Tag: Teramo e provincia

Passa il decreto che incenerisce. Il Forum: “Attenderemo al varco l’invasore Renzi”

Abruzzo. L’ennesimo ufo annunciato dal Wwf è arrivato. L’Abruzzo è davvero sotto attacco con il decreto pro inceneritori saranno altri guai per la regione verdognola d’Europa. Passa alla Conferenza Stato-regioni il piano del governo e un inceneritore è destinato anche all’Abruzzo. La reazione del mondo ambientalista abruzzese e del Forum acqua non si fa attendere: “Attenderemo al varco l’invasore Renzi”. Non pare aver portato a più miti consigli la lezione della piattaforma petrolifera Ombrina, progetto di nuovo sospeso con l’entrata in vigore dell’emendamento governativo alla Legge di stabilità che vieta nuovamente pozzi di petrolio entro le 12 miglia marine.

Continua a leggere “Passa il decreto che incenerisce. Il Forum: “Attenderemo al varco l’invasore Renzi””

Indagine epidemiologica per Bussi e Popoli i timori sugli operai del Polo chimico confermati

Pescara. Un’anticipazione dell’indagine epidemiologica eseguita, su richiesta ufficiale del Comune di Popoli, conferma i timori covati, per anni, sul Polo chimico di Bussi, in provincia di Pescara.

Continua a leggere “Indagine epidemiologica per Bussi e Popoli i timori sugli operai del Polo chimico confermati”

Tunnel per ridurre i tempi di percorrenza e isolare l’entroterra. Interventi sull’autostrada dei Parchi

Pescara. In cambio di altri 45 anni di gestione dell’Autostrada dei parchi Toto sarebbe disposto ad una serie di interventi sull’infrastruttura, senza chiedere finanziamenti pubblici, per accelerare i tempi di percorrenza da Pescara sino a Roma.

Continua a leggere “Tunnel per ridurre i tempi di percorrenza e isolare l’entroterra. Interventi sull’autostrada dei Parchi”

Alberi monumentali: 340 esemplari nell’elenco che li tutela, appena approvato

 L’Aquila. Il censimento sul territorio è dei Comuni supportati dal Corpo forestale dello Stato. Così sono stati individuati 340 esemplari di specie vegetali che nell’elenco acquisiscono la qualifica di monumentali : 123 in provincia di L’Aquila, 101 in provincia di Teramo, 79 a Chieti e 37 a Pescara. Questi sono i numeri e gli alberi del primo elenco regionale degli alberi monumentali d’Abruzzo, la giunta regionale l’ha approvato su proposta dell’assessore alle politiche Agricole, Dino Pepe.

Continua a leggere “Alberi monumentali: 340 esemplari nell’elenco che li tutela, appena approvato”

Droni anti-smog affiancati alle centraline urbane per monitorare l’aria

Roma. In Abruzzo il monitoraggio dell’aria sarebbe possibile solo a Pescara perché nelle altre città della regione verde d’Europa le centraline urbane non sembrano sufficienti a garantire un dato certo nelle analisi di ciò che respiriamo, forse i droni anti-smog potrebbero colmare la lacuna ed essere d’aiuto per affrontare l’emergenza inquinamento.

Continua a leggere “Droni anti-smog affiancati alle centraline urbane per monitorare l’aria”

Concessioni petrolifere selvagge? Pronti a un’altra battaglia dopo il quesito referendario riammesso

La Corte di cassazione ha riammesso un quesito referendario che non è caduto con l’emendamento del Partito democratico. E’ salvo, del referendum anti trivelle, il quesito sul divieto di perforazioni entro le 12 miglia, ma per evitare concessioni e titoli minerari selvaggi, la strada da percorrere è irta di difficoltà. Dicevamo, non è tutto ora quello che luccica nelle modifiche introdotte dal governo italiano e approvate con la Legge di stabilità 2016, in vigore dal 1° gennaio scorso.

Continua a leggere “Concessioni petrolifere selvagge? Pronti a un’altra battaglia dopo il quesito referendario riammesso”

Inquinamento acque. ‘Metà degli impianti di depurazione fuori norma’ denuncia il Forum H2O

Non c’è da sorprendersi dei pessimi dati sulle acque di balneazione. Se le cose resteranno così per la prossima stagione estiva sarà emergenza.

Continua a leggere “Inquinamento acque. ‘Metà degli impianti di depurazione fuori norma’ denuncia il Forum H2O”

Dentro un litro di benzina: guerra in Etiopia, in Libano, Suez, missione in Bosnia etc etc

I primi di novembre la Lega ha offerto benzina al prezzo giusto, quello senza accise risalenti al Neolitico. Il prezzo della benzina? Lo sanno tutti che finanziamo ancora la guerra d’Etiopia (1935-1936). Non è solo questo, sosteniamo la crisi sul canale di Suez di 60 anni fa e ancora la ricostruzione del Vajont del 1963. Nonostante gli sforzi per eliminare le vecchie accise, continuiamo a pagare per situazioni imbarazzanti. A questo punto manca solo l’obolo al diluvio universale e un risarcimento simbolico per i danni della glaciazione inclusa la tragedia che ha colpito i dinosauri.

Continua a leggere “Dentro un litro di benzina: guerra in Etiopia, in Libano, Suez, missione in Bosnia etc etc”

Emergenza cinghiali. Di Zio:’Non farsi fermare dai confini amministrativi di parchi e riserve’

Chieti. Che il 2016 porti finalmente ad affrontare in maniera decisa il problema cinghiali e non si trasformi nel solito assurdo bollettino di guerra con la lista dei danni e delle vittime” è l’appello del presidente regionale della confederazione italiana agricoltori, Mauro Di Zio che per arginare l’emergenza suggerisce di superare i confini delle aree protette.

Continua a leggere “Emergenza cinghiali. Di Zio:’Non farsi fermare dai confini amministrativi di parchi e riserve’”

Rinnovato il finanziamento regionale al soccorso alpino e speleologico d’Abruzzo

Sono 105 mila euro per il 2016, ripetuti anche per gli anni 2017 e 2018. Questo è lo stanziamento che, con un emendamento alla Legge di stabilità approvato in Consiglio regionale, garantisce l’attività 2016 del Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico dell’Abruzzo (Cnsas). Buone nuove dunque anche per le 2 stazioni alpine che in valle Peligna Sulmona) e in Marsica (Avezzano) garantiscono il servizio di soccorso in alta quota. Il Cnsas è un Corpo di Stato che, per legge recepita anche dalla Regione Abruzzo, offre un servizio di soccorso in montagna anche medicalizzato, dotato di medici alpinisti specializzati in emergenza ad alto rischio in ambiente montano.

Continua a leggere “Rinnovato il finanziamento regionale al soccorso alpino e speleologico d’Abruzzo”

Comuni teatini senza voto all’assemblea: paradossi legislativi del servizio idrico integrato in provincia di Chieti

Chieti. Il Consiglio comunale ha approvato la cessione delle reti idriche all’Ersi, Ente regionale per il servizio idrico e il Wwf ha chiesto all’assise di prendere finalmente in esame la petizione sull’inserimento del concetto di acqua bene comune nello Statuto comunale, sottoscrizione ferma in un cassetto da oltre 5 anni

Continua a leggere “Comuni teatini senza voto all’assemblea: paradossi legislativi del servizio idrico integrato in provincia di Chieti”

Dalla fusione delle 4 provinciali nascono la Cia Chieti-Pescara e la Cia Teramo-L’Aquila

Montelsilvano (Pe). Con l’assemblea straordinaria di questa mattina nascono ufficialmente le nuove province Cia L’Aquila Teramo e Chieti Pescara. Per la prima è stato eletto presidente Roberto Battaglia, il direttore è Bruno Sfrattoni. A presiedere la seconda organizzazione provinciale è Nicola Antonio Sichetti, già presidente Cia Chieti, affiancato dal vice presidente Beatrice Tortora,già presidente Cia Pescara.

Continua a leggere “Dalla fusione delle 4 provinciali nascono la Cia Chieti-Pescara e la Cia Teramo-L’Aquila”

Tralicci e cavi nel Presepe. La Natività No Terna col bambinello a rischio elettrosmog

Chieti e Provincia. Il Salvatore in una grotta al freddo, al gelo e con tanto di tralicci e cavi dell’alta tensione. Non poteva che essere di un ambientalista il presepe più originale di questo Natale in cui l’Abruzzo è davvero tempestato dalle multinazionali e da opere inutili, purtroppo devastanti.

Continua a leggere “Tralicci e cavi nel Presepe. La Natività No Terna col bambinello a rischio elettrosmog”

Nuova organizzazione Wwf. Quelli del Panda coprono tutte le province abruzzesi

La nuova organizzazione del Wwf in Abruzzo la rivelano il delegato regionale, Luciano Di Tizio, e i 4 presidenti delle organizzazioni locali, Fabrizia Arduini del Wwf Zona Frentana e Costa Teatina, Claudio Calisti Wwf Teramo, Tiziano Collacciani del Wwf Abruzzo montano e Nicoletta Di Francesco del Wwf Chieti-Pescara.

Continua a leggere “Nuova organizzazione Wwf. Quelli del Panda coprono tutte le province abruzzesi”