Tag: sant’omero

Stanziati oltre 4 milioni di euro per 5 piattaforme tra Pescara, Chieti e Teramo

Pronti i fondi regionali, stanziati, per realizzare e completare 5 piattaforme ecologiche in Abruzzo. Le risorse liquidate ammontano complessivamente a 4 milioni 215 mila euro. In parte destinate al completamento e potenziamento della piattaforma per il trattamento degli imballaggi di Loreto Aprutino (Pe) per 571 mila euro, al potenziamento e ristrutturazione di una piattaforma ecologica per circa 429 mila euro del Civeta di Cupello (Ch), al potenziamento della piattaforma per il trattamento imballaggi della Ecolan di Lanciano (Ch) per 286 mila euro, alla realizzazione di una piattaforma per il trattamento degli imballaggi a Teramo (2 milioni 429 mila euro) e al completamento e potenziamento, per 500 mila euro, della piattaforma per il trattamento degli imballaggi a Sant’Omero, in provincia di Teramo (fonte RegFlash).

Tra le Città dell’Olio anche Bugnara e Raiano e domenica Camminata tra gli ulivi

Anche Bugnara e Raiano sono città dell’Olio con Atri, Bucchianico, Casoli, Città Sant’Angelo, Controguerra, Fossacesia, Montefino, Moscufo, Pianella, Rapino, Sant’Omero e Tocco da Casauria e così domenica tra abbazie, conventi e borghi medievali lo spettacolo degli ulivi è assicurato dagli itinerari della Camminata tra gli olivi, prima giornata nazionale promossa dall’associazione Città dell’olio per valorizzare il territorio e le produzioni olivicole.

Continua a leggere “Tra le Città dell’Olio anche Bugnara e Raiano e domenica Camminata tra gli ulivi”

Oggi l’Acqua è potabile. Le Associazioni invitano ad aderire all’Osservatorio indipendente sull’acqua del Gran Sasso

Teramo. L’acqua è di nuovo potabile, così segnala il bollettino della direzione dell’Azienda sanitaria di Teramo, (Asl4)nelle news del sito ufficiale della Asl4. Colore, sapore, odore e torbidità dell’acqua potabile nei 6 campioni prelevati ieri sono stati giudicati accettabili e dunque conformi ai limiti e alle prescrizioni di legge. Wwf, Legambiente, Mountain wilderness e Arci chiedono a cittadini e comitati di aderire all’Osservatorio indipendente sull’acqua del Gran Sasso d’Italia, in via di costituzione, con l’obiettivo di ottenere le informazioni dei prelievi effettuati in questo periodo per la massima trasparenza sull’incidente che ha portato alla chiusura dell’erogazione dell’acqua potabile.

Aggiornamento 1, 2, 3,  4   5  6  7  e 8

Continua a leggere “Oggi l’Acqua è potabile. Le Associazioni invitano ad aderire all’Osservatorio indipendente sull’acqua del Gran Sasso”

Acqua del Gran Sasso Non Potabile, elenco dei comuni interessati

Teramo. Vietato l’uso dell’acqua potabile, sino a nuova disposizione, nel capoluogo di provincia e in altri 32 comuni alimentati dall’acquedotto gestito dalla Ruzzo reti spa.

Aggiornamento 1, 2, 3 4 e 5

Continua a leggere “Acqua del Gran Sasso Non Potabile, elenco dei comuni interessati”