Tag: sisma

Pasquale Di Toro alla Lega:”Aderisco, ma non mi candiderò!”

“Aderisco alla Lega, ma la mia scelta non è dettata da secondi fini, tengo a precisare che non mi candiderò,  scendo in campo per condividere un progetto di rinascita che riporterà forza alla città e alla valle Peligna. I presupposti ci sono, in Regione il territorio è ben rappresentato con  Antonietta La Porta e con le a professionalità e gli uomini di buona volontà che la Lega sta accogliendo, tra le sue fila, ci sarà una svolta positiva anche per le aree interne” così l’imprenditore edile, Pasquale Di Toro, chiarisce la sua decisione di salire sul Carroccio per  cominciare a muovere con il Capitano Matteo Salvini i primi passi per il Centro Abruzzo. Continua a leggere “Pasquale Di Toro alla Lega:”Aderisco, ma non mi candiderò!””

Polo unico ecco la verità, altro che chiacchiere

Per amor del vero e non delle chiacchiere in libertà, il circolo cittadino  del Partito democratico risponde “alle bugie del sindaco Antonella Di Nino” così scrive in una nota sraccontando la verità sul finanziamento da 7 milioni di euro  ottenuto dalla passata amministrazione (delibera  73 del 30 maggio 2017) che approvò un progetto esecutivo per la costruzione del  Polo scolastico di Pratola Peligna (Aq). Continua a leggere “Polo unico ecco la verità, altro che chiacchiere”

Fondi sisma per trasformare stalle e magazzini in sale di lusso e agriturismi

Un deposito tramutato in sala degustazioni e una stalla che, come per magia, si trasforma in un agriturismo grazie ai fondi europei destinati a sostenere le attività degli agricoltori danneggiati dal sisma di 10 anni fa, ma finiti ad incrementare il business e il patrimonio di certi imprenditori.

Continua a leggere “Fondi sisma per trasformare stalle e magazzini in sale di lusso e agriturismi”

Finanziati 11 interventi di messa in sicurezza delle strade in provincia di Teramo e a Farindola

Saranno attuati 11 interventi di messa in sicurezza delle strade finanziati con 5 milioni 89 mila 480 euro, l’attuazione assegnata agli stessi enti territoriali gestori dei tratti. Continua a leggere “Finanziati 11 interventi di messa in sicurezza delle strade in provincia di Teramo e a Farindola”

Sulmona. Scomparsa la Ricostruzione: Mistero tutto da Indagare

È la notte più buia e più nera per la ricostruzione post terremoto 2009 a Sulmona (Aq), i cantieri da inaugurare per gli aggregati sono spettri che aleggiano tra gli immobili marci e sconquassati dal terremoto di oltre 10 anni fa, ai bordi delle strade e delle stradine transennate per i muri crepati che annunciano nuovi crolli.

Continua a leggere “Sulmona. Scomparsa la Ricostruzione: Mistero tutto da Indagare”

Intervista a Morra, presidente della Commissione Antimafia

Di rischi di penetrazione di certi sodalizi in tutte le aree del Paese parla il presidente della commissione antimafia Nicola Morra all’Aquila, da noi sollecitato a margine del seminario di criminologia organizzato dall’associazione Vittime del dovere che quest’anno ha affrontato il tema de Le mafie estere in Italia e la loro radicalizzazione.

Aggiornamento 1 e 2

Continua a leggere “Intervista a Morra, presidente della Commissione Antimafia”

Ricostruzione. Sospensione del Tar, per gli stati di avanzamento si torna a Fossa

Gli stati di avanzamento per le ditte impegnate nella ricostruzione non saranno più validati dai Comuni, ma dall’ufficio speciale per la ricostruzione di Fossa (Aq). Il provvedimento destinato ad allentare il peso della burocrazia delle amministrazioni comunali, nasce da un ricorso al Tribunale amministrativo regionale (Tar Aq) portato avanti dal Comune di Acciano (Aq). Continua a leggere “Ricostruzione. Sospensione del Tar, per gli stati di avanzamento si torna a Fossa”

Genio civile solo all’Aquila, messo fuori da Sulmona e Avezzano, interviene anche Psi

A metà mese, a preoccuparsi della riorganizzazione degli uffici del genio civile si aggiunge il partito Socialista italiano, dopo i timori espressi, i primi di luglio, dal Movimento 5 stelle che per l’eliminazione della posizione organizzativa ad Avezzano e con l’accorpamento all’Aquila, così com’è accaduto per l’ufficio sisma di Sulmona (Aq), parla di un primo passo verso la chiusura e lo smantellamento. Continua a leggere “Genio civile solo all’Aquila, messo fuori da Sulmona e Avezzano, interviene anche Psi”

Il mistero della scossa fantasma a Scanno non rilevata da Ingv

Un mistero tutto abruzzese quello della scossa di magnitudo 2.4 che sarebbe stata registrata, dagli strumenti del progetto Tellus Iaresp, a Scanno (Aq), attorno alle ore 3.23.

<!–more–>

Un terremoto che non risulta, al momento (ore 11.33), tra quelli della lista del sito ufficiale dell’Istituto nazionale di fisica e vulcanologia (Ingv). Seppur strumentale, come rilevamento, la scossa dovrebbe comunque apparire nell’elenco che, da istruzioni dell’istituto, riporta i terremoti d’intensità superiore a magnitudo 2.

Qualcuno di Scanno stamane ne ha parlato non perché ha sentito la scossa, si dormiva a quell’ora, ma perché ne ha letto la notizia in rete, sui social. Come per Ingv anche sul sito di 3BMeteo la scossa che si sarebbe manifestata nelle gole del Sagittario non é registrata. Riportiamo le 3 pagine Web ufficiali, nelle prime due (Ingv e 3BMeteo) viene rilevato il terremoto di magnitudo 2.5 con epicentro a Capitignano (Aq) delle ore 3.31 e quello successivo di magnituto 2.3 a San Giorgio Lucano in provincia di Matera, ma non la scossa precedente a queste, rilevata da Iaresp association a Scanno.

Cagnano Amiterno, a metà giugno sarà inaugurata la sala sismica Tellus

Sempre più spazio al monitoraggio dei precursori sismici per la prevenzione nello studio dei terremoti sarà inaugurata sabato 15 giugno, a Cagnano Amiterno (Aq), la sala sismica della stazione Tellus.  Continua a leggere “Cagnano Amiterno, a metà giugno sarà inaugurata la sala sismica Tellus”

Voglia di leggere saltami addosso. Fedele porta il caso Sulmona in Consiglio Regionale

La biblioteca dell’ex centro servizi culturali è morta e sepolta a Sulmona e non proprio per le macerie. Testi trascurati, rifiutati e a nessuno interessa più di tanto. Sembra che importi però a Giorgio Fedele, consigliere regionale M5s che ha portato in consiglio regionale il caso di palazzo Portoghesi, chiuso per vulnerabilità anni fa, perché nessuno si è voluto assumere la responsabilità di tenere le centinaia di studenti e lettori fruitori nella più fornita biblioteca del comprensorio Peligno-Sangrino in un “moderno” edificio, ma a basso indice di vulnerabilità sismica.

Continua a leggere “Voglia di leggere saltami addosso. Fedele porta il caso Sulmona in Consiglio Regionale”

Liceo Classico Ovidio. Domani il punto della situazione con la Commissione Provinciale

L’Aquila. Domattina è fissata la seduta di commissione edilizia scolastica della Provincia per il liceo Classico Ovidio.

Continua a leggere “Liceo Classico Ovidio. Domani il punto della situazione con la Commissione Provinciale”

Il Giardino dei Frutti Antichi, a Lucoli Coltivano Memoria

Lucoli (Aq). Da 9 anni il Giardino della memoria del sisma di Lucoli è dedicato alle 309 vittime del terremoto del 2009. L’associazione Noi per Lucoli ha legato i nastri della memoria delle vittime del sisma del 2009 realizzando un giardino di Frutti Antichi sito di  biodiversità e di grande valenza paesaggistica. Continua a leggere “Il Giardino dei Frutti Antichi, a Lucoli Coltivano Memoria”