Tag: san salvo

Strade abruzzesi, interventi e avvio di cantieri: Marsilio incontra Anas

Varianti da sistemare e cantieri d’avviare il prima possibile per metetre in sicurezza le strade abruzzesi e per fare il punto della situazione stamane il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, ha incontrato Massimo Simonini, amministratore delegato di Anas,  società che gestisce le strade italiane e il responsabile dell’area compartimentale Abruzzo,  Antonio Marasco. Continua a leggere “Strade abruzzesi, interventi e avvio di cantieri: Marsilio incontra Anas”

Al mare con bus attrezzati per le bici, dal 15 luglio sulla Costa dei Trabocchi

Green Mobility per rilanciare il turismo della costa dei Trabocchi attraverso una rete di mobilità sostenibile, se n’è parlato stamane a  Pescara con la camera di Commercio Chieti-Pescara, Gal (gruppo d’azione locale) Costa dei Trabocchi, Legambiente, polo Inoltra-Trasporti e Logistica e Donato Di Fonzo&F.lli Spa e l’assessore regionale al turismo, Mauro Febbo. Continua a leggere “Al mare con bus attrezzati per le bici, dal 15 luglio sulla Costa dei Trabocchi”

Chieti, Concerto di Pace per porre fine alle guerre con la Federazione cori italiani chorus inside

Domenica alle ore 17 nella chiesa Sacro Cuore a Chieti si terrà il Concerto dedicato alla pace tra gli uomini con il desiderio di porre fine a tutte le guerre, organizzato dalla Federazione cori italiani chorus inside, in collaborazione con l’associazione Cori d’Abruzzo coordinata da Pasquale Veleno. Continua a leggere “Chieti, Concerto di Pace per porre fine alle guerre con la Federazione cori italiani chorus inside”

Sulmona tra le altre aree strategiche della Zes per alleggerire e facilitare l’attività d’impresa

Progetti, specie quelli di nuovo investimento, avrebbero procedure più snelle con le Zone economiche speciali (Zes), le imprese beneficerebbero di agevolazioni fiscali e semplificazioni di carattere amministrativo e burocratico così descrive il presidente vicario, Giovanni Lolli, il tentativo di creare condizioni per lo sviluppo anche valorizzando i porti di Ortona e Vasto creando così nuove opportunità economiche per le aree retrostantiContinua a leggere “Sulmona tra le altre aree strategiche della Zes per alleggerire e facilitare l’attività d’impresa”

Educazione ambientale per le scuole abruzzesi i progetti dei Comuni finanziati

Anche Villetta Barrea, Palena e Raiano sono tra i primi che potranno fruire dei sostegni economici della Regione per mettere in campo i progetti, presentati, d’educazione ambientale per i cambiamenti climatici, la sostenibilità, resilienza e prevenzione degli incendi boschivi nelle scuole primarie e secondarie. Il contributo per ognuno di questi comuni è di 10 mila euro. Continua a leggere “Educazione ambientale per le scuole abruzzesi i progetti dei Comuni finanziati”

La Carovana No hub del gas parte il 6 aprile

Venerdì parte la Carovana No hub del gas per contrastare il tentativo di fare dell’Abruzzo e del mare Adriatico un distretto minerario. Nell’iniziativa sono coinvolte 3 regioni, oltre all’Abruzzo, Marche, Molise e Umbria, con eventi che si svilupperanno sino a domenica 15 aprile. Il 6 aprile a Termoli e il 7 a Norcia si svolgeranno delle iniziative contro progetti che per il movimento: “Sono unitari rientrando nell’idea di trasformare il Belpaese in una piattaforma logistica per l’estrazione e il passaggio di idrocarburi verso il Nord Europa a totale beneficio dei gestori del cosiddetto hub. Un disegno folle tenendo conto che l’Italia è uno dei Paesi al mondo con maggiori rischi ambientali, da quello sismico a quello idrogeologico. É caratterizzato, inoltre, da un enorme patrimonio ambientale, paesaggistico e naturalistico, da un’alta densità di abitanti e da una miriade di beni culturali. Per la conferenza istruttoria convocata domani per superare il diniego delle Regioni Umbria e Abruzzo alla costruzione del metanodotto Sulmona-Foligno il gruppo ambientalista ritiene che la presidenza del consiglio dei ministri sia totalmente delegittimata dal voto popolare. Così come già chiesto da tutti i parlamentari neo eletti del Movimento 5 Stelle anche il coordinamento No hub del gas Abruzzo chiede di non svolgere l’istruttoria perché, dalle dichiarazioni del portavoce del gruppo su Tg3 regione Abruzzo, il dipartimento non sarebbe legittimato. La carovana parte il 6 aprile da Montalfano di Cupello, frazione di Cupello (Ch) che in contrada Treste accoglie un impianto di stoccaggio gas di notevole dimensione. “Lì hanno intenzione di immagazzinare ulteriori quantità di gas andando in sovrapressione e realizzando un potenziamento del gasdotto San Salvo – Biccari, ora sotto procedura di Valutazione di impatto ambientale sempre nazionale” conclude il coordinamento. Le manifestazioni si concluderanno a Sulmona con un corteo che si snoderà lungo la città il 21 aprile perché in località Case pente è stata autorizzata la realizzazione del centrale di compressione del metano per trasportare il gas naturale azero a Nord,. la multinazionale Snam lo venderà all’Europa per non dipendere ancora dalle fonti energetiche, sempre fossili, russe.

mariatrozzi77@gmail.com

Monitoraggio Marino Costiero: Intesa per Attività lungo la Costa

Arta e Direzione marittima dell’Abruzzo, Molise e Isole Tremiti, con sede a Pescara, hanno sottoscritto questa mattina una convenzione per collaborare nelle attività di monitoraggio marino e costiero previste dalla legge, negli interventi finalizzati all’attuazione della Direttiva europea 2008/56/Ce, denominata Marine strategy e nei monitoraggi che l’agenzia regionale effettuerà all’interno dell’Area marina protetta torre del Cerrano sulla base dell’intesa siglata a fine anno con l’omonimo Consorzio di gestione. 

Continua a leggere “Monitoraggio Marino Costiero: Intesa per Attività lungo la Costa”

Potenziamento ferrovie abruzzesi anche per la tratta Sulmona L’Aquila Rieti

Pescara. Circa 75 milioni di euro saranno impegnati per l’ammodernamento della tratta ferroviaria Sulmona-L’Aquila-Rieti con interventi rispondenti alle nuove esigenze di trasporto passeggeri e merci. L’investimento complessivo destinato al potenziamento delle infrastrutture ferroviarie in Abruzzo è di 186 milioni di euro, almeno così annuncia oggi a Pescara, il presidente della giunta regionale, Luciano D’Alfonso, sottolineando che si tratta di finanziamenti statali assegnati alla Regione dalla cabina di regia dei fondi sviluppo e coesione (Fsc ) di cui l’Abruzzo fa parte insieme a Emilia-Romagna e Calabria. 

Continua a leggere “Potenziamento ferrovie abruzzesi anche per la tratta Sulmona L’Aquila Rieti”

Popolazione in calo, Abruzzo in picchiata. Flessioni più alte: Ortona e Sulmona. La Valle Peligna è il territorio che si spopola di più

La crisi demografica è evidente nell’Aquilano che perde 1.771 abitanti, la Marsica 1.618, in controtendenza Avezzano che registra un incremento di abitanti pari allo 0,72%. Per l’Alto Sangro sono 22 abitanti in meno, eccezion fatta per Castel di Sangro  con +2,68%. La valle Peligna è il territorio montano abruzzese che si spopola più degli altri, perde 1.380 abitanti. In regione le flessioni più alte si registrano ad Ortona con -560 abitanti (-2,35%) e Sulmona con -515 (-2,06%) con 24 mila 454 abitanti nel 2016, a fronte dei 24 mila 969 del 2013. Sono i risultati più significativi dello studio di Aldo Ronci elaborato su dati Istat, pubblicati il 13 giugno scorso, raccolti nel ‘Rapporto 2013-2016 sul bilancio demografico della provincia dell’Aquila, territorio Peligno e Alto Sangro’. 

Continua a leggere “Popolazione in calo, Abruzzo in picchiata. Flessioni più alte: Ortona e Sulmona. La Valle Peligna è il territorio che si spopola di più”

Marina di Vasto: non è più il tempo delle Cicale

Vasto  (Ch). Sono passati appena 80 giorni da quando Legambiente, WWF, Istituto abruzzese aree orotette e Comune di Vasto hanno raccolto insieme la sfida di avviare la gestione della Riserva regionale Marina di Vasto, dimenticata da oltre 10 anni e aggravata dai riflessi dell’eccessiva espansione edilizia degli ultimi 20 anni.

Continua a leggere “Marina di Vasto: non è più il tempo delle Cicale”

Via Verde e varianti verdognole. Nasce l’Osservatorio per monitorare

La pista ciclabile progettata sulla riviera adriatica, opera da 8 milioni di euro e brand del territorio provinciale, comincia a vacillare già dai primi passi, perché preda di varianti che consentirebbero di realizzarla anche fuori dal vecchio tracciato ferroviario. WWF, Legambiente, Italia nostra, Pro natura, Lipu, Fai,  Marevivo, Altura e il comitato Salviamo Le Morge chiedono il rispetto del progetto originario per la Via verde perché “sia un’infrastruttura fondamentale per la crescita della Costa dei Trabocchi”.

Continua a leggere “Via Verde e varianti verdognole. Nasce l’Osservatorio per monitorare”

Giro D’Italia, al Via i Lavori di Manutenzione Stradale

Chieti e provincia. Sono partiti i lavori di manutenzione delle strade provinciali su cui correranno i campioni del Giro d’Italia programmato il 14 maggio e realizzati con interventi interamente finanziati dalla Regione Abruzzo per l’importo totale di circa 1 milione di euro.

Continua a leggere “Giro D’Italia, al Via i Lavori di Manutenzione Stradale”