Tag: shi

Specie Esotiche Invasive di compagnia: va denunciato il possesso. Ecco tempi e modi

Un appello a mettersi in regola e a non abbandonare gli animali in natura, da Wwf e Societas herpetologica italica che ricordano che entro il 31 agosto i cittadini e le amministrazioni municipali dovranno denunciare il possesso di animali e piante elencate tra le specie esotiche invasive, tra cui le testuggini palustri americane dalle orecchie rosse o gialle. Purtroppo le strutture di detenzione di queste specie, in Regioni e Province autonome, non sono spesso disponibili.

Continua a leggere “Specie Esotiche Invasive di compagnia: va denunciato il possesso. Ecco tempi e modi”

Strada del Bosco, attraversamenti? Tradizione vuole che gli anfibi se la cavino da soli

Regione e Provincia di Chieti hanno stanziato 16 mila euro per un attraversamento garantito alla fauna selvatica sulla strada che al confine con la Provincia dell’Aquila, collega la stazione di Palena (Ch) a Gamberale (Ch), nel Parco nazionale della Maiella. Contro la spesa per sottopassi e cartelli si è schierato il sindaco di Gamberale, Maurizio Bucci, a rispondere alla lettera del primo cittadino è il Wwf che sull’utilità dell’intervento fa riferimento anche ad altri Stati dove la permeabilità stradale per gli animali è nella norma.

Continua a leggere “Strada del Bosco, attraversamenti? Tradizione vuole che gli anfibi se la cavino da soli”

Via libera ai pesci ‘stranieri’ nelle acque italiane, Shi: “A rischio gli ecosistemi acquatici”

La prevedibile conseguenza del via libera al rilascio di pesci stranieri in acque italiane non sembra sia stata valutata con estrema attenzione anche se, è logico prevedere, la decisione del consiglio dei ministri ha fatto esultare molti pescatori sportivi  perché rende finalmente le immissioni legittime in tutte le acque italiane. Continua a leggere “Via libera ai pesci ‘stranieri’ nelle acque italiane, Shi: “A rischio gli ecosistemi acquatici””