Tag: spegnimento

Maiali tra i rifiuti della discarica incendiata a Carsoli. L’esito delle analisi sui campioni d’aria

Carsoli (Aq). Niente inquinanti organici aerodispersi in concentrazioni superiori a quelle del traffico veicolare, la ricaduta dei fumi del rogo ha solo lambito l’abitato, impossibile caratterizzare le acque servite a spegnere le fiamme, assorbite dal terreno, dal report dell’Agenzia regionale per la tutela ambientale (Arta) arriva la conferma di quanto annunciato dai tecnici giunti, alle ore 9 del 19 marzo, in località Recocce. L’emergenza per la qualità dell’aria la stessa mattina è conclusa per l’incendio, della discarica abusiva, divampato nella notte. Singolarità non solo marsicana, dei maiali allevati fra i rifiuti e in condizioni incompatibili col benessere animale, così i tecnici Arta hanno proceduto a segnalare l’allevamento.

Continua a leggere “Maiali tra i rifiuti della discarica incendiata a Carsoli. L’esito delle analisi sui campioni d’aria”

Fumo dopo 18 giorni di fuoco, ma c’è vita sul Morrone. Rapaci: Video Inedito

Roccacasale (Aq). Scattiamo qualche immagine al di sotto della pineta dove il fumo si alza ancora, dopo 18 giorni di fuoco su monte Morrone.  Qualcuno ci avverte che dei cervi sono appena scesi a valle passando da questa parte. Ce ne siamo accorti, la mosca hippobosca equina (volgarmente mosca cavallina) non ci molla un secondo e non riusciamo a liberarcene, punge da far male. La strada tagliafuoco sembra un sacrilegio rispetto alla maestà di questo bosco. Non ci spieghiamo perché la pista invece di girare a destra punti su, verso il monte, ma questa è un’altra notizia. L’altra sera è stato immortalato un lupo, oggi un rapace, il 26 agosto una coppia di aquile maestose, visibili dalla strada dietro il carcere, guardando il Morrone. Il video e le immagini sono di Maria Trozzi.

Ecco dove si nasconde il fuoco .. superando Colle delle Vacche

Incendi Morrone, qualche focolaio ancora attivo, si mappano le aree incendiate

Sulmona (Aq). Il responsabile del Centro operativo misto, Natalino Benedetti, segnala mezzi aerei e personale impiegati ieri per lo spegnimento degli incendi sul Morrone. 

Continua a leggere “Incendi Morrone, qualche focolaio ancora attivo, si mappano le aree incendiate”

Volontario Protezione civile Pettorano ferito, ricoverato all’Aquila per incidente mentre spegneva fuoco sul Morrone

L’Aquila (Aggiornamento) L’ematoma è stabile, ma tutti i valori sono buoni e costanti per M. I. 33enne di Sulmona, volontario della Protezione civile di Pettorano Sul Gizio, rimasto ferito durante le operazioni di spegnimento degli incendi divampati su monte Morrone. La sua pressione endocranica è buona e costante. Il neurochirurgo  non ritiene di operare al momento perché aspetta che l’ematoma si ritiri da solo. Il chirurgo maxillo facciale attenderà ancora qualche giorno per l’operazione. I gonfiori sul viso si sono attenuati notevolmente. La prognosi rimane riservata, i medici non si sbilanciano ovviamente, ma sono molto fiduciosi. Speriamo bene.

Aggiornamento 1 e 2

Continua a leggere “Volontario Protezione civile Pettorano ferito, ricoverato all’Aquila per incidente mentre spegneva fuoco sul Morrone”

Occhio al canalone che congiunge le ali del monte. Il fuoco svalica e brucia l’altro versante del Morrone

Sulmona (Aq). Dalla città dei confetti è visibile la battaglia sul Morrone per spegnere le fiamme. Impari perché si combatte, in questo momento, con 2 Canadair più a Sud sulla cima e un altro sull’altro schienale del monte. Il fuoco avanza inesorabile verso Est e si sta spostando verso la costa dei cani, Villaneto, a rischio il versante sinistra di valle cupa. I centri abitati sono al sicuro.

Continua a leggere “Occhio al canalone che congiunge le ali del monte. Il fuoco svalica e brucia l’altro versante del Morrone”

Riprende l’incendio sul Gran Sasso le fiamme puntano su Rigopiano, dritte verso le macerie

Di nuovo canadair in azione sul Gran Sasso, nel primo mattino, e dalle ore 10 un elicottero dei vigili del fuoco prosegue con le operazioni di spegnimento sul monte Siella perché è stata solo una tregua momentanea quella di ieri.

Continua a leggere “Riprende l’incendio sul Gran Sasso le fiamme puntano su Rigopiano, dritte verso le macerie”