Tag: silveri

Crollo palasport Introdacqua: perito da incaricare per verificarne le cause

Sulmona (Aq). Chi ha realizzato il Palasport di Introdacqua è responsabile del cedimento della copertura avvenuto 4 anni dopo la sua inaugurazione? A chiarirlo ulteriormente sarà una perizia del consulente che verrà incaricato dal tribunale il 3 maggio prossimo. Continue reading “Crollo palasport Introdacqua: perito da incaricare per verificarne le cause”

Nuovo ospedale di Sulmona: un incubo senza fondo e senza concessione

Sulmona (Aq). Nel 2013 la Asl 1 lancia la sfida per un santissima Annunziata di Sulmona nuovo di zecca che, dopo tanta fatica, è incluso nella Programmazione generale (approvata con Delibera del Direttore generale n. 479 del 18 aprile 2013). Più difficile della traversata dell’Everest, l’adeguamento è un’impresa titanica. Non tanto per l’entità degli interventi, dopo le Piramidi d’Egitto tutto è possibile, quanto per la realtà peligna dove chi amministra, a velocità inaudita, lavora solo di fantasia e fa mancare la concessione edilizia 7 mesi dalla posa della prima pietra del nuovo ospedale.       Prima parte

Continue reading “Nuovo ospedale di Sulmona: un incubo senza fondo e senza concessione”

Solo mezz’ora di travaglio, è la 67esima nascita a Sulmona quest’anno

Sulmona (Aq).Talmente tanta voglia di venire al mondo che non ha perso un attimo con i suoi genitori in corsa perché lei ha davvero messo tanta fretta. Una mamma R. D. di Sulmona, una trentina d’anni,  ha fatto appena in tempo ad arrivare all’ospedale di viale Mazzini. Mezz’ora e la sua piccola è venuta al mondo, ore 13.05, un parto rapido per la sulmonese neonata dall’altro ieri che è in ottima salute, nemmeno 3 chiletti di tenerezza, ma tanta forza. E l’impazienza di venire alla luce è una prerogativa di famiglia, l’ha avuta anche il primo genito, oggi ha tredici anni il fratellino. Continue reading “Solo mezz’ora di travaglio, è la 67esima nascita a Sulmona quest’anno”

Il manager Silveri promette d’incontrare Sulmona martedì per il Punto nascita

Sulmona (Aq). Sarà a Sulmona martedì a palazzo san Francesco il manager della Asl, Giancarlo Silveri, munito dei documenti e dei dati che interessano il Punto nascita di Sulmona per incontrare i cittadini che presidiano il Municipio a tutela del Punto nascita dell’ospedale santissima Annunziata. (Foto di copertina Dino Merolli) Continue reading “Il manager Silveri promette d’incontrare Sulmona martedì per il Punto nascita”

Il Punto morto delle nascite a Sulmona

Sulmona (Aq). Mi ero ripromessa di non mettere più becco nella questione Punto Nascite, una sorta di giuramento fatto in tempi non sospetti, circa 5 anni fa, vista la totale indifferenza dimostrata da tutti gli attori politici del luogo, siano stati essi di maggioranza che di opposizione.
..di Rosanna Sebastiani

Continue reading “Il Punto morto delle nascite a Sulmona”

Prima pietra per il nuovo ospedale di Sulmona, Silveri: atto di civiltà

Torta della posa della prima pietra Nuovo Ospedale Sulmona Report-age.com 2014
Torta prima pietra Foto Trozzi 

La prima pietra del nuovo ospedale di Sulmo

Sulmona (Aq). É un intervento innovativo quello per il nuovo ospedale di Sulmona, momento atteso da anni e da un’intera collettività. Al manager Asl Giancarlo Silveri il merito e il contributo dell’amministrazione comunale per un’operazione che è la sintesi della collaborazione tra aziende private e pubbliche e che consentirà di dare forma, linea e sostanza alla struttura del nuovo presidio ospedaliero sulmonese, sarà il primo antisismico del Centro Italia. Ora dovrebbero seguire 3 mesi intensissimi di lavori nel mega cantiere per gettare, si spera, le basi del nuovo nosocomio. Nell’area Est del Santissima Annunziata, che si affaccia su via Montesanto, a mezzogiorno prende il via la cerimonia per la  posa della prima pietra.

Aggiornamento 1 e 2

Continue reading “Prima pietra per il nuovo ospedale di Sulmona, Silveri: atto di civiltà”

Centro salute mentale: i vertici Asl lo hanno già condannato alla chiusura

OspedaleSulmona (Aq). E’ il solito cliché che nell’entroterra abruzzese ormai tutti conoscono. Il meccanismo è lo stesso, una morte lenta e programmata. Alla minaccia di chiusura di un servizio sanitario, perché mancano i numeri, seguono dunque estenuanti incontri e trattative con la dirigenza dell’azienda sanitaria locale che però non risponde alle richieste dei rappresentanti sindacali. Si va avanti un po’ di tempo col servizio in bilico, già condannato. Per abituare all’idea che presto verrà a mancare la struttura sanitaria viene spogliata, privata di ogni cosa, pian piano, di ogni attrezzatura necessaria almeno a mantenere il servizio costringendo ad un declino forzato, nel silenzio. E’ accaduto per l’intero ospedale di Sulmona, in questo Trentennio, è avvenuto questo per molti dei reparti del santissima Annunziata e ora si passa al Centro di Salute Mentale. Continue reading “Centro salute mentale: i vertici Asl lo hanno già condannato alla chiusura”