piccola potrà finalmente tuffarsi nelle acque limpide dell’Adriatico, all’altezza dell’Area marina protetta Torre del Cerrano, in provincia di Teramo.

Read more

Impigliata e ferita da un grosso amo: salvata Tyrion.

Pescara. La testuggine è in grande difficoltà, annaspa a poche centinaia di metri da un natante. Più da vicino quelli dell’imbarcazione Sesula si accorgono che è ferita ed è anche impigliata. Insomma, l’animale non ha scampo.

Read more

Liberata la tartaruga di 40 kg. Sulla costa adriatica in 30 spiaggiate in poche ore

Pescara. C’è chi la tartaruga la incontra passeggiando in spiaggia. Chi la immortala in un clic irripetibile, c’è chi la rende protagonista indiscussa della propria bacheca Facebook e chi la caretta caretta la trova intrappolata nella rete del proprio peschereccio e, rientrato in porto, consegna la testuggine di 40 kg alla Guardia costiera perché, con il veterinario, possa visitarla e curarla.

Read more

Schiuse le uova. Tartaruga marina costretta a traslocare dalle spiagge di Roseto, il prossimo anno

Roseto degli Abruzzi (Te). È meglio qualche ombrellone in più o sapere che in Abruzzo, a pochi metri dalle spiagge attrezzate, schiudono delle rarissime uova di tartaruga? A Roseto la domanda non sorge spontanea se è vero che la spiaggia libera sta per essere accorciata dall’amministrazione, diventerà rara come le testuggini che la frequentano. In breve, la culla delle Caretta caretta è a rischio, la specie è comune nel mar Mediterraneo, sull’Adriatico è invece un fatto unico. Il prossimo anno per i piccoli tartarughini sarà praticamente pericoloso uscire dal guscio per correre nell’acqua salata tra sedie, ombrelloni, giochi e villeggianti stesi al sole. Tra i peggiori ostacoli non mancano i bagnati e gli altri animali. La tartaruga marina pagherà per l’occupazione di sdraio e ombrellone? In queste ore si sono schiuse, in una delle spiagge ancora libere di Roseto, delle uova della testuggine. È un evento davvero eccezionale.

Aggiornamento

Read more