Tag: spopolamento

Dopo l’incontro con Verì, Ripensiamo il territorio chiede di parlare con l’assessore D’Annuntiis

Da Ripensiamo il territorio parte una richiesta d’incontro all’assessore trasporti regionale, Umberto D’Annuntiis per  arrestare lo spopolamento delle aree interne e per il rilancio dell’entroterra con la Metropolitana di superficie. Continua a leggere “Dopo l’incontro con Verì, Ripensiamo il territorio chiede di parlare con l’assessore D’Annuntiis”

Cgil dell’Aquila: nelle aree interne è Crisi, Nera nel compresorio Peligno-Sangrino

Le evidenti criticità delle aree interne assumono dimensioni davvero preoccupanti nel comprensorio Peligno-Sangrino a sottolinearlo sono i sindacalisti della Cgil dell’Aquila in un incontro svolto stamane a Sulmona (Aq) per evidenziare che sottrazioni e gravi disattenzioni istituzionali si pagano anche in termini di qualità dei servizi scolastici emblematica dell’impoverimento che spegne la popolazione dell’entroterra aquilano, a crescita zero, sempre più con il naso puntato altrove. Continua a leggere “Cgil dell’Aquila: nelle aree interne è Crisi, Nera nel compresorio Peligno-Sangrino”

La legge Lorenzin va cambiata, parola di Meloni

Sulmona (Aq). Lo spopolamento é una conseguenza dei tagli alla spesa e dunque ai servizi indispensabili, ribalta la visione dell’insieme Giorgia Meloni, oggi in visita all’ospedale di viale Mazzini.

Diciamo che la norma che prevede la chiusura dei punti nascita con meno di 500 parti all’anno é sbagliata” ha detto questo la presidente di Fratelli d’Italia ai giornalisti quando si é trattenuta nel reparto di neonatologia visitando poi le sale operatorie. La Meloni é in Abruzzo a sostegno del candidato del centrodestra, alla presidenza della Regione Abruzzo, Marco Marsilio.

“Fratelli d’Italia é qui per dire che l’ implementazione della sanità abruzzese é una delle questioni da garantire se si vuole combattere lo spopolamento. Pensiamo che a monte sia sbagliata anche la norma perche’ prima é stata fatta la legge poi una serie di deroghe. Quindi la norma va cambiata e noi lavoreremo in questo senso”.

Nasce il Comitato Jamm’ mo per restituire al Centro Abruzzo un ruolo di Primo Piano

Nasce il comitato civico Jamm’ mo, il suo presidente Giuseppe Massaro annuncia battaglia per le numerose vertenze del Centro Abruzzo: “Siamo aperti a tutte le forze che vorranno collaborare alla realizzazione del programma”. Obiettivo del gruppo è riportare il comprensorio Peligno- Sangrino a giocare un ruolo di primo piano nel panorama regionale, così per Sulmona (Aq). Stiamo raccogliendo le migliori professionalità e la partecipazione di tanti cittadini per costituire un ampio fronte civico ed impedire la morte di questo territorio”.  Continua a leggere “Nasce il Comitato Jamm’ mo per restituire al Centro Abruzzo un ruolo di Primo Piano”

L’entroterra dimenticato da Dio: Molina Aterno niente cresime nel 2017

Molina Aterno (Aq). Niente Cresime quest’anno, l’avviso sul portale della chiesa di San Nicola, affisso dal parroco Don Francesco, è un grido d’allarme sulle gravi difficoltà che l’Abruzzo interno sta affrontando da tempo e senza soluzione di continuità, svuotato dai tagli e dalle razionalizzazioni della spesa pubblica. Paesi dimenticati da Dio.

Aggiornamento

Continua a leggere “L’entroterra dimenticato da Dio: Molina Aterno niente cresime nel 2017”