Tag: risoluzione

Provincia: approvato bilancio 2017. Mozione su Usrc di Fossa e Risoluzione su candidatura Unesco San Domenico e rito serpari

Oggi si è riunito all’Aquila il Consiglio Provinciale che ha proceduto ad approvare il bilancio consolidato relativo all’esercizio 2017. Il Presidente Angelo Caruso ha espresso soddisfazione, registrando una situazione finanziariamente sana per l’ente che consentirà il raggiungimento degli obiettivi programmati. Continue reading “Provincia: approvato bilancio 2017. Mozione su Usrc di Fossa e Risoluzione su candidatura Unesco San Domenico e rito serpari”

Trasporto pubblico, Risoluzione su servizi minimi: il mercato non penalizzi le aree interne

Aree interne sempre più distanti con l’attivazione delle linea commerciali saranno quasi irraggiungibili e a correre ai ripari è, per il momento, la commissione regionale Ambiente e infrastrutture che ha approvato una Risoluzione con l’obiettivo di garantire i servizi minimi di trasporto pubblico locale nelle aree interne che, con la riforma, sarebbero ancora più distanziate dal resto del mondo.

Immagine di copertina Maria Trozzi  Continue reading “Trasporto pubblico, Risoluzione su servizi minimi: il mercato non penalizzi le aree interne”

Consiglio Regionale. Risoluzione su percorso, nel cratere, del Metanodotto Snam. A Sulmona chiesta conferenza Capigruppo

Sulmona (Aq). É una Risoluzione quella che il consigliere regionale, Pierpaolo Pietrucci, presenterà il 6 giugno in consiglio regionale per affrontare, probabilmente, la questione sicurezza del percorso del metanodotto Snam sui Comuni dei crateri sismici del Centro Italia, si tratta del famigerato Rete adriatica. Prevarrà sugli interessi economici il Principio di precauzione per la condotta che affonderà, a circa 5 metri di profondità, nelle aree tra le più colpite dei terremoti del 6 aprile 2009, del 24 agosto e 30 ottobre 2016 e del 18 gennaio scorso?  

Continue reading “Consiglio Regionale. Risoluzione su percorso, nel cratere, del Metanodotto Snam. A Sulmona chiesta conferenza Capigruppo”

Polfer chiusa: Coisp propone un Ricorso al Tar. Non è persa la battaglia, ma Sulmona dorme

L’Aquila. Sarebbe carente di motivazioni il decreto che dispone la chiusura della Polfer Sulmona. Così il sindacato indipendente delle forze di polizia, Coisp, invita ad impugnare il provvedimento dinanzi al Tribunale amministrativo regionale per far valere le ragioni di una comunità che del presidio di Polizia ferroviaria ha bisogno.

Aggiornamento 1,  2 e

Continue reading “Polfer chiusa: Coisp propone un Ricorso al Tar. Non è persa la battaglia, ma Sulmona dorme”

Il lupo non è il flagello degli allevatori. La Regione non approva la Risoluzione M5S contro l’abbattimento

Buone e cattive notizie per il lupo. Domani si discute di nuovo del Piano di gestione e sembra che l’abbattimento sarà nuovamente rinviato. In Regione oggi non è stata approvata la Risoluzione del Movimento 5 Stelle per Salvare i lupi volta a far prendere posizione contro l’abbattimento dei lupi in occasione della Conferenza Stato-Regioni che si terrà, tra poche ore, a Roma. Il motivo del diniego è che il presidente Luciano D’Alfonso si è già espresso sull’argomento. “La parola di un presidente è cosa ben diversa da un impegno assunto dall’intero Consiglio Regionale, a nome di tutti i cittadini abruzzesi” chiarisce il consigliere regionale M5S Gianluca Ranieri. Intanto il WWF pubblica gli esiti di alcuni studi scientifici ed esperienze sul campo dimostrano che con la prevenzione i danni calano, con gli abbattimenti dei lupi no.

Continue reading “Il lupo non è il flagello degli allevatori. La Regione non approva la Risoluzione M5S contro l’abbattimento”

Decreto terremoto per D’Alfonso è ok. Pelino chiede invece sostegni per imprese fuori dal cratere

Roma. Gli interventi per fronteggiare l’emergenza post terremoto agosto 2016 gennaio 2017) vanno affiancati rapidamente con misure di sostegno e rilancio economico dei territori di Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria colpiti dai drammatici eventi. Il decreto terremoto non può bastare, per questo la risoluzione approvata all’unanimità dalla Commissione industria del senato che Paola Pelino, vice presidente del gruppo di Forza Italia, ha proposto insieme alla senatrice, Camilla Fabbri (Pd).

Continue reading “Decreto terremoto per D’Alfonso è ok. Pelino chiede invece sostegni per imprese fuori dal cratere”

Meningite fulminante, chiesta la vaccinazione gratuita

L’Aquila. Chiesta la vaccinazione gratuita anche in Abruzzo, in Toscana è garantita già da qualche tempo, contro la Meningite fulminante, è stata approvata oggi dalla VI Commissione del Consiglio regionale (Sanità) la Risoluzione presentata dal consigliere regionale Piepaolo Pietrucci.

Continue reading “Meningite fulminante, chiesta la vaccinazione gratuita”

Bretella autostradale. M5S chiede audizione di D’Alfonso a Montecitorio

Pescara. La variante sarebbe un progetto della società Strada dei parchi che non rientra negli interventi sulla infrastruttura previsti dalla Legge 228 del 2012 e richiesti per l’adeguamento sismico di viadotti e gallerie dell’A24 e A25.

Continue reading “Bretella autostradale. M5S chiede audizione di D’Alfonso a Montecitorio”

Passa la Risoluzione su Ombrina ed Elsa. No Triv: “Se il governo rifiuta il decreto D’Alfonso si dimetta”

Dalle pagine della Petroceltic
Elsa 2 Dalle pagine della Petroceltic

L’Aquila. Il Consiglio regionale abruzzese ha approvato oggi una Risoluzione, presentata dall’assessore all’ambiente, Mario Mazzocca,  che impegna il Presidente della Regione Luciano D’Alfonso ad intervenire affinché si fermino i progetti Ombrina mare 2 e Elsa 2. Lo annuncia il Coordinamento nazionale No Triv Abruzzo che inoltre consiglia al governatore di agire di conseguenza se il governo nazionale dovesse rifiutarsi di adottare un decreto legge su Ombrina: “D’Alfonso stia dalla parte degli abruzzesi e si dimetta” suggeriscono gli attivisti. Continue reading “Passa la Risoluzione su Ombrina ed Elsa. No Triv: “Se il governo rifiuta il decreto D’Alfonso si dimetta””

PowerCrop. Approvate 2 risoluzioni. La Regione s’impegna per il Piano di assetto della Riserva Salviano

No PowerCrop 6Ciro Di sabatino Report-age.com 24.3.2015L’Aquila. Non sono stati ammessi i No Power Crop e fuori l’Emiciclo la folla si surriscalda. Le grida dei manifestanti riempiono l’aula consiliare e Sarà Marcozzi, consigliere regionale M5S chiede all’assise regionale, ai colleghi, di avvicinarsi per esprimere solidarietà a quanti in strada stanno difendendo il loro territorio, in trincea non mancano gli attivisti, gli eletti in regione e i simpatizzanti del Movimento 5 stelle.

Continue reading “PowerCrop. Approvate 2 risoluzioni. La Regione s’impegna per il Piano di assetto della Riserva Salviano”

Chiusura dei 4 Punti nascita: entro 2 anni la posa della pietra tombale. Altra risoluzione in Regione della minoranza

Manifestazione contro chiusura Punto nascite Sulmona Foto Trozzi Report-age.com 2015
Foto Maria Trozzi

Pescara. Solo un intervento in extremis del governo, del ministero e del parlamento, può salvare i Punti nascita di Ortona (Ch), Atri (Te), Sulmona (Aq) e Penne (Pe) attualmente esistenti, ma agonizzanti e condannati a morte da tempo. Una proroga della politica entro l’11 aprile, improbabile, la politica che per il momento non ha nomi. Dall’altra parte il Presidente emerito della Regione abruzzo, Gianni Chiodi, che domani presenterà un’altra risoluzione in merito. Quando era commissario ad acta Chiodi non ha mai detto sì al Piano di chiusura dei Punti nascita abruzzesi, nonostante le innumerevoli sollecitazioni sul piano nazionali. Continue reading “Chiusura dei 4 Punti nascita: entro 2 anni la posa della pietra tombale. Altra risoluzione in Regione della minoranza”

Una Risoluzione regionale impegna per la regolarità dell’elettrodotto Villanova-Gissi

No Terna Foto Maria Trozzi Report-age.com 2015
Foto Maria Trozzi

Pescara. In tutti i cantieri, aperti la scorsa estate da Terna spa, per costruire l’elettrodotto Villanova – Gissi si dovrà accertare, anche per i lavori svolti, che siano rispettate le prescrizioni e che le autorizzazioni al progetto siano state rilasciate legittimamente. Tutta la documentazione sarà resa pubblica e accessibile nel sito della Regione e sarà compito dell’ente territoriale segnalare che nei progetti approvati, con Valutazione di impatto ambientale, la sostituzione in corso d’opera dei sostegni a traliccio con i monostelo, richiede un altro procedimento di Via. Ce n’è anche per la Turbogas di Gissi (Ch) Continue reading “Una Risoluzione regionale impegna per la regolarità dell’elettrodotto Villanova-Gissi”

Metanodotto Snam, Provincia dell’Aquila e Pratola ribadiscono la contrarietà

Antonio de Crescentiis Foto Trozzi Report-age.com 2015
Antonio de Crescentiis

L’Aquila. E’ stata raggiunta l’unanimità in commissione provinciale ambiente per invitare i rappresentanti della Provincia, che parteciperanno all’incontro al ministero della sviluppo economico (del 24 febbraio) volto a decidere sull’autorizzazione del metanodotto Sulmona-Foligno, a ribadire la contrarietà dell’ente all’opera della Snam, in coerenza con i deliberati consiliari assunti in diverse occasioni.

Pratola Peligna (Aq). No al passaggio del metanodotto Rete Adriatica perché il tracciato corre e si allunga su aree a massimo rischio sismico e non risparmia nemmeno Pratola Peligna. No ai tubi sul territorio pratolano perché con il progetto della Snam l’impatto ambientale è devastante. E ancora No al mega tubo della multinazionale perché c’è un’alternativa al tracciato che la società dell’Eni non vuole considerare perché sarebbe troppo costo spostare tutto sul mare. Continue reading “Metanodotto Snam, Provincia dell’Aquila e Pratola ribadiscono la contrarietà”

GuardieMediche la risoluzione M5S contro la chiusura di quelle nell’aquilano

L’Aquila. Il Movimento 5 stelle interviene sulla chiusura delle guardie mediche nei centri montani dell’Aquilano per scongiurare la definitiva soppressione della Continuità assistenziale con una risoluzione approvata, in consiglio regionale, a maggioranza. Continue reading “GuardieMediche la risoluzione M5S contro la chiusura di quelle nell’aquilano”