Tag: spagna

Sbic: Velocizzare l’asse ferroviario Roma-Pescara e non solo sulla costa

Non è piaciuto nemmeno a Sbic (Sulmona bene in comune), gruppo rappresentato da un consigliere comunale a Sulmona (Aq), l’intervento di 4 giorni fa del presidente Confindustria Abruzzo, Agostino Ballone, patron di Baltour azienda di trasporto su gomma: “É di dubbia utilità spendere miliardi per velocizzare la ferrovia Pescara-Roma, la priorità è far arrivare l’alta velocità in Abruzzo, lungo l’asse ferroviario della costa, per connettersi a Bologna. Per il collegamento con il Lazio basta l’autostrada, e gli autobus”.

Continua a leggere “Sbic: Velocizzare l’asse ferroviario Roma-Pescara e non solo sulla costa”

Plastifera: Ecosistema tossico. Montagne di Plastica nell’Adriatico

Pescara. Un sit-in in piazza Primo Maggio per l’Abruzzo che accoglie e risponde alla campagna Spiagge e mare Plastic Free lanciata dal Wwf Italia per salvare il mare e le coste dalla plastica. Continua a leggere “Plastifera: Ecosistema tossico. Montagne di Plastica nell’Adriatico”

Ara Patriae, il libro che cancella gli “Orrori” del Monumento ai Caduti

Sulmona (Aq). Errori o peggio orrori nel monumento ai Caduti, da far venire i brividi. Per fortuna, verrebbe da dire, è quasi illeggibile. La vergogna, al di là dei fatti di guerra, sta nell’aver affidato la memoria e la realizzazione d’importanti tributi all’approssimazione e all’ignoranza. L’augurio e che non accada mai più e a darci una flebile speranza sono il generale dell’Esercito italiano, Italo Giammarco e il professor Fabio Valerio Maiorano. Quest’ultimo, rigoroso come sempre nelle sue impegnative ricerche, ha corretto e finalmente consegnato alla memoria collettiva i veri nomi dei concittadini caduti per la Patria, aggiungendone altri sino ad ora ignoti e sottraendone poi alcuni. Tutto è partito dal fatto che nomi e cognomi di molti Caduti s’ignoravano e mancavano sul monumento. Inoltre, incisi male nelle lastre del monumento, con non pochi errori, generalità e destini di molti altri soldati rimanevano un mistero, di altri ancora si sapeva ben poco e male.

Continua a leggere “Ara Patriae, il libro che cancella gli “Orrori” del Monumento ai Caduti”

Fontecchio al Centro dell’Europa con il Workshop del Consiglio d’Europa

Fontecchio (Aq). Sino al 12 ottobre, al convento di San Francesco, il Consiglio d’Europa terrà il primo workshop di ricerca-azione sulla Convenzione di Faro. 

Continua a leggere “Fontecchio al Centro dell’Europa con il Workshop del Consiglio d’Europa”

Da Ieri le Faggete del Pnalm Sono Patrimonio UNESCO

Pescasseroli (Aq). Da ieri le faggete del Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise sono patrimonio mondiale dell’Unesco. A Cracovia ieri nella 41 sessione della Commissione per il patrimonio mondiale il riconoscimento, già attribuito alle faggete dei Carpazi a quelle di altri 10 Paesi europei, è stato esteso alle faggete del Pnalm. In tutto sono 12 gli stati in cui vengono riconosciuti siti naturali di faggete vetuste iscritti al patrimonio mondiale: Italia, Austria, Belgio, Slovenia, Spagna, Albania, Bulgaria, Croazia, Germania, Romania, Slovacchia e Ucraina.

Faggete, foto Maria Trozzi ®

Continua a leggere “Da Ieri le Faggete del Pnalm Sono Patrimonio UNESCO”

Scovata nel Parco nazionale d’Abruzzo una vera e propria rarità di farfalla

Pescasseroli (Aq). Era presente solo sul Gran Sasso e sul Sirente, da oggi però possiamo aggiungere un’altra località per questa incantevole creatura, la Aricia eumedon, una farfalla considerata una vera e propria rarità in certi luoghi. Nei giorni scorsi è stata immortalarla in alta quota, nel Parco nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise, dal fotografo Angelina Iannarelli.

Continua a leggere “Scovata nel Parco nazionale d’Abruzzo una vera e propria rarità di farfalla”

Dossier #StopPesticidi, cocktail chimico da vietare

Roma. Il nemico numero uno per la salute e l’ambiente raddoppia, decuplica in alcuni casi, perché non è più il pesticida, ma un mix chimico concentrato su un singolo alimento, il multiresiduo, in gergo giornalistico, cocktail chimico. Così il prodotto da consumare risulta regolare perché ogni singolo residuo chimico che contiene è nei limiti di legge, arrivando però ad ospitare sino a 21 molecole chimiche differenti, come è stato rilevato nei campioni di te verde. Un cocktail micidiale che va  evitato e da 20 anni le associazioni ambientaliste chiedono all’Unione europea di  occuparsene, disciplinare nello specifico per superare l’escamotage trovato dalle multinazionali per superare i limiti di pesticidi da impiegare.

Aggiornamento 1 e 2

Continua a leggere “Dossier #StopPesticidi, cocktail chimico da vietare”

Orso filmato in Alto Molise. Slo: ‘Se ne tenga conto per il calendario venatorio’

Isernia. L’orso è di passaggio nell’Alto Molise e a documentarne la presenza, grazie ad una foto trappola, è l’associazione Salviamo l’Orso (Slo) che porta avanti il suo progetto Un passaggio per l’orso.

Continua a leggere “Orso filmato in Alto Molise. Slo: ‘Se ne tenga conto per il calendario venatorio’”

A Sulmona tutte impazzite per Jonás Berami, tronista della de Filippi

Sulmona (Aq). Ragazzine letteralmente impazzite al centro commerciale di viale della Repubblica dove ieri è stato ospite l’attore Jonás Berami. Centinaia le fanciulle urlanti e decine di genitori sorpresi e imbarazzati hanno assistito alla delirante, ma simpaticamente inevitabile, performance dei loro giovani figli scatenati lungo i corridoi del centro commerciale a rincorrere l’attore de Il Segreto, tronista di Maria de Filippi. Continua a leggere “A Sulmona tutte impazzite per Jonás Berami, tronista della de Filippi”