Tag: spazzaneve

Isolato Rifugio Pomilio: Chiusa la Strada al Punto di Soccorso e Niente Spazzaneve

Strada senza manutenzione, meglio chiuderla per la Provincia teatina, peccato che porti al Rifugio Pomilio, isolato proprio nel periodo invernale, delle feste natalizie che fanno gola ai tanti turisti delle vacanze sulla neve. Strada chiusa così ha deciso la Provincia di Chieti senza immaginare che in quell’area è concentrata una rete di antenne  le cui frequenze coprono da Marche alla Puglia. “Passano gli anni, ma la storia non cambia!” è il commento del consigliere regionale Francesco Taglieri (M5s) che la dice lunga sulla questione. Continua a leggere “Isolato Rifugio Pomilio: Chiusa la Strada al Punto di Soccorso e Niente Spazzaneve”

Spazzaneve à gogo alle Province con Terna, Regione e una donata dalla Bcc

Pescara. Quando tanto e quando niente’ il detto abruzzese sembra azzeccato per gli spazzaneve da assegnare alle Province abruzzesi. Parliamo delle turbine che servivano davvero per l’emergenza neve di gennaio, ma erano fermi perché sembra che il costo delle riparazioni fosse proibitivo per gli enti territoriali svuotati dalla riforma. Invece di mettere a disposizioni mezzi finanziari si pensa ad acquistarne di nuove, forse si pensa che potrebbero guastarsi meno delle vecchie.

Integrazione

Continua a leggere “Spazzaneve à gogo alle Province con Terna, Regione e una donata dalla Bcc”

Lacuna Valanghe ancora da colmare per l’emendamento che scotta

Sono trascorsi 7 mesi dalla tragedia di Rigopiano e finalmente la Regione s’impegna a stanziare, tramite un emendamento, 1 milione 300 mila euro per una Carta sulla localizzazione valanghe, il documento però doveva essere approvato anni fa. Siamo ancora all’era del Cenozoico in Abruzzo. 

Continua a leggere “Lacuna Valanghe ancora da colmare per l’emendamento che scotta”

Critiche all’evacuazione di Roccacaramanico. Piano neve e Carta valanghe per scongiurare che ogni evento diventi emergenza 

Sant’Eufemia a Maiella (Aq). Lassociazione Roccacaramanico, chiede di non tardare più  sul Piano neve e la Carta valanghe. Nella più recente assemblea, gli associati hanno discusso degli avvenimenti, dei disservizi, dei provvedimenti adottati e degli interventi messi in campo per far fronte al maltempo e al terremoto che hanno colpito l’Abruzzo e in particolare il Comune di Sant’Eufemia e la frazione di Roccacaramanico.

Continua a leggere “Critiche all’evacuazione di Roccacaramanico. Piano neve e Carta valanghe per scongiurare che ogni evento diventi emergenza “