Tag: salute

Balneabilità scarsa su via Leopardi che non va riaperta. Confermate le preoccupazioni

I dati del 17 luglio pubblicati dall’Agenzia regionale per la tutela ambientale (Arta) confermano quello che il Movimento 5 stele ripete da mesi: “Il tratto di mare all’altezza di via Leopardi a Pescara non può essere riaperto alla balneazione” occorre trovare una soluzione. Continua a leggere “Balneabilità scarsa su via Leopardi che non va riaperta. Confermate le preoccupazioni”

Balneazione. Scarsa su via Balilla ovvero via Leopardi, il ministero dà ragione a M5S

Il ministero della salute dà ragione al Movimento 5 stelle per via Balilla sottolineando che il cambio del punto prelievo oggi definito via Leopardi, per ben 5 anni consecutivi con scarsa qualità, non comporta l’annullamento delle classificazioni precedente. Dunque non può essere ammesso un semplice divieto temporaneo di balneazione.

Continua a leggere “Balneazione. Scarsa su via Balilla ovvero via Leopardi, il ministero dà ragione a M5S”

Dal 2016 al 2018 Persi 226 posti di lavoro alla Asl 1

In 2 anni sono andati in frantumi  226 posti di lavoro, ne sono stati persi 160 solo nel 2018. Risultano 3 mila 223 lavoratori con contratto di lavoro a tempo indeterminato rispetto ai 4 mila 53 previsti nel 2014. Dotazione già carente di 277 unità lavorative, rispetto della legge 161/2014, in tema di riposi obbligatori. Continua a leggere “Dal 2016 al 2018 Persi 226 posti di lavoro alla Asl 1”

Giornata dell’Alimentazione. Ministra Grillo: Preziosissimo supporto dei Nas

Nel mondo ogni anno 600 milioni di persone sono colpite da malattie causate dalla cattiva alimentazione, dalle contaminazioni, dalle frodi, dalle carenze igieniche nella conservazione del cibo e nella sua produzione. Continua a leggere “Giornata dell’Alimentazione. Ministra Grillo: Preziosissimo supporto dei Nas”

Attese, chiusure e carenze sanitarie: in ginocchio l’intera popolazione del Centro Abruzzo

Sulmona (Aq). Anthony Pasqualone e Francesco Marrelli, della segreteria Cgil dell’Aquila, tornano sui disservizi, le carenze di organico dell’ospedale ovidiano, sulle lunghe liste di attesa e la chiusura del Punto nascita della valle Peligna disposta dal ministero della salute e riportata nel verbale dei tavoli di monitoraggio con la Regione del 28 marzo e del 9 aprile.

Continua a leggere “Attese, chiusure e carenze sanitarie: in ginocchio l’intera popolazione del Centro Abruzzo”

Tecnologia di quinta generazione. 5G: non è solo problema di Privacy

Chieti. L’Intelligence come arma di prevenzione e difesa nel cyber space che dopo la terra, il mare, il cielo, l’aria e lo spazio viene eletto, dalla Nato, dominio di possibile conflitto maggiormente fruibile con la tecnologia di quinta generazione (5G) anche se già si pensa alla sesta. Un’arma a doppio taglio la tecnologia se per tutelare la privacy o quel che rimane, crepiamo di antenne, di emissioni e frequenze per assicurare i nostri dati personali, magari, sacrificando però ciò che di più caro abbiamo al mondo e che, se sottratto, ci ridurrebbe ad un Paese sconfitto, in questa assurda corsa alla cyber security, pieno di debiti e di malati.

Aggiornamento 1, 2 e 3 Continua a leggere “Tecnologia di quinta generazione. 5G: non è solo problema di Privacy”

Amianto. Nell’ospedale di Lanciano ancora nessuna bonifica

Lanciano (Ch). Nel corso della visita ispettiva il consigliere regionale M5S Francesco Taglieri ha potuto confermare la presenza di Amianto nei sotterranei dell’ospedale Renzetti di Lanciano che chiede l’immediata bonifica e di fornire al personale impiegato nel nosocomio divise e attrezzature di protezione. Continua a leggere “Amianto. Nell’ospedale di Lanciano ancora nessuna bonifica”

‘La Valle Peligna Non Si Salva a Pezzi: Organizziamoci’ Appello di Italica a Verì

Sulmona (Aq).“Il vero problema è il decreto Lorenzin, è d’attaccare al cuore altrimenti pur vincendo qualche sparuta battaglia rischiamo di perdere la guerra che vede contrapposta alle aree interne una serie di interessi  impressionanti” Alberto Di Giandomenico, portavoce del Movimento Italica, chiama a raccolta coloro che hanno davvero a cuore il territorio abruzzese Continua a leggere “‘La Valle Peligna Non Si Salva a Pezzi: Organizziamoci’ Appello di Italica a Verì”

Fedele e Di Girolamo: ‘Non ci sono alibi ora! Tetto di spesa aumentato, la Asl assuma personale’

Sulmona (Aq). Un solo medico e per giunta precario con contratto a tempo determinato in scadenza a giugno 2019, 3 infermieri e 2 operatori socio sanitari (oss), questo è l’organico medico a disposizione del reparto di Oncologia dell’ospedale della valle Peligna. Oggi il consigliere regionale M5s Giorgio Fedele si è recato nella struttura sanitaria del Centro Abruzzo, con la senatrice Gabriella Di Girolamo, per una visita ispettiva del reparto. Continua a leggere “Fedele e Di Girolamo: ‘Non ci sono alibi ora! Tetto di spesa aumentato, la Asl assuma personale’”

Sommersi dai Mozziconi di Sigarette: inquinano più della plastica

Entro il 2021 verrà messa al bando una settantina di oggetti di plastica, soprattutto monouso come piatti, cannucce e cotton fioc, resta il problema dei filtri di sigaretta che inquinerebbero il mare ancor più della plastica.

Continua a leggere “Sommersi dai Mozziconi di Sigarette: inquinano più della plastica”

Incontro su Ecologia globale: Ambiente, salute, Lavoro

Sulmona (Aq). Domani dalle ore 15.30 nell’aula del Vescovado, in viale Roosevelt, si terrà un convegno organizzato dalla fondazione sorella Natura, ente di protezione ambientale riconosciuto dallo Stato, in collaborazione con l’associazione amici del Creato. Continua a leggere “Incontro su Ecologia globale: Ambiente, salute, Lavoro”

Wwf: “Taglio delle alberate stradali: strage senza senso”

Il taglio dei filari di pini che da decenni segnavano la strada della Piana delle Cinque Miglia non è un caso isolato. Il Wwf fa sapere che in questi giorni Anas e altri enti gestori di strade stanno procedendo ad abbattere alberate stradali lungo le arterie di competenza con il presupposto obiettivo di migliorare la sicurezza degli automobilisti.  Continua a leggere “Wwf: “Taglio delle alberate stradali: strage senza senso””