Luci e Ombre nella gestione dell’Acqua nel Fucino

Il Wwf Abruzzo montano accoglie l’intenzione di potenziare la filiera depurativa nei Comuni circumlacuali della Piana del Fucino per assicurare alti livelli qualitativi dell’acqua utilizzata a scopi irrigui attraverso la ristrutturazione di 6 impianti di depurazione e la creazione di una moderna rete irrigua in pressione estesa all’area che sia in linea con le direttive europee sul risparmio idrico ed energetico.

Copertina Abruzzocitta.it Read more

Il 2 Giugno Biciclettata Adriatica: Ci Siamo!

Catene oliate, biciclette spolverate, borracce riempite… tutto pronto per la Biciclettata Adriatica 2018, la manifestazione su due ruote per promuovere la mobilità sostenibile e per sensibilizzare cittadini e istituzioni sulla necessità di completare la Ciclovia Adriatica.  Read more

Spacciatore clandestino arrestato per spaccio di cocaina

​San benedetto dei Marsi (Aq). Era stato fermato e controllato negli scorsi mesi dai Carabinieri di San Benedetto  perché sospettato di spaccio di sostanze stupefacenti, ma i carabinieri da allora non l’hanno perso d’occhio, hanno continuato un’attività di monitoraggio sui traffici del magrebino.

Ieri B. M., 35 anni di  origine marocchina privo di permesso di soggiorno e senza fissa dimora, è stato tratto in arresto per il reato di detenzione ai fini dello spaccio di sostanza stupefacente. I militari la scorsa notte lo hanno fermato e controllato nel centro di San Benedetto dopo che ha avvicinato della giovane clientela. Dopo un’accurata perquisizione, i militari sono riusciti a rinvenire un involucro  in plastica con della cocaina di 32 grammi. Il marocchino, dichiarato in arresto, è stato tradotto presso la Casa circondariale di Avezzano a disposizione del Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Avezzano, Maurizio Maria Cerrato.         

Marsica: cartello della droga. Eseguite le misure cautelari per alcuni giovani

Trasacco (Aq). Un cartello tra spacciatori, una fitta rete di distribuzione della cocaina tanto da coprire l’intero paese e soprattutto il sodalizio che, basato sulla suddivisione dei compiti e la verticalizzazione dei ruoli, in meno di un anno ha trasformato la cittadina marsicana in un vero e proprio centro di smercio per la cocaina.

Read more

Maxi sequestro di droga in Marsica. I carabinieri arrestano 2 marocchini

Avezzano (Aq). Duro colpo inferto oggi dai Carabinieri al traffico di stupefacenti tra l’Abruzzo e le Marche. Trentacinque kg di hashish, quasi 1 kg di cocaina e 7 mila euro sono stati sequestrati dai militari delle compagnie carabinieri di Avezzano e Fermo. Read more

Fuori dalla crisi con la Coesione, il 2015 è l’anno della riscossa dell’entroterra

Entroterra abruzzese. Tanti i segnali di coesione lanciati, agli 8 mila 100 comuni italiani, dalla legge di stabilità che spinge ad un ridimensionamento nel segno della sobrietà e dell’efficienza arrivando, al massimo, a 2 mila 500 realtà amministrative. Le nuove disposizioni normative tracciano la nuova rotta anche alle comunità abruzzesi che, con largo anticipo, potrebbero organizzarsi per non accontentarsi poi di un fidanzamento forzoso. Il quadro è completo se si considera la calendarizzazione in Parlamento della proposta di legge che tende anche a ridurre le Regioni italiane da 21 a 5, sulla scia delle cosiddette macroregioni. Read more

Popoli apripista per la fusione: è il momento di coinvolgere la comunità

Popoli (Pe). Le amministrazioni di Collepietro, San Benedetto in Perillis e Popoli stringono i tempi sul processo di fusione dei loro Comuni. Si è di nuovo riunito il Comitato Intercomunale, ieri a Popoli, per fare il punto sul processo di fusione ed è stata concordata così una linea di azione per gli adempimenti necessari alla realizzazione del progetto. Read more

Popoli, San Benedetto in Perillis e Collepietro lavorano per la fusione

Popoli (Pe)Entroterra abruzzese. In questi giorni Popoli (Pe) ha rilanciato la sua volontà e decisione di fusione con il Comune di San Benedetto in Perillis più l’amministrazione di Collepietro, in provincia di L’Aquila, grazie alla collaborazione del Movimento Ripensiamo il Territorio.
Read more