Tag: risarcimenti

Rimborso del 100% agli agricoltori per danni da fauna selvatica nel Sirente Velino

La commissione europea dà il via libera al rimborso del 100% dei danni provocati dalla fauna selvatica all’interno del Parco regionale Sirente Velino. Ad annunciarlo è l’assessore ai parchi e alle riserve Lorenzo Berardinetti : “Si tratta del risultato di un importante lavoro insieme al servizio verifica e coordinamento per la compatibilità della normativa europea, aiuti di Stato della Regione Abruzzo, alle associazioni di categoria agricole, ai sindaci e al Parco Velino Sirente”. Continue reading “Rimborso del 100% agli agricoltori per danni da fauna selvatica nel Sirente Velino”

Rigettate le 46 domande di risarcimento di Terna. Di Pasquale: ‘La Società dovrebbe chiedere scusa’

Lanciano (Ch). Accade in Abruzzo che ad una multinazionale, per 46 volte e in meno di 2 anni, vengano rigettate per infondatezza le pretese di risarcimento miliardario fatte ai cittadini che hanno cercato di difendere la loro terra. Si è spostata da tempo nelle aule di tribunale la battaglia contro l’elettrodotto Villanova-Gissi che, anni dopo la realizzazione dell’opera, si combatte ancora per chi si oppose strenuamente alle immissioni necessarie ad aprire i cantieri del colosso dell’elettricità per sollevare in cielo decine di tralicci dell’alta tensione. La società ritiene che opponendosi quella gente sia stata responsabile della ritardata attivazione dell’elettrodotto, ma i giudici stanno dando ragione ai proprietari dei terreni. Terna ribadisce che, al fine di acquietare definitivamente la situazione venutasi a creare e ristabilire un clima di serenità e di collaborazione sul territorio, ha da tempo deciso di non proporre nessuna opposizione verso le decisioni emesse dai tribunali di Chieti e di Lanciano per i procedimenti riguardanti i cittadini della zona” scrive in una nota la società.

Al tecnico Antonio Di Pasquale, tra i protagonisti di questa incredibile vicenda, Terna aveva chiesto un risarcimento ultra miliardario e grazie alle più recenti sentenze il tecnico finalmente tira un sospiro di sollievo. Di Pasquale commenta e riporta le decisioni dei 4 giudici impegnati nei procedimenti, a suo carico, attivati dalla multinazionale. Sono 3 anni di traversie e vicissitudini e c’è davvero tanto da dire. La prossima udienza si terrà il 23 aprile quando si discuterà del contestato verbale redatto dai dipendenti Terna, per i fatti dell’8 luglio 2015 in contrada Sant’Onofrio, che riguarderebbe l’immissione nei terreni della famiglia Del Bello con la signora Franca Colanero finita in ospedale a fine giornata. Il dipendente che redasse l’atto è stato rinviato a giudizio e tra 7 giorni finalmente partirà il procedimento.

Continue reading “Rigettate le 46 domande di risarcimento di Terna. Di Pasquale: ‘La Società dovrebbe chiedere scusa’”

Uccisione orso: assolto Centofanti, il fatto non costituisce reato

Sulmona (Aq). Il giudice Marco Billi ha assolto Antonio Centofanti, dipendente Anas 61 enne, dall’accusa di uccisione di animali (art. 544 cp). Assoluzione chiesta dal pubblico ministero, Tiziana Pinterpe.

Aggiornamento Continue reading “Uccisione orso: assolto Centofanti, il fatto non costituisce reato”

Eccidio Limmari: Farnesina per l’immunità della Germania condannata e le Vittime non vedranno un centesimo

Pietransieri di Roccaraso (Aq). Il 2 novembre la Germania è stata condannata, quale erede del terzo reich, per l’eccidio dei Limmari. Circa 1,6 milioni di euro di risarcimento del danno andrebbero al Comune di Roccaraso e altri  5 milioni di euro agli eredi delle vittime e all’unica sopravvissuta al massacro, Virginia Macerelli, in base a quanto stabilito dal giudice del tribunale di Sulmona, Giovanna Bilò. Sentenza simbolica, dicono, perché di tutto questo le vittime non vedranno mai un centesimo. Perchè? 

Aggiornamento e Archivio

Continue reading “Eccidio Limmari: Farnesina per l’immunità della Germania condannata e le Vittime non vedranno un centesimo”

Fauna selvatica, risarcimenti danni fermi dal 2010 in Regione: Altro Grido di Dolore tra fantomatiche soluzioni

L’Aquila. Risarcimento dei danni da fauna selvatica? Alcuni debiti della Regione, nei confronti degli agricoltori, risalirebbero al 2010,segnala il capogruppo in consiglio regionale, Gianluca Ranieri: “L’ammontare complessivo potrebbe superare i 4, 5 milionidi euro“. Si fa più fatica a non pagarli, con un contenzioso da 5 milioni di euro l’anno a fronte del debito complessivo che la Regione ha maturato nei confronti degli imprenditori agricoli, chiarisce il pentastellato.

Continue reading “Fauna selvatica, risarcimenti danni fermi dal 2010 in Regione: Altro Grido di Dolore tra fantomatiche soluzioni”

Orso ghiotto di miele riconquista l’area destinata alla seggiovia di Gamberale

Gamberale (Ch). Nulla osta per l’orso bruno marsicano che al pesce imposto dal comune preferisce il miele di Colledimacine e così si fa vivo danneggiando le arnie dell’azienda Glam, ricordando al Parco nazionale della Maiella e all’amministrazione comunale che non c’è proprio posto per una nuova seggiovia. Il via libera alla costruzione va ritirato, l’orso ha più di un motivo per frequentare quei territori comunali, areale che si vorrebbero occupare con un impianto di risalita.

Aggiornamento

Continue reading “Orso ghiotto di miele riconquista l’area destinata alla seggiovia di Gamberale”

Terremoto. Restituzione Risarcimenti per le Vittime ‘importante apertura’ annuncia Pezzopane

Roma. Dal ministro per i rapporti con il Parlamento, Anna Finocchiaro, nel corso di un question time c’è stata un’apertura importante, annuncia la senatrice Stefania Pezzopane (Pd): “In questi giorni ho direttamente interloquito, il governo intende fare quanto in suo potere per rinunciare alla revoca dei risarcimenti e quindi evitare a tante famiglie il danno, oltre alla beffa. Dopo i terremoti e le calamità naturali, si risarciscono le case, le attività economiche e persino il bestiame”.

Continue reading “Terremoto. Restituzione Risarcimenti per le Vittime ‘importante apertura’ annuncia Pezzopane”

Stop definitivo al progetto Ombrina, Rockhopper vuole ‘risarcimento danni’ dall’Italia

La compagnia petrolifera e del gas Rockhopper exploration plc (Aim: Rkh, già Medoilgas, con interessi chiave nelle isole Falkland), annuncia di aver avviato una procedura di arbitrato internazionale contro la Repubblica d’Italia in relazione al progetto Ombrina Mare.

Continue reading “Stop definitivo al progetto Ombrina, Rockhopper vuole ‘risarcimento danni’ dall’Italia”

Emergenza maltempo: il punto sui danni ad agricoltura e strade

Un vero e proprio flagello d’Abruzzo, il maltempo di gennaio ha fatto danni per 112 milioni di euro e solo alle colture e alle stalle di aziende agricole. In breve l’emergenza Abruzzo si legge, al momento, solo alla luce delle 3 mila 689 domande giunte al dipartimento regionale dello Sviluppo rurale e della pesca. Un piano dedicato al ristoro dei danni causati alle aziende, dagli eventi calamitosi, e al rilancio delle attività produttive è la richiesta della Regione indirizzata al ministro per le politiche agricole, Maurizio Martina. Restano ancora da quantificare i danni alle imprese abruzzesi e, per la viabilità, sono ancora da definire i danni nel teramano.   

Continue reading “Emergenza maltempo: il punto sui danni ad agricoltura e strade”

Svolta sul Piano Lupo: verso l’approvazione, ma senza abbattimenti

Roma. Più di un milione di italiani ha risposto all’appello del WWF #SOSLUPO, l’associazione ambientalista esprime il suo apprezzamento e sostiene la maggioranza delle Regioni che sembrano orientate, con convinzione, verso una rapida approvazione del Piano lupo con lo stralcio del paragrafo relativo agli abbattimenti legali, così come proposto dal presidente della Conferenza delle Regioni, Stefano Bonaccini. 

Continue reading “Svolta sul Piano Lupo: verso l’approvazione, ma senza abbattimenti”

Orso marsicano: iniziativa di legge per mitigare i conflitti con agricoltori non professionali

La Regione Abruzzo si prepara a varare degli interventi a favore della conservazione dell’Orso bruno marsicano con l’obiettivo di mitigare i conflitti tra l’animale e gli allevatori spesso colpiti dai raid del mammifero, nel discorso sono finalmente incluse le attività agricole e zootecniche non professionali. Continue reading “Orso marsicano: iniziativa di legge per mitigare i conflitti con agricoltori non professionali”

Arrivano gli indennizzi per danni dell’orso, lista aperta sino al 24 novembre a Pettorano sul Gizio

Pettorano sul Gizio (Aq). E’ un sostegno non indifferente a favore di chi, in questi mesi, ha subito danni e perdite a causa delle incursioni degli orsi nell’area di Pettorano sul Gizio e che può fare richiesta del contributo fino al 24 novembre. E’ questo l’obiettivo che il Comune della località montana e la Riserva naturale regionale monte Genzana Alto Gizio si prefiggono di raggiungere attraverso la pubblicazione del bando, finanziato da una raccolta fondi spontanea promossa dall’ Associazione Salviamo l’Orso. Continue reading “Arrivano gli indennizzi per danni dell’orso, lista aperta sino al 24 novembre a Pettorano sul Gizio”

Risarcimento danni. Orso versus api: le galline non hanno la peggio

http://www.parcoabruzzo.it/gallery.dettaglio.php?id_foto=9991
Orso bruno marsicano Pnalm

Gli orsi sono buon gustai de gustibus non est disputandum, ma il risarcimento dei gusti dannosi dell’orso è un diritto di tutti, non di molti. Solo traducendo in termini ragioneristici si può capire a volo (d’ape) il sacrificio affrontato da M. M. apicoltore di 27 anni che a Pettorano sul Gizio curava 3 arnie messe in piedi con cura, la sua attività è in fase di startup, le sue arnie purtroppo sono finite nel mirino degli orsi bruni marsicani. Continue reading “Risarcimento danni. Orso versus api: le galline non hanno la peggio”