Tag: squadra mobile

Truffatrice di banche arrestata dalla Squadra mobile aquilana

L’Aquila. La Squadra mobile, d’intesa con il sostituto procuratore Stefano Gallo, ha arrestato una 33enne napoletana in possesso di 2 documenti falsi, carte d’identità valide per l’espatrio utilizzate per aprire dei conti correnti in diverse banche del capoluogo di regione. Continua a leggere “Truffatrice di banche arrestata dalla Squadra mobile aquilana”

Spaccio di droga, fermati all’Aquila dalla Polizia 2 stranieri

L’Aquila. La Squadra mobile, sezioni antidroga e contrasto al crimine diffuso, nel centro storico aquilamno e e al terminal di Collemaggio, d’intesta con il sostituto procuratore Stefano Gallo, ha arrestato un 31enne di origine spagnola e denunciato un 27enne di nazionalità marocchina. Continua a leggere “Spaccio di droga, fermati all’Aquila dalla Polizia 2 stranieri”

Allontanato da casa, maltrattava moglie e figli di cui uno minore

L’Aquila. La Squadra mobile ha notificato ad un rumeno 45enne residente all’Aquila, il provvedimenti di allontanamento dalla casa familiare emesso dal giudice per le indagini preliminari, Mario Cervellino, su richiesta del sostituto procuratore Roberta D’Avolio.  Continua a leggere “Allontanato da casa, maltrattava moglie e figli di cui uno minore”

Furto a casa di una coppia di anziani, arrestate 2 rom

Sono indagate per tanti altri furti, ma sicuramente responsabili del furto messo a segno nella casa di una coppia di anziani l’ultimo giorno di febbraio. Hanno 48 e 43 anni, le autrici sono di origine e sono state arrestare dalla Polizia dell’Aquila e di Teramo.  Continua a leggere “Furto a casa di una coppia di anziani, arrestate 2 rom”

Violenza il giorno dell’antivigilia, la vittima riconosce lo stupratore

L’Aquila. La vittima lo ha riconosciuto, sarebbe un giovane 30enne aquilano l’autore della violenza sessuale di cui è stata vittima una ragazza, anch’essa originaria del capoluogo abruzzese, nella notte tra il 23 ed il 24 dicembre scorso.

Continua a leggere “Violenza il giorno dell’antivigilia, la vittima riconosce lo stupratore”

Quel Qualcosa in Comune tra Megalò 3 e Pescaraporto: fuori dalle sedi istituzionali

Pescara. Cosa avrebbero in comune l’inchiesta sul centro commerciale Megalò 3 progettato a Chieti scalo, a pochi passi dall’argine del fiume Pescara, e l’inchiesta su Pescaraporto? Forse anche il metodo dell’ente territoriale che sembra preferire l’ufficio di un professionista, per definire certe delicate faccende che riguardano Abruzzo, piuttosto che le sedi deputate. Nella secolare rivalità tra Pescara e l’Aquila per la spartizione delle sedi regionali, d’Estate all’Aquila e d’Inverno a Pescara, la domanda (ironica) sorge spontanea: ma tutte queste sedi di Regione che le teniamo più a fare?

Continua a leggere “Quel Qualcosa in Comune tra Megalò 3 e Pescaraporto: fuori dalle sedi istituzionali”

Da affittacamere e casa d’appuntamenti e per tutti i gusti: 20 si prostituivano, 3 arresti. Spaccio in Marsica: un arresto

L’Aquila. Celata, nemmeno tanto, l’attività di affittacamere serviva per gli appuntamenti da consumare nei locali nell’area Ovest dell’Aquila. Nella casa per squillo si prostituivano una ventina di persone, tra uomini e donne. Squillo per tutti i gusti e in pieno centro con la scusa si locare le camere, la pensata è di  2 italiani e 1a domenicana finiti ora agli arresti domiciliari.

Continua a leggere “Da affittacamere e casa d’appuntamenti e per tutti i gusti: 20 si prostituivano, 3 arresti. Spaccio in Marsica: un arresto”

La Polizia recupera armi, munizioni e auto: una pistola rubata a Sulmona (Aq)

L’Aquila. Una delle 2 pistole recuperate è stata rubata a Sulmona nel 2015. É una Smith & Wesson calibro 38 con 5 proiettili nel tamburo. L’arma è stata trovata, carica, nel corso di un’ispezione in un’auto qualche ora prima vista passare nei pressi dell’ufficio postale di Onna, frazione dell’Aquila. Giovedì mattina, in quel mezzo, una Peugeot 2008, c’erano persone. Il veicolo è stato segnalato ed è risultato rubato a Latina, il 14 dicembre scorso.

Fonte immagine di copertina

Continua a leggere “La Polizia recupera armi, munizioni e auto: una pistola rubata a Sulmona (Aq)”

Truffa e clandestinità: fino a 11 mila euro per entrare in Italia e lavorare, per finta, in Marsica

L’Aquila. Ingresso e soggiorno in Italia senza scadenza con tanto di lavoro in Abruzzo, occasione unica e piuttosto costosa per alcuni marocchini disposti a sborsare da 6 mila a 11 mila euro per un Nulla osta che consentiva di restare, senza problemi, a lavorare in Marsica. Il documento per raggiungere la Penisola era venduto a caro prezzo per il tramite di alcuni connazionali assoldati da certi agricoltori del Fucino impegnati, su carta, ad assumere i migranti che in Marocco dovevano prepararsi seguendo dei corsi europei. Le richieste di manodopera datori di lavoro fucensi, saldate al nulla osta, permettevano di entrare nello Stato italiano. 

Continua a leggere “Truffa e clandestinità: fino a 11 mila euro per entrare in Italia e lavorare, per finta, in Marsica”

Rapinata e presa a calci: uno dei criminali è morto, l’altro, latitante è ricercato in Albania

L’Aquila. Uno dei 2 rapinatori è morto 3 anni fa, in Albania. È deceduto 7 mesi dopo la rapina messa a segno all’Aquila ai danni di una signora presa a calci per sottrarle i contanti appena prelevati dallo sportello bancomat. Albanese classe ’94 K. N., queste le iniziali del defunto, è stato ammazzato a Valona dove si era rifugiato appena dopo la rapina all’Aquila. L’altro, un 23enne, è ancora latitante ed è ricercato in ambito internazionale, è destinatario di un ordine di custodia cautelare in carcere che presto sarà convertito in mandato d’arresto internazionale. Le accuse sono di rapina aggravata e lesioni personali. 

Continua a leggere “Rapinata e presa a calci: uno dei criminali è morto, l’altro, latitante è ricercato in Albania”

Recuperate 62 opere d’arte rubate. La pista seguita dagli inquirenti porta a Sulmona e Roma

Pescara. Due pluripregiudicati residenti a Sulmona, M. S. 56 anni e A. M. 51 anni di origine siciliana, sono stati denunciati per ricettazione nell’ambito di un’operazione condotta dalla Squadra mobile della Questura di Pescara che ha portato al recupero di 62 opere d’arte, rubate, valutate per oltre un milione di euro, mancano all’appello alcuni mobili antichi. 

Continua a leggere “Recuperate 62 opere d’arte rubate. La pista seguita dagli inquirenti porta a Sulmona e Roma”

Insegue e aggredisce un automobilista, aquilano denunciato per lesioni

L’Aquila. La Squadra mobile dell’Aquila ha denunciato un aquilano 28 enne, per aver aggredito, ingiuriato e minacciato un automobilistica e per aver danneggiato la sua autovettura, dopo averlo inseguito per un paio di chilometri.

Continua a leggere “Insegue e aggredisce un automobilista, aquilano denunciato per lesioni”