Tag: scosse

La Poesia a dieci anni dal sisma alla Festa della Poesia anche il giallista Guadagnoli

L’Aquila. Il pomeriggio del 21 marzo, presso la sala Rivera di palazzo Fibbioni, si terrà la III Festa della Poesia, organizzata da La Compagnia dei Poeti de L’Aquila in collaborazione con la Daimon Edizioni dedicata quest’anno al decennale del terremoto che devasto il capoluogo d’Abruzzo. Continue reading “La Poesia a dieci anni dal sisma alla Festa della Poesia anche il giallista Guadagnoli”

Container o Musp? Dentro gli Alunni, a giorni la verità sulle potenzialità della struttura d’emergenza

Sulmona (Aq). Accusata di immobilismo, soprattutto per i lavori di messa in sicurezza degli edifici scolastici e per la ricostruzione post sisma, l’amministrazione comunale si difende. “La lentezza è dovuta essenzialmente a carenze di organico sotto-strutturato” spiega stamane l’assessore comunale, Nicola Angelucci, in conferenza stampa nei container(s) installati nel cortile interno dell’ex caserma Cesare Battisti che domani accoglieranno circa 300 giovani studenti, profughi della scuola Mascinagioli, ospitati nella Capograssi, oggi prodi di Sparta. Strano a dirsi, all’età di 6 anni i piccoli spartani venivano strappati alle madri per imparare a combattere, ma non in una ex caserma.

Aggiornamento 1   e 2

Continue reading “Container o Musp? Dentro gli Alunni, a giorni la verità sulle potenzialità della struttura d’emergenza”

Verifiche su dighe e sbarramenti, chiesti ai gestori dati esaurienti e tempi brevi per le risposte

Dati esaurienti e tempi brevi per le risposte sono chiesti ai gestori privati, dei 43 sbarramenti e invasi di competenza regionale, per la verifica di sicurezza sismica e statica di queste infrastrutture. Si tratta di impianti un po’ vecchiotti, spesso non completi e ispirati a vecchi parametri, nulla a che vedere con le grandi dighe nel lago di  Campotosto (Aq) e nel territorio di Penne (Pe), ma comunque da monitorare soprattutto se la terra continua a tremare in Abruzzo. 

Continue reading “Verifiche su dighe e sbarramenti, chiesti ai gestori dati esaurienti e tempi brevi per le risposte”

Verso la tranquillità, sull’Appennino si riducono le scosse e sono di minore entità 

“L’andamento sismogenetico su tutta la penisola italiana presenta da diversi giorni una mitigazione del rischio sismico” conferma il ricercatore Giampaolo Giuliani. 

In un post pubblicato qualche minuto prima della Mezzanotte dell’ 8 maggio la Fondazione Giuliani comunica delle buone notizie: “Nella dorsale dell’Appennino centrale persiste una frequenza di eventi che comunque scende sotto i 100 accadimenti giornalieri e questo possiamo prenderlo come un segno di miglioramento – continua il ricercatore aquilano – Anche l’analisi sul trend dei flussi del gas Radon, osservati dalle stazioni di Coppito, nell’aquilano, e Ripa Fagnano  mostrano segni di miglioramento. Le prossime 6-24 ore, saranno comunque caratterizzate da repliche su tutto il cratere e contenute sul grado strumentale. Per i prossimi 2 0 3 giorni, la Fondazione sarà impegnata su diversi fronti per lavori di ricerca e  osservazioni di eventuali situazioni di criticità sul territorio del Centro Italia” conclude la fondazione Permanente Giampaolo Giuliani.

Messa in sicurezza Autostrada dei Parchi. Crosio a Delrio ‘Lavori urgenti, perché il Governo non è intervenuto’

Roma. Ancora nulla per l’adeguamento sismico dei viadotti e le gallerie dell’autostrada in special modo per quelli della val Pescara, della valle Peligna e della Marsica. Quanto tempo ancora prima di avviare gli “improcrastinabili lavori per la manutenzione straordinaria e la messa in sicurezza dell’autostrada dei Parchi’ e soprattutto perché il Governo non è intervenuto sino ad oggi. Lo chiede con una interpellanza il senatore svizzero Jonny Crosio e seppure al ministero delle infrastrutture sono d’accordo su tutto, annunciando di più del necessario, nessuna risposta si concretizza per le autostrade abruzzesi per giunta strategiche perché si passa da lì per prestare soccorso e garantire aiuti in caso di emergenza.

Continue reading “Messa in sicurezza Autostrada dei Parchi. Crosio a Delrio ‘Lavori urgenti, perché il Governo non è intervenuto’”

In Abruzzo l’80% dei comuni in area ad alto rischio sismico: dai cataloghi alla Mappa della pericolosità

Sta monitorando l’area dell’Aquila e Sulmona la geologa Tania Campea in queste ore all’opera in valle Peligna perché le scosse, di Magnitudo superiore a 5, ieri hanno ribaltato i risultati dei monitoraggi sugli edifici. Il lavoro fatto andrà rivisto completamente alla luce delle nuove e forti scosse, spiega il tecnico che è anche una esperta guida ambientale: “In Abruzzo ben l’80% dei comuni è in aree a sismicità alta. Le scosse registrate ieri nella provincia dell’Aquila tra Montereale, Pizzoli, Capitignano, Campotosto e Cagnano Amiterno sono localizzate a Sud del sistema attivato dall’agosto 2016 (sistemi di faglie capaci Campotosto-Amatrice – M. Gorzano) e dall’ottobre 2016 (sistemi di faglie capaci Norcia-Preci e M. Vettore – M. Bove)” .

Continue reading “In Abruzzo l’80% dei comuni in area ad alto rischio sismico: dai cataloghi alla Mappa della pericolosità”

Mappa della pericolosità sismica, la nuova sarà pronta entro giugno per l’Italia

In arrivo entro giugno la nuova mappa della pericolosità sismica in Italia, con nuovi dati e aggiornamenti rispetto all’attuale cartina sul rischio sismico datata 2004. 

Aggiornamento

Continue reading “Mappa della pericolosità sismica, la nuova sarà pronta entro giugno per l’Italia”

Clima e scosse: la scienza nega che il caldo torrido porti il terremoto

Lievi scosse in alta quota, numerose in queste settimane, tra Pescocostanzo e Rivisondoli. Nulla di grave, rilasci poco percettibili se non fosse per gli animali domestici, alcuni più sensibili si agitano più del solito. Quella del bosco di Sant’Antonio è un’area a massimo rischio sismico, non da ora, la stazione ferroviaria di Pesco è la più alta d’Italia, dopo quella del Brennero. Si cuoce anche lì, a 1268 metri sul livello del mare, allora qualcuno ha chiesto col gran caldo che brucia le montagne arriverà un gran terremoto. No, rassicurano dalla pagina Facebook Precursori sismici e terremoti, la scienza nega la possibilità che le alte temperature sulla Terra siano legate agli eventi sismici sotto Terra. Temperature anomale, molto al di sopra delle medie stagionali non hanno nulla da spartire con i terremoti. I geologi e i tecnici che studiano e registrano gli eventi sismici nei laboratori di ricerca ne sono più convinti e, mentre tiriamo un gran sospiro di sollievo, proviamo a conoscerne la ragione.

Continue reading “Clima e scosse: la scienza nega che il caldo torrido porti il terremoto”

Scossa di 1,7 (MI) martedì 17 alle ore 17.13. Scaramantici in azione

Valle Pelgina. Indicativo davvero, per i superstiziosi dell’entroterra abruzzese, questo martedì 17 marzo con la scossa registrata alle ore 17.13 di magnitudo pari a 1.7, un evento che non nasconde numeri conosciuti agli appassionati della iella e che non lascerebbe scampo, a dar ragione agli scaramantici, se non fosse che la credenza popolare ha creato il rimedio dal male e basta uno scongiuro alquanto singolare che le primitive paure passano. L’epicentro del rilascio sismico è stato individuato tra Campo di Giove, Cansano e Pacentro, nell’aquilano.

Continue reading “Scossa di 1,7 (MI) martedì 17 alle ore 17.13. Scaramantici in azione”

Scosse in successione tra Pettorano-Rocca Pia, una tra Cansano e Campo di Giove

Pescocostanzo (Aq). Una sequenza sismica, con leggere scosse ripetute anche nel giro di pochi minuti, ma di bassa intensità, poco percettibili, è stata registrata tra la notte e la mattinata di oggi con epicentro, per 4 scosse, a Villaggio Sant’Antonio, località di Pescocostanzo, sull’Appennino abruzzese. Dopo la IV scossa, delle ore 8.45 (Utc 7.45) di magnitudo 1.5, sempre al confine tra il bacino di Sulmona e l’Alto Sangro, si sono registrati altri 2 eventi sismici, uno delle ore 9.57 magnitudo 1.6 tra Campo di Giove e Cansano, l’altro alle ore 10 magnitudo 1.9  ancora tra Rocca Pia e Pettorano, nell’aquilano e sempre a Villaggio Sant’Antonio.  Continue reading “Scosse in successione tra Pettorano-Rocca Pia, una tra Cansano e Campo di Giove”