Ecco il suggestivo Fuoco del Morrone quest’anno per la Donna e l’Ambiente

Toccante e unico il corteo di luci partito dall’eremo di Celestino V, ieri dopo il tramonto, che dalla valle Peligna porterà la fiaccola della pace nell’aquilano a Bagnaturo, Castelvecchio Subequo, Acciano, Villa Sant’Angelo sino a raggiungere l’Aquila. Una fascia di luce cinge la montagna sacra a papa Celestino V, la staffetta tutta al femminile è un tributo alla figura della donna. Sono le torce elettriche per il corteo di quest’anno a ricordare l’impegno di tutto al rispetto dell’ambiente e contro il rischio incendi. 

Read more