Tag: tagli

Tua, Pettinari: ‘Servizio insostenibile. Il centro destra fallisce sul trasporto pubblico, a rimmeterci gli abruzzesi’

Sprechi, mezzi non funzionanti e interruzione del servizio, da un lato un esubero di personale amministrativo e dall’altro una carenza di personale viaggiante con turni massacranti, non usa mezzi termini il vice presidente del consiglio regionale, Domenico Pettinari, per descrivere lo stato in cui versa il trasporto pubblico abruzzese gestito dalla società Tua: “I mezzi escono con spie rosse accese, decine di corse saltano per problemi tecnici con  disagi per i cittadini, in particolar modo per gli studenti costretti a viaggiare in autobus sovraffollati”. Continua a leggere “Tua, Pettinari: ‘Servizio insostenibile. Il centro destra fallisce sul trasporto pubblico, a rimmeterci gli abruzzesi’”

Addio Tigli, resteranno 2 Platani, eppure sono tutti in buona salute. Soluzione dal M5S

Una soluzione che arriva dopo settimane di lotte per gli alberi di piazza Mercato ad Avezzano (Aq) che rischiano di essere abbattuti perché non apparterrebbero a specie di pregio, a proporla è il Movimento 5 stelle, ma il Comune non accoglie le osservazioni per salvare anche i Platani sacrificabili e i Tigli, tutti in buona salute, a confermarlo è l’esito delle analisi eseguite dagli esperti. Continua a leggere “Addio Tigli, resteranno 2 Platani, eppure sono tutti in buona salute. Soluzione dal M5S”

Tagliaerba in azione al Parco dei cattivi odori

Accantonati i cavalli, ma non il ricordino dei loro bisognini, prende il via al parco fluviale del Vella, a Sulmona (Aq), un  vero e proprio intervento di taglio dell’erba per sistemare l’area per le prossime iniziative programmate.

.

Continua a leggere “Tagliaerba in azione al Parco dei cattivi odori”

Taglia 3 mila 600 quintali di faggio in più, multa da 164 mila euro

Un bosco in uso commercio con migliaia di quintali in meno di faggio rispetto a quanto previsto. Il taglia boschi ha tagliato 3 mila 600 quintali di legna in più rispetto a quanto autorizzato dal Comune di Castellafiume (Aq), le multe alla sua azienda, anche se salate, non ripagano del danno ambientale cagionato da tanta voracità. Continua a leggere “Taglia 3 mila 600 quintali di faggio in più, multa da 164 mila euro”

Salvata una tratta tagliando corse nelle aree interne, interviene M5S

Per far rientrare la tratta Giulianova-Teramo-L’Aquila nei servizi minimi garantiti, la giunta regionale avrebbe scelto di tagliare altre tra: “Nessuno è stato in grado di dirci quali saranno” riferisce il consigliere M5S Giorgio Fedele sulle corse tagliate mentre procedono i lavori di questo pomeriggio in consiglio regionale all’Aquila. Continua a leggere “Salvata una tratta tagliando corse nelle aree interne, interviene M5S”

Furia albericida, Damiani ne parla domani su Rai 3

Domani, in collegamento da Pescara, Giovanni Damiani, storico ambientalista di Italia Nostra e già direttore tecnico dell’Agenzia regionale per la tutela ambientale (Arta), interverrà alle ore 12.25 su Rai 3 sulla furia albericida, per i tagli indiscriminati di alberi in tutta Italia.

Continua a leggere “Furia albericida, Damiani ne parla domani su Rai 3”

Gli alberi si Piantano non si Tagliano. Stop alle Capitozzature di Primavera

Non sono bastati la strage di alberi sul Piano delle 5 Miglia, tra Roccapia a Roccaraso nell’aquilano, gli interventi di restyling di una piazzetta caratteristica del cento storico di Sulmona (Aq) che hanno assurdamente ricompreso il taglio di una coppia di anziani pini marittimi di un secolo fa e che non davano alcun fastidio e nemmeno fare tabula rasa a Popoli (Pe). Sono assetati di linfa, affamati di legno da ardere e rivendere e le amministrazioni non sano apprezzare il valore degli alberi. Ad Ortona (Ch), a chiedere all’amministrazione comunale di approvare, al più presto, il Regolamento sul Verde pubblico e privato è il Wwf zona Frentana e costa Teatina. 

Continua a leggere “Gli alberi si Piantano non si Tagliano. Stop alle Capitozzature di Primavera”

Strage di Alberi. Si oppone ex Assessore all’Ambiente che raccoglie Adesioni e chiede un Piano del Verde

Popoli (Pe). Intervento indiscriminato e vandalico sulle essenze vegetali del territorio comunale ed è proprio per questo che protestano i cittadini che chiedono all’amministrazione comunale l’approvazione urgente di un Piano del verde per normare la gestione del patrimonio arboreo comunale e quella del verde pubblico.

 

Aggiornamento Foto di copertina Maria Trozzi Continua a leggere “Strage di Alberi. Si oppone ex Assessore all’Ambiente che raccoglie Adesioni e chiede un Piano del Verde”

ReteAbruzzo sistema e recupera l’area verde con il busto di Giuseppe Capograssi

Il quotidiano ReteAbruzzo, in collaborazione con il Comune di Sulmona, sta provvedendo alla risistemazione dell’area verde in cui è installato da decenni il busto in onore del giurista Giuseppe Capograssi. Continua a leggere “ReteAbruzzo sistema e recupera l’area verde con il busto di Giuseppe Capograssi”

Alberi sulla statale 259, interviene la Soprintendenza: Niente Taglio Senza Autorizzazioni

Il Wwf torna a chiedere che si fermi il taglio ingiustificato di alberi lungo la strada statale 259 alla luce della lettera della Soprintendenza archeologica belle arti e Paesaggio d’Abruzzo del ministero per i beni e le attività Culturali il 7 febbraio (protocollo n. 1869) che smentisce le argomentazioni dell’Anas spa sulla possibilità di procedere al taglio delle piante senza le necessarie autorizzazioni, così come la necessità di tagliare tutte le piante poste a meno di 6 metri dalla carreggiata stradale. Continua a leggere “Alberi sulla statale 259, interviene la Soprintendenza: Niente Taglio Senza Autorizzazioni”

La legge Lorenzin va cambiata, parola di Meloni

Sulmona (Aq). Lo spopolamento é una conseguenza dei tagli alla spesa e dunque ai servizi indispensabili, ribalta la visione dell’insieme Giorgia Meloni, oggi in visita all’ospedale di viale Mazzini.

Diciamo che la norma che prevede la chiusura dei punti nascita con meno di 500 parti all’anno é sbagliata” ha detto questo la presidente di Fratelli d’Italia ai giornalisti quando si é trattenuta nel reparto di neonatologia visitando poi le sale operatorie. La Meloni é in Abruzzo a sostegno del candidato del centrodestra, alla presidenza della Regione Abruzzo, Marco Marsilio.

“Fratelli d’Italia é qui per dire che l’ implementazione della sanità abruzzese é una delle questioni da garantire se si vuole combattere lo spopolamento. Pensiamo che a monte sia sbagliata anche la norma perche’ prima é stata fatta la legge poi una serie di deroghe. Quindi la norma va cambiata e noi lavoreremo in questo senso”.

Wwf: “Taglio delle alberate stradali: strage senza senso”

Il taglio dei filari di pini che da decenni segnavano la strada della Piana delle Cinque Miglia non è un caso isolato. Il Wwf fa sapere che in questi giorni Anas e altri enti gestori di strade stanno procedendo ad abbattere alberate stradali lungo le arterie di competenza con il presupposto obiettivo di migliorare la sicurezza degli automobilisti.  Continua a leggere “Wwf: “Taglio delle alberate stradali: strage senza senso””

Tagli di Piante Sane e presunti Pericoli? Il Wwf chiede Trasparenza e Regolamento del verde

Si continuano a tagliare anche piante sane paventando pericoli, ma le soluzioni sono altre e a questo punto il Wwf chiede un Regolamento del verde e comunicazioni trasparenti ai cittadini perché i cambiamenti climatici in atto non possono essere una scusa per liberarsi degli alberi e così aumentare i danni. Continua a leggere “Tagli di Piante Sane e presunti Pericoli? Il Wwf chiede Trasparenza e Regolamento del verde”