Tag: sant’eufemia a Maiella

Per non giocarsi la Maiella? Lo storico direttore Cimini prese in gestione le aree sensibili

Sullo scempio in corso a Fonte Romana, habitat prioritario protetto dalla direttiva dell’Unione europea (92/43/CEE Habitat n. 9210 – Faggete appenniniche con tasso e agrifoglio) nel cuore del Parco nazionale della Maiella, interviene uno storico direttore, Nicola Cimini che suggerisce un metodo efficace per evitare danni tanto gravi all’ecosistema forestale del Parco Maiella..

 Aggiornamento 1 e 2

Continua a leggere “Per non giocarsi la Maiella? Lo storico direttore Cimini prese in gestione le aree sensibili”

Gli spazzaneve sono lì, ma la Prefettura non autorizza. Chiusa la strada tra Sant’Eufemia e Rocchetta, in 3 isolati

Sant’Eufemia a Maiella (Pe). Niente viabilità tra Sant’Eufemia a Maiella e Roccacaramanico anche se il pericolo è scampato da giorni, nonostante la revoca parziale dell’ordinanza del 22 gennaio del sindaco, Francesco Crivelli, per l’evacuazione della frazione di Sant’Eufemia, caratteristico borgo non, ripetiamo, non disabitato. Strada chiusa e stracarica di neve, da giorni e in breve la Prefettura non ancora autorizza la Provincia a impiegare i suoi mezzi che sono proprio lì, disponibili, a pochi chilometri dalla strada provinciale da ripulire, appesantita da un manto nevoso spesso e ormai ghiacciato. 

Continua a leggere “Gli spazzaneve sono lì, ma la Prefettura non autorizza. Chiusa la strada tra Sant’Eufemia e Rocchetta, in 3 isolati”

Frana il Morrone e l’economia. Pacentro in ginocchio in attesa che riaprano la strada chiusa da anni. Dossier viabilità

Pacentro (Aq). In ginocchio è finita l’economia di un intero paese perché da quando la strada è chiusa Pacentro resta, a tratti, isolato. Così come altre località che più su, nell’Appennino abruzzese, con quel diavolo di patto di stabilità fanno i conti con i buchi neri dei loro bilanci. In particolare 2 tratti di Morronese, una per raggiungere Pacentro e l’altro – con il nome di ss 487 – per passo San Leonardo che restano chiusi al traffico veicolare da anni per frane  problemi di diversa natura ed estrazione sociale.

Aggiornamento 1 , 2 3 e 4 

Continua a leggere “Frana il Morrone e l’economia. Pacentro in ginocchio in attesa che riaprano la strada chiusa da anni. Dossier viabilità”

Mercurio nei serbatoi d’acqua potabile: sversamenti nei terreni della rete idrica. Avviso di garanzia a sindaco di Roccanorice e Direttore Aca

Roccamorice (Pe). Dopo l’ordinanza sindacale del 16 aprile scorso per vietare l’uso dell’aqua potabile nella località turistico-montana, oggi il Corpo forestale dello Stato ha contestato i reati d’illecito smaltimento di rifiuti, al direttore tecnico dell’Azienda comprensoriale acquedottistica di Pescara, Lorenzo Livelli, e al sindaco di Roccamorice, Alessandro D’Ascanio. L’inquinamento da mercurio riscontrato sui terreni limitrofi ai serbatoi  dell’acqua potabile, compromessi dalla sostanza in località Bosco e Pagliari, a quanto pare raggiungerebbe valori fino a 223 volte il livello massimo consentito secondo le analisi eseguite dall’agenzia regionale Arta, equivalente Arpa epr le altre regioni italiani.

Continua a leggere “Mercurio nei serbatoi d’acqua potabile: sversamenti nei terreni della rete idrica. Avviso di garanzia a sindaco di Roccanorice e Direttore Aca”