Tag: tartarughe

Tornano in mare Zita e Antonietta, domani il bagno nell’Adriatico

Saranno liberate domani alle ore 15.30 al porto turistico di Pescara Antonietta e Zita tartarughe marine che torneranno in mare, nell’Adriatico, grazie alla collaborazione tra l’agenzia regionale per la tutela ambientale, il Centro studi cetacei (Csc) e la Direzione marittima del capoluogo adriatico. Continua a leggere “Tornano in mare Zita e Antonietta, domani il bagno nell’Adriatico”

Ok all’Air Gun in Adriatico prima di stendere il tappeto rosso alle trivelle

Dalle coste Romagnole alla Puglia si spalancano i cancelli del mare per la ricerca di fonti fossili, in acqua, con la pratica dell’air gun, considerata dannosa soprattutto per i cetacei perché disorienterebbe questi grandi mammiferi che vivono in acqua. I sospetti però restano tali e siamo di nuovo ad un passo dal tappeto rosso che si srotolerà per altre trivelle in mare.  Continua a leggere “Ok all’Air Gun in Adriatico prima di stendere il tappeto rosso alle trivelle”

Salve 28 tartarughine minacciate d’estinzione e destinate alla vendita

Roseto degli Abruzzi (Te). Oggi la procura della Repubblica del tribunale di Teramo ha convalidato il sequestro di 24 esemplari di tartaruga Testudo hermanni operato nei giorni scorsi dai militari del gruppo Carabinieri Forestale – Nucleo CITES di Pescara, coadiuvati dalla stazione Carabinieri Forestale di Atri (Te). Le testuggini dono state recuperate in un’abitazione di Roseto degli Abruzzi e un cittadino del posto è stato denunciato per detenzione e offerta in vendita di animali protetti dalla Convenzione di Washington sul commercio internazionale delle specie selvatiche minacciate di estinzione – Cites, senza la prescritta documentazione. I militari sono risaliti al responsabile tramite un annuncio pubblicato su un sito di vendite on-line. Il successivo controllo amministrativo ha consentito ai Carabinieri Forestali di trovare nell’orto di casa del venditore, sistemate in recinti per lo svernamento, ben 28 testuggini, del presumibile valore commerciale di 4 mila euro delle quali solo 4 con la certificazione di legale provenienza. È scattato quindi il sequestro di 24 tartarughe ed il proprietario è stato denunciato per detenzione illegale di animali protetti dalla Cites.

Quasi uccisa dalla plastica Salvata Charlie appena dopo la Liberazione delle tartarughe Geo e Cento

Ortona (Ch). É in cura nel Centro di recupero e riabilitazione di Pescara, Charlie trovata e salvata di ritorno dalla operazione per la liberazione di Geo e Cento, tartarughe Caretta caretta tratte in salvo dalla capitaneria di Porto e da alcuni carabinieri e rimesse a nuovo nel centro. 

Continua a leggere “Quasi uccisa dalla plastica Salvata Charlie appena dopo la Liberazione delle tartarughe Geo e Cento”

Tartarughe marine. Geo e Cento domani torneranno in mare aperto

Pescara. Domani alle ore 15.30 Geo e Cento saluteranno i loro amici al Porto turistico di Pescara. Chi sono? Due tartarughe marine recuperate e salvate da alcuni pescatori e carabinieri, le testuggini verranno trasportate a bordo di una imbarcazione della Capitaneria di porto per essere liberate al largo nel mare Adriatico. 

Aggiornamento Copertina WWFit

Continua a leggere “Tartarughe marine. Geo e Cento domani torneranno in mare aperto”

Tartarughe. Sopravvivono alle catastrofi, ma non alle mareggiate!

http://www.blogsicilia.it/wp-content/uploads/2014/09/caretta_Large.jpg
Tartarughe Caretta caretta

Chieti. Come si può mai pensare o credere che i decessi di decine di tartarughe spiaggiate sul litorale teatino, in questi ultimi giorni, siano legati alle forti mareggiate? Un’altra ragione che sa tanto di avvertimento arriva dal mondo degli ambientalisti che prova a far luce sui motivi degli spiaggiamenti avvenuti, in questi ultimi mesi, nella costa adriatica. Continua a leggere “Tartarughe. Sopravvivono alle catastrofi, ma non alle mareggiate!”