Tag: stabilimenti

Concessioni balneari ad Ortona, limiti e prescrizioni per proteggere le dune

La soprintendenza regionale del ministero per i beni Culturali interviene, con un parere (29/05/2019) confermando la necessità di tutelare la spiaggia libera e le dune di Ortona (Ch) dall’assalto di strutture e villeggianti proprio nelle ultime aree di nidificazione del Fratino.

Continue reading “Concessioni balneari ad Ortona, limiti e prescrizioni per proteggere le dune”

Passeggiata in spiaggia per vedere cosa si perderà con le 8 concessioni nuove

Ortona (Ch). Domenica alle ore 10, altezza dello stabilimento Il Cambusiere, partirà la passeggiata naturalistica insieme a botanici ed ornitologi per far conoscere quanto si rischia di perdere con 8 nuove concessioni che si aggiungono ai 2 stabilimenti già esistenti per occupare l’areale di nidificazione del Fratinoche, piccolo uccello trampoliere a rischio estinzione. Continue reading “Passeggiata in spiaggia per vedere cosa si perderà con le 8 concessioni nuove”

Allagato il sottopasso della litoranea Postilli-Riccio: 10 milioni di euro buttati

Gli esperti messi in campo dal Wwf zona Frentana e costa Teatina hanno previsto i grandi disagi che sarebbero sorti dal sottopasso. Puntuale oggi l’allagamento del tunnel e i disagi che, segnalavano i tecnici, avrebbe richiesto una manutenzione impegnativa e dispendiosa, fondi pubblici, per il buon funzionamento delle pompe. Continue reading “Allagato il sottopasso della litoranea Postilli-Riccio: 10 milioni di euro buttati”

Allevamenti: sequestro dei Nas in Abruzzo per 4 milioni di euro

Fitofarmaci e prodotti per la zootecnica sono stati al centro dei più recenti controlli dei Carabinieri del Nas (Nucleo antisofisticazioni e sanità) di Pescara, più di 200 le tonnellate di mangime per animali da carne vincolate sanitariamente.  Continue reading “Allevamenti: sequestro dei Nas in Abruzzo per 4 milioni di euro”

Incendio alla Serplast, il terzo inquietante rogo dall’inizio dell’anno nel Teramano

Cellino Attanasio (Te). L’agenzia regionale per la tutela ambientale (Arta) ha effettuato un sopralluogo con il dipartimento di prevenzione dell’ Azienda sanitaria di Teramo nell’area dell’incendio divampato questa notte nel capannone industriale della ditta SerPlast in località Stampalone. 

Aggiornamento

Continue reading “Incendio alla Serplast, il terzo inquietante rogo dall’inizio dell’anno nel Teramano”

Ambientalisti: ‘Ritirate il piano spiaggia, pensate a far funzionare i depuratori’

Pescara. Nasce un coordinamento per fermare il piano spiaggia del Comune e vengono lanciate in rete diverse iniziative, sui social irrompe l’hashtag #iovogliovedereilmare a cui si aggiunge #vogliamoilmarepulito. Gli amministratori  sono restii, a quanto pare, a considerare le vere emergenze da risolvere: inquinamento del mare, scarichi abusivi e pessimo funzionamento dei depuratori.

Continue reading “Ambientalisti: ‘Ritirate il piano spiaggia, pensate a far funzionare i depuratori’”

Wwf sul Piano spiaggia: ‘Non c’è mai stata alcuna condivisione’

Pescara. Il Wwf conferma quanto anticipato, nei giorni scorsi, sul Piano spiaggia di Pescara: “Non c’è mai stata alcuna condivisione” con gli ambientalisti a differenza di quanto affermato, la settimana scorsa, dal vice sindaco del Comune del capoluogo adriatico, Enzo Del Vecchio, che in due distinti interventi sul quotidiano Il Messaggero e sull’emittente televisiva Antenna 10 aveva dichiarato che le modifiche al Piano e dunque l’ampliamento della volumetria degli stabilimenti balneari era stata cobcordata con gli ambientalisti.  Continue reading “Wwf sul Piano spiaggia: ‘Non c’è mai stata alcuna condivisione’”

Del Vecchio e gli ambientalisti, il mistero del Piano spiaggia s’infittisce

Pescara. Un mistero ruota attorno alle dichiarazioni, riportate sul quotidiano Il messaggero e rilasciate all’emittente televisiva Antenna 10, del vice sindaco di Pescara Enzo Del Vecchio: “Parliamo di una modifica concordata e condivisa con gli ambientalisti” dichiara apertamente l’amministratore pescarese sui cambiamenti al Piano spiaggia, ma di nomi e cognomi di ambientalisti con cui avrebbe parlato non fa alcun cenno. Ben che meno di associazioni che si sarebbero confrontate sull’aumento della volumetria per gli stabilimenti balneari. Va a finire che si tratta di ambientalisti extraterrestri, ufo in missione riservata sulla costa.  

Continue reading “Del Vecchio e gli ambientalisti, il mistero del Piano spiaggia s’infittisce”

Follie pescaresi. Vogliono aumentare del 30% il volume degli stabilimenti balneari

Pescara. Ci risiamo nel capoluogo adriatico. Fallito il progetto del ponte del cielo dalle parti di palazzo di città qualcuno ne pensa più del diavolo. La novità è una possibilità prevista nel Piano demaniale regionale votato da entrambi gli schieramenti che il Comune non ha l’obbligo di recepire, ma che la giunta Alessandrini sta già recependo, l’occasione è ghiotta.

Continue reading “Follie pescaresi. Vogliono aumentare del 30% il volume degli stabilimenti balneari”