Tag: sindaco

Casini dà 48 ore di tempo per riflettere: ‘Firmate se volete scongiurare un commissariamento di 15 mesi’

Sulmona (Aq). É opportuno tornare alle elezioni, così per la prima volta in una discussione in aula, nel corso di una seduta informale del consiglio comunale, é intervenuto Franco Di Rocco, consigliere comunale di maggioranza, per quel che ne rimane.

Continue reading “Casini dà 48 ore di tempo per riflettere: ‘Firmate se volete scongiurare un commissariamento di 15 mesi’”

Carcasse di ovini. Dubbi sull’osservanza delle prescrizioni contro la Rogna ovina

Rocca di Mezzo (Aq). Quel che resta di alcuni animali d’allevamento è stato ritrovato in mezzo ad un campo, opera di bifolchi che sottovalutano infezioni e rischio contagio.  Un fatto grave di per sé che preoccupa ancora di più alla luce della situazione di certe aziende, del luogo, destinatarie di prescrizioni per arginare un focolaio di rogna ovina.  Continue reading “Carcasse di ovini. Dubbi sull’osservanza delle prescrizioni contro la Rogna ovina”

Inchiesta Tagliacozzo, in 9 a giudizio, incluso ex sindaco. Prima condanna

Con altri 8 imputati, l’ex sindaco di Tagliacozzo (Aq), è stato rinviato a giudizio nell’ambito dell’inchiesta a marzo 2016 aperta su una serie di appalti dalla procura della Repubblica del tribunale di Avezzano. A coordinare le attività d’indagine, dopo il pubblico ministero Roberto Savelli, è il pm Andrea Pedalino. Continue reading “Inchiesta Tagliacozzo, in 9 a giudizio, incluso ex sindaco. Prima condanna”

Ai domiciliari, il sindaco Ciciotti lascia: dimissioni irrevocabili per motivi personali

Capistrello (Aq). Si è dimesso il sindaco Francesco Ciciotti, agli arresti domiciliari per l’inchiesta, Caput Castrorum, sui presunti appalti truccati del Comune marsicano su cui indagano i Carabinieri del Comando provinciale dell’Aquila.

Immagine di copertina Marsicanews

Continue reading “Ai domiciliari, il sindaco Ciciotti lascia: dimissioni irrevocabili per motivi personali”

Tragedia Rigopiano, altri 25 indagati

Sono 25 indagati, 24 persone e una società per la chiusura delle indagini sulla tragedia dell’albergo a Rigopiano di Farindola (Pe) sommerso da una slavina nell’Inverno 2017, morirono 29 persone tra ospiti e impiegati del resort. Sono 7 i reati ipotizzati disastro colposo, lesioni plurime colpose, omicidio plurimo colposo, falso ideologico, abuso edilizio, omissione e abuso d’atti d’ufficio. A questi si aggiungono alcuni reati ambientali. Ad eseguure le notifiche sono i carabinieri forestali del comando provinciale di Pescara, guidati dal tenente colonnello Anna Maria Angelozzi. Continue reading “Tragedia Rigopiano, altri 25 indagati”

Inchiesta Caput Castrorum: Appalti e Fatti finiti sotto la lente d’ingrandimento degli investigatori

Da ieri è agli arresti domiciliari il sindaco di Capistrello Francesco Ciciotti, un ex consigliere comunale, Corrado Di Giacomo ed il responsabile dell’area tecnica del Comune, Romeo Di Felice accusati di concussione, turbativa d’asta, truffa aggravata e falsità ideologica. Per altri 7 indagati, tra imprenditori e liberi professionisti, il giudice per le indagini preliminari, Maria Proia ha emesso la misura cautelare della sospensione dall’esercizio delle attività professionali per la durata di 12 mesi.

Aggiornamento 

Continue reading “Inchiesta Caput Castrorum: Appalti e Fatti finiti sotto la lente d’ingrandimento degli investigatori”

Ragazzi Aias al caldo grazie alla generosità dei partecipanti al seminario di criminologia

Sulmona (Aq). Con i proventi del VII seminario di criminologia l’associazione Italiana assistenza spastici (Aias) avrà una nuova caldaia e così potrà offrire continuità al servizio di assistenza ai non autosufficienti. I problemi da risolvere per la struttura sono ancora molti.

Continue reading “Ragazzi Aias al caldo grazie alla generosità dei partecipanti al seminario di criminologia”

Con Caruso al top per Castel di Sangro e l’Ambiente

Dal  lancio delle buste  all’87,92% di raccolta differenziata, il grande passo avanti fatto dalla comunità di Castel di Sangro (Aq) è stato possibile, bisogna riconoscerlo, anche grazie all’impegno del sindaco Angelo Caruso. In controtendenza rispetto ad altre località dell’entroterra, in questi anni Castello registra un aumento di popolazione e un dinamismo commerciale che ricorda i  successi della squadra di calcio del paese che arrivò in serie B sotto la guida di un altro caparbio dirigente, Gabriele Gravina, attuale presidente della Federazione gioco calcio. Continue reading “Con Caruso al top per Castel di Sangro e l’Ambiente”

Risistemata la statua di Ovidio, venerdì cerimonia

Per la statua di Ovidio grazie all’aiuto dai sulmonesi all’estero si è potuto garantire un restauro, accadde anche per la sua creazione.  É infatti interamente finanziato dal sindaco di Vaughan, Maurizio Bevilacqua, originario di Sulmona e venerdì alle ore 18.30 in piazza XX settembre si terrà una cerimonia per riscoprire la statua dopo un intervento di restauro partito a fine agosto. Continue reading “Risistemata la statua di Ovidio, venerdì cerimonia”

Nuovo reparto penitenziario quasi pronto, timori di Casini per la ‘Scatola Vuota’

Sulmona (Aq). Il nuovo reparto penitenziario è quasi pronto, sarà all’avanguardia. I lavori sono in fase di ultimazione per il repartino nel nuovo ospedale di viale Mazzini, al terzo piano lato monte Morrone.

Continue reading “Nuovo reparto penitenziario quasi pronto, timori di Casini per la ‘Scatola Vuota’”

Sulmona ai titoli di coda, Bartolomucci in attesa delle dimissioni del sindaco Casini

Sulmona (Aq). Scolari senza mensa e niente attività sportiva sono i titoli di coda di una amministrazione comunale ormai agonizzante, interviene in una nota Giovanni Bartolomucci, responsabile sulmonese di CasaPound Italia.  Continue reading “Sulmona ai titoli di coda, Bartolomucci in attesa delle dimissioni del sindaco Casini”

Adeguamenti cartografici nel Parco Maiella, l’ex direttore Cimini scrive al ministro Costa

Si parla di adeguamenti cartografici, proposti da qualche anno e sempre nei periodi estivi, che potrebbero far cambiare volto ad una fetta di Parco nazionale della Maiella, esattamente nel territorio di Caramanico Terme (Pe). In sostanza nell’area protetta si continuerebbe a consumare territorio mentre la popolazione residente si riduce.

Aggiornamento Continue reading “Adeguamenti cartografici nel Parco Maiella, l’ex direttore Cimini scrive al ministro Costa”