Tag: sagra

Sagra dei Ceci e dello Zafferano e Palio degli Asini

Sabato e domenica 18 agosto si svolgerà a Navelli (Aq) la 43esima Sagra dei ceci e dello zafferano a piazza San Pelino e Palio degli asini per vincere la mitica  Coppa dell’Asino. Continua a leggere “Sagra dei Ceci e dello Zafferano e Palio degli Asini”

Sagra del Grano, oggi e domani a Torre de Nolfi “maciniamo” chilometri di squisite tradizioni

Siamo alla 17esima edizione della Sagra del grano a Torre dei Nolfi di Bugnara (Aq) e il parco macchine agricole antiche è in pieno allestimento. Ogni anno si fa sempre più grande e importante con i suoi attrezzi di altri tempi.

Aggiornamento

Continua a leggere “Sagra del Grano, oggi e domani a Torre de Nolfi “maciniamo” chilometri di squisite tradizioni”

La Pro loco Nicola Di Pietro festeggia 25 anni con la Sagra dell’Aglio rosso e Mister Aglio Rosso 2019

Sono “25 anni insieme con un’unica passione: dare valore all’agricoltura. Nel presente costruiamo il futuro” per la Pro loco Nicola Di Pietro di Campo di Fano di Prezza (Aq) che avvia la tradizionale Sagra dell’Aglio rosso di Sulmona (Aq) che si svolgerà nel borgo peligno dal 12 al 14 luglio ed il convegno che apre la 4 giorni di iniziative dicate al prezioso alimento, antibiotico, antisettico e afrodisiaco, celebrato anche nell’abbazia di Santo Spirito al Morrone giovedì alle ore 16. Continua a leggere “La Pro loco Nicola Di Pietro festeggia 25 anni con la Sagra dell’Aglio rosso e Mister Aglio Rosso 2019”

A Navelli 2 giorni di tradizione con la sagra di ceci e zafferano e Palio degli asini

Navelli (Aq). Gusto, tradizione, divertimento e cultura per la XLII edizione della sagra dei ceci e dello zafferano e della XXXIII edizione del suggestivo Palio degli asini. Continua a leggere “A Navelli 2 giorni di tradizione con la sagra di ceci e zafferano e Palio degli asini”

Incendi Morrone: ancora un pennacchio. Domani cosa accadrà!

Roccacasale (Aq). Questa notte ha piovuto, tuoni e lampi a Sulmona, in valle Peligna il diluvio.

Aggiornamento ore 14.07. Tre Canadair sul pennacchio dietro il colle che precede Roccacasale gurdando da Sulmona verso Nord Est, sganciano in prossimità della colonna di fumo che insiste in alta quota.

Da  Stamane dopo le ore 10 non si è  visto in cielo nemmeno un Canadair, un elicottero. C’è ancora un pennacchio che fuma però sul monte Morrone, in fiamme per 15 giorni. Tutti gli altri incendi sono spenti, questo non ancora. Bisognerà  pensare al dopo, oltre alla bonifica, a come evitare il dissesto idrogeologico, a mettere in sicurezza le piste tagliafuoco a garantire che i cedimenti della montagna Sacra non creino un’ altra emergenza. Negli ultimi anni frane e slabine hanno portato alla chiusura di strade e al blocco di sentieri. Domani cosa accadrà?

mariatrozzi77@gmail.com

Notte di fuoco, brucia il Morrone: la Montagna Sacra di Celestino V

Sulmona (Aq). Un vasto incendio sta interessando il versante occidentale del monte Morrone che, secondo il Comune di Sulmona, sarebbe  acceso dalle ore 18 del 20 agosto. I focolai, raccontano però alcuni residenti dell’area interessata dall’incendio, erano ben visibili anche nella tarda mattinata. L’incendio vero e proprio sarebbe scoppiato prima delle 18. A Bagnaturo di Sulmona, i Vigili del fuoco sono intervenuti anche per spegnere alcuni roghi con le fiamme che risalivano la montagna (dopo le ore 14), lì sono riusciti ad evitare il peggio. Ancora l’intervento a Corfinio con la Protezione civile del gruppo Sirentino impegnata nelle operazioni di spegnimento in alcune campagne della zona attorno alle 17, dove sono bruciati una vigna e parte del terreno di un sindaco della valle Peligna. 

In direzione Marane di Sulmona in queste ore le fiamme salgono in alta quota, i focolai serpeggiano sul costone della montagna, nella notte, a centinaia di metri di distanza dal primo agglomerato urbano. Non c’è vento a quest’ora (ore 23). Oltre 40 ettari di bosco ridotti in cenere alle ore 20, quando i 2 canadair hanno effettuato gli ultimi lanci. Riprenderanno il volo all’alba. Questa sera si sarebbe dovuta svolgere la sagra della Zampanella nella frazione, evento rinviato dopo l’avanzare del fronte del fuoco. La popolazione residente nell’area non ha ricevuto, almeno sino alle ore 22.30, alcuna istruzione per eventuali evacuazioni.

Alla popolazione si chiede massima prudenza e collaborazione, da palazzo San Francesco l’imperativo è di lasciare libere le vie e le strade di accesso per i mezzi di soccorso diretti o provenienti dall’area dell’incendio.

Continua a leggere “Notte di fuoco, brucia il Morrone: la Montagna Sacra di Celestino V”

Centro Polivalente Cantone: riparano campo e copertura della struttura sportiva

Cantone di Introdacqua (Aq). Sono i volontari e risistemare in questi giorni il Centro polivalente della frazione di Introdacqua di cui abbiamo trattato in uno dei più recenti dossier del blog. L’amministrazione non ha fondi e allora il 22 e 23 luglio a Cantone la Sagra della porchetta si svolgerà lo stesso grazie all’impegno di tanti giovani, residenti e cittadini del Comitato feste che sono a lavoro, in queste ore, per recuperare la struttura fatiscente, lasciata in completo abbandono.

Continua a leggere “Centro Polivalente Cantone: riparano campo e copertura della struttura sportiva”