Tag: san cosimo

Comitato Valle futura rilancia l’idea di riconvertire il deposito militare a San Cosimo

Il Comitato Cittadini della valle futura rilancia l’idea di riconvertire il deposito militare di monte San Cosimo in struttura complessa di Protezione civile al servizio del Centro Sud Italia e per questa ragione ha incontrato alcuni rappresentanti della Regione. Continue reading “Comitato Valle futura rilancia l’idea di riconvertire il deposito militare a San Cosimo”

Ovunque, ma non a Pratola: prima a portare in Regione il progetto di Polo della Protezione civile

Praticamente scippato alla valle Peligna che lavorava al progetto da decenni, ancor prima dei terremoti e degli incendi che hanno devastato la regione verdognola dei parchi. Struttura fondamentale negata a Pratola Peligna (Aq) che con gli altri Comuni della valle e soprattutto gli ambientalisti chiede da un secolo, senza esagerazione, di riconvertire a fini di pace la polveriera di colle San Cosimo, ex fabbrica di polveri da sparo Dinamite Nobel a metà del ‘900 a servizio poi del Polo chimico di Bussi officine. Tramonta definitivamente il Polo logistico di Protezione civile nazionale nella conca. É stato sbriciolato in altri territori perché, dicono, si gestisce meglio una emergenza spalmando i presidi per gli interventi un po’ ovunque, non dove però ce n’è davvero bisogno: nemmeno l’ombra di un polo logistico di protezione civile in un territorio a massimo rischio sismico, bruciacchiato e incendiato, terremotato. ma messo fuori dal cratere aquilano, dove covano la faglia profonda e un po’ più su la faglia parallela del Morrone, tra le più pericolose, a detta dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv). Continue reading “Ovunque, ma non a Pratola: prima a portare in Regione il progetto di Polo della Protezione civile”

Polo logistico di Protezione civile a San Cosimo, mezzo progetto dirottato all’Aquila

Pratola Peligna (Aq). Lo avevamo previsto da tempo e arrivano in questi giorni le prime conferme. Il Polo logistico di Protezione civile previsto per colle San Cosimo è stato dirottato all’Aquila. Il comitato Cittadini della valle Futura, in considerazione del silenzio e della disattenzione calata sul progetto Peligno, ancora una volta, ha inviato una nota  per sollecitare l’intervento dei gruppi del consiglio regionale.

Aggiornamento

Continue reading “Polo logistico di Protezione civile a San Cosimo, mezzo progetto dirottato all’Aquila”

San Cosimo a Case Pente, rinnovato l’impegno ambientalista dei ‘cavettari’ NoSnam

Valle Peligna (Aq). Per il secondo anno consecutivo si rinnova il San Cosimo a Case Pente. È la storica festa dei cavettari Peligni, degli studenti che il primo venerdì di marzo si concedono una pausa dalla scuola per una scampagnata al sole che, da qualche anno, è anche a tema.

Continue reading “San Cosimo a Case Pente, rinnovato l’impegno ambientalista dei ‘cavettari’ NoSnam”

Polo Protezione civile: Preturo versus San Cosimo. Santilli: ‘I sindaci chiedano la smilitarizzazione del colle’

Pratola Peligna (Aq).  Non ci sarebbero le condizioni e le infrastrutture per accogliere un polo logistico della Protezione civile di rango nazionale all’aeroporto di Preturo. Punto per punto, il coordinatore del comitato Cittadini della valle Futura, Roberto Santilli, smantella il progetto che vede luce in questi giorni nel capoluogo di Regione, dopo la stretta di mano del sindaco dell’Aquila, Massimo Cialente, e il Presidente della regione, Luciano D’Alfonso, per destinare l’aeroporto aquilano ad un centro in cui gestire le emergenze del Paese ed addestrare i volontari.  Progetto perorato dal consigliere regionale Pierpaolo Pietrucci. Il comitato peligno chiede un incontro con il governatore e domanda ai sindaci e al presidente della Provincia dell’Aquila, Antonio de Crescentiis, di attivarsi per la smilitarizzazione della polveriera di colle San Cosimo che, dal 2006, è al centro di un importante progetto per la riconversione, a fini di pace, del sito militare di Pratola.

Aggiornamento

Continue reading “Polo Protezione civile: Preturo versus San Cosimo. Santilli: ‘I sindaci chiedano la smilitarizzazione del colle’”

Polo logistico Protezione civile: si lavora su Preturo, sfuma l’ipotesi di colle San Cosimo

L’Aquila. A rigor di logica come si può credere che la polveriera di San Cosimo possa ambire al ruolo, non si sa quando smilitarizzata, di Polo logistico della Protezione civile se all’Aquila, dopo l’incontro tra il sindaco Massimo Cialente e il governatore, Luciano D’Alfonso, si parla oggi di avvio promettente per il progetto che punta a fare dell’aeroporto di Preturo uno scalo della Protezione civile nazionale. Così il sito aquilano si prepara ad accogliere attività operative, formazione e di addestramento per diventare la struttura di riferimento nazionale nell’emergenza. Il sito militare di Pratola Peligna resta all’angolo. 

Aggiornamento 1 e 2

Continue reading “Polo logistico Protezione civile: si lavora su Preturo, sfuma l’ipotesi di colle San Cosimo”

Oggi Delrio a Sulmona. Gli ambientalisti: ‘Stop al pericoloso progetto Snam’ 

Sulmona (Aq) Al cinema Pacifico si getteranno le basi per  progettare il futuro del territorio montano in termini di messa in sicurezza e di prevenzione? Il ministro delle infrastrutture Graziano Delrio interverrà oggi ad un convegno sulla prevenzione sismica, ma certificherà solo un centro dell’Istituto nazionale di geofisica  e vulcanologia, nemmeno tanto certo.

Continue reading “Oggi Delrio a Sulmona. Gli ambientalisti: ‘Stop al pericoloso progetto Snam’ “

Santilli ai sindaci: insieme per il Polo logistico Protezione civile a San Cosimo. Progetto inserito nel programma regionale

Pratola Peligna (Aq). Dunque la proposta era un’altra, quella che è già all’attenzione del presidente della Regione, Luciano D’Alfonso, il progetto di realizzare, nel deposito militare di colle San Cosimo, un polo logistico di Protezione civile al servizio del Centro-Sud Italia. Roberto Santilli, coordinatore del comitato cittadini valle Futura, fa appello ai sindaci del comprensorio affinché insieme si possa raggiungere l’obiettivo di realizzare una struttura che garantirà anche sbocchi occupazionali.

Continue reading “Santilli ai sindaci: insieme per il Polo logistico Protezione civile a San Cosimo. Progetto inserito nel programma regionale”

Monitoraggio e prevenzione: troppa confusione con l’annuncio di un centro Ingv nella polveriera di San Cosimo

Pratola Peligna (Aq). Antonio Gramsci l’avrebbe definita una boutade: “Sarà un punto di osservazione in collina utilizzando un vecchio ricovero di munizioni” quella del presidente della Regione Abruzzo Luciano D’Alfonso.

Aggiornamento

Continue reading “Monitoraggio e prevenzione: troppa confusione con l’annuncio di un centro Ingv nella polveriera di San Cosimo”

D’Alfonso annuncia un centro Ingv nel deposito militare di colle San Cosimo

Pratola Peligna (Aq). Questa volta, il presidente della Regione, Luciano D’Alfonso, annuncia un centro di monitoraggio Ingv, Istituito nazionale di geofisica e vulcanologia nella ex polveriera di colle San Cosimo.

Aggiornamento 1

Continue reading “D’Alfonso annuncia un centro Ingv nel deposito militare di colle San Cosimo”

Polveriera colle San Cosimo: avanti col progetto di riconversione

Pratola Peligna (Aq). I rappresentanti del Comitato cittadini valle futura chiedono la convocazione del Comitato ristretto dei sindaci per avviare il progetto di riconversione della polveriera di Pratola. Il gruppo ha incontrato a febbraio e ottobre 2015, poi a maggio 2016  Mario Mazzocca, sottosegretario alla presidenza della Regione con delega alla protezione civile e così nei giorni scorsi il Comitato ha portato all’attenzione dei neosindaci di Prezza e Sulmona il progetto che prevede la riconversione del deposito militare di monte San Cosimo in Polo logistico della protezione civile.

Dossier Colle San Cosimo La Polveriera

Continue reading “Polveriera colle San Cosimo: avanti col progetto di riconversione”

Dossier Memorie del sottosuolo: i misteriosi tunnel della megadiscarica dei veleni di Bussi

Maria Trozzi

Bussi sul Tirino (Pe). Un altro tassello da aggiungere all’inquietante mosaico della chimica di Bussi officine, in una collezione privata scoviamo un’altra immagine storica che oggi documenta l’esistenza di una vecchia galleria proprio nell’area un tempo militarizzata. Cosa nascondono quei tunnel, tombati, è quasi un mistero. L’ipotesi più accreditata è che certe sostanze, durante il fascismo, venissero prodotte o custodite in luoghi sotterranei per questioni di sicurezza. Finita la guerra i cunicoli del sottosuolo potrebbero essere stati riempiti da prodotti pericolosi e inservibili, rifiuti, e questo sino a esaurimento degli spazi interrati. La bonifica del Sito di interesse nazionale (Sin) è ancora lontana nonostante siano trascorsi quasi 10 anni dalla scoperta della discarica dei veleni tra le più grandi d’Europa. Una blanda messa in sicurezza ha mordicchiato la torta di 50 milioni di euro, stanziamento messo a disposizione per la bonifica e la reindustrializzazione del sito, e così tra prescrizioni e marce indietro, ancora si discute sul da fare. Solvay, la multinazionale belga che da 15 anni opera a Bussi, non ha più tempo da perdere nella val Pescara e non potendo produrre più cloro e soda, per accordo, sta per lasciare il sito. Per le gallerie nulla è previsto, né caratterizzazione né sopralluoghi, anche se annunciati, eppure un ingresso sigillato è presente proprio dietro un impianto della fabbrica utilizzato sino alla scorsa estate come rimessa per gli attrezzi. 

Aggiornamento

Continue reading “Dossier Memorie del sottosuolo: i misteriosi tunnel della megadiscarica dei veleni di Bussi”

Polveriera San Cosimo il progetto di riconversione arriva al sottosegretario Mazzocca

Pratola Peligna (Aq). La polveriera a disposizione del comprensorio Peligno, per accogliere la popolazione in caso di emergenza, per addestrare e insegnare, come eliporto e centro direzionale, per dare lavoro e per tutto ciò che risponde alle necessità di protezione civile, questo è il domani di pace proposto, per il sito militare, dal Comitato Cittadini della valle Futura. Oggi i rappresentanti del gruppo hanno ridato vita e linfa all’ambizioso progetto di riconversione del deposito militare di monte San Cosimo in Polo logistico della Protezione civile e lo hanno presentato al Sottosegretario alla presidenza della Regione, Mario Mazzoca.

Continue reading “Polveriera San Cosimo il progetto di riconversione arriva al sottosegretario Mazzocca”