Tag: rifiuti

Ambiente, tema cardine di Italia 5 Stelle, a Napoli si è distinto igazebo Abruzzo gazebo Abruzzo

Napoli. Nell’edizione 2019 di Italia 5 Stelle, appena conclusa, i pentastellati abruzzesi hanno portato i temi sensivbili nella regione verde dei parchi e si sono distinti per approccio agazebo Abruzzo tema di quest’anno e per iniziative a margine. Continua a leggere “Ambiente, tema cardine di Italia 5 Stelle, a Napoli si è distinto igazebo Abruzzo gazebo Abruzzo”

Marcozzi Versus Campitelli. Per gli inceneritori in Abruzzo è NI

Nessun inceneritore in Abruzzo, per il momento, ma i vertici della Regione verde d’Europa già pensano al residuo e per eliminarlo non escludono l’ipotesi del termovalorizzatore. Una eventualità che fa già tuonare l’Abruzzo ambientalista che riflette su un’altra più profonda e lungimirante eventualità per il residuo del residuo del rifiuto pensando che con queste scatole cinesi si  possa aprire la strada all’incenerimento globale del Pianeta.

Aggiornamento Continua a leggere “Marcozzi Versus Campitelli. Per gli inceneritori in Abruzzo è NI”

Ampliamento discarica Santa Lucia di Atri, anche il No di Regione Abruzzo

Uffici della Regione Abruzzo e Comitato Via bocciano, in poco meno di 3 giorni, tra l’uno e l’altro giudzio,  l’ampliamento della discarica di Atri (Te), 360 mila metri cubi, che interessa un’area a rischio dissesto idrogeologico. Continua a leggere “Ampliamento discarica Santa Lucia di Atri, anche il No di Regione Abruzzo”

Cogesa: “Odori appena percettibili e impianti in regola, lo certificano Asl e Arta”

“Odori appena percettibili e impianti che funzionano correttamente” é il risultato del sopralluogo del 28 agosto dall’ Agenzia regionale per la tutela ambientale e Azienda sanitaria locali al Cogesa a Noce Mattei di Sulmona (Aq) dopo le segnalazioni della popolazione sul disturbo olfattivo dei giorni scorsi.

Continua a leggere “Cogesa: “Odori appena percettibili e impianti in regola, lo certificano Asl e Arta””

Cupello e Sulmona: qualcosa in comune

A Cupello (Ch) bruciori agli occhi e secchezza in gola tormentano i cittadini che imputano i malori e gli odori al terzo invaso di rifiuti sequestrato a marzo perché riempito con immondizie sospette provenienti da altre regioni. La località ha qualcosa in comune con Sulmona (Aq), una discarica e una estate calda e afosa con i residenti dell’area dell’impianto di smaltimento che si lamentano, almeno sino a una settimana fa, forse perchè il caldo torrido amplifica gli odori che si fanno nauseabondi nei pressi della  struttura gestita dalla società Cogesa. Continua a leggere “Cupello e Sulmona: qualcosa in comune”

Troppa puzza, Casini: ‘La questione va affrontata in modo tempestivo da Margiotta’

Quella degli odori nauseabondi, concentrati soprattutto alle Marane do Sulmona è una questione d’affrontare in modo deciso, per la sindaca di Sulmona Annamaria Casini che, quando ne tratta, in una nota si riferisce proprio al Cogesa e ai risultati raggiunti sottolineando che non possono gravare sulla qualità ambientale : “mettendo a rischio la salute dei residenti dove incide l’impianto”. Continua a leggere “Troppa puzza, Casini: ‘La questione va affrontata in modo tempestivo da Margiotta’”

Cimitero indecoroso, Luci su Popoli scrive all’assessore per interventi risolutivi

Il cimitero di Popoli (Pe) versa in condizioni pietose e il movimento Luci su Popoli scrive all’assessore comunale ai servizi cimiteriali, Alfredo La Capruccia, evidenziando una serie di problemi segnalati dai popolesi, anche tramite la rete sociale Facebook, affinché s’intervenga nel più breve tempo possibile per risolverli. Continua a leggere “Cimitero indecoroso, Luci su Popoli scrive all’assessore per interventi risolutivi”

Il sottosegretario all’ambiente premia il sindaco per la bonifica della discarica di colle Cieco

Sopralluogo del sottosegretario all’ambiente, Salvatore Micillo, ieri  mattina, nell’ex discarica bonificata di colle Cieco, nel Comune di Lama dei Peligni (Ch) parte della dozzina di discariche abruzzesi da recuperare. Prima di andar via il sottosegretario ha consegnato un attestato al sindaco del paese, Andrea Di Fabrizio, per gli sforzi fatti dalla comunità per la bonifica dei sito e per i risultatiraggiunti. Continua a leggere “Il sottosegretario all’ambiente premia il sindaco per la bonifica della discarica di colle Cieco”

Un corteo per dire No all’ampliamento della discarica di Atri

É in programma una manifestazione, Noi non siamo spazzatura, per dire no all’ampliamento della discarica Santa Lucia di Atri (Te), alle ore 17 del 4 agosto alla villa comunale di Atri (Te). Continua a leggere “Un corteo per dire No all’ampliamento della discarica di Atri”

Romantica a Bugnara e Cogesa propone una Fondazione per eco iniziative dei Comuni

Annuncia la costituzione di una fondazione Cogesa, per sostenere eco iniziative delle amministrazioni, il presidente Vincenzo Margiotta oggi intervenuto alla presentazione di Romantica Festival internazionale dei fioristi.

Continua a leggere “Romantica a Bugnara e Cogesa propone una Fondazione per eco iniziative dei Comuni”

Emergenza rifiuti nel Vastese. Discarica Cupello al IV incendio e Vagliatore rotto

Cupello (Ch). Quello di sabato è il IV incendio in poco più di un anno per la terza vasca  di rifiuti sequestrata dalla procura di Vasto a marzo. E i problemi non finiscono nel vastese con il vagliatore in panne, dunque non si potranno più differenziare le immondizie sino a lunedì così Vasto, Cupello, San Salvo, Pollutri, Monteodorisio, Villa Alfonsina, Scerni e Casalbordino non potranno conferire i rifiuti solidi urbani nell’impianto in manutenzione, inutilizzabile e dovranno di nuovo rivolgersi altrove. Continua a leggere “Emergenza rifiuti nel Vastese. Discarica Cupello al IV incendio e Vagliatore rotto”

Qualche cestino in più non sarebbe male sui marciapiedi

Avezzano (Aq). C’è bisogno di qualche cestino in più per i rifiuti anche in centro, nel capoluogo marsicano, dove nel migliore dei casi le fioriere vuote vengono scambiate per cestini e impiegate per un secondo scopo, riempite di immondizie panchine e sedie a cui sono saldate sono impraticabili per chi vorrebbe riposare o sedersi un po’. Continua a leggere “Qualche cestino in più non sarebbe male sui marciapiedi”

Sequestrata parte dell’impianto di trattamento rifiuti incendiato a San Vincenzo Valle Roveto

San Vincenzo valle Roveto (Aq). Aperto un fascicolo di inchiesta per l’incendio dell’impianto di trattamento rifiuti Gea a piana della Mola, in area industriale, divampato il pomeriggio del 2 luglio, gran parte dell’area è stata posta sotto sequestro.. Continua a leggere “Sequestrata parte dell’impianto di trattamento rifiuti incendiato a San Vincenzo Valle Roveto”

Incendio rifiuti valle Roveto, ecco l’esito delle analisi Arta

Una brezza leggera, dal primo pomeriggio, ha trasportato i fumi della combustione di plastica, carta, vetro, gomma ed alluminio (una miscela  di idrocarburi con prevalenza di composti con elevata presenza di aromatici come benzene e stirene), prima in direzione Sud-Sud Ovest, incanalandoli lungo valle Roveto in direzione Nord-Nord Ovest per dirigersi,  dopo la mezzanotte, in direzione Nord-Nord Est ed infine verso Balsorano in direzione Sud –Sud Est. Sono questi i primi risultati delle analisi sui campioni prelevati dai tecnici dell’Agenzia regionale per la tutela ambientale (Arta) sull’area dell’incendio divampato verso le ore 15 del 2 luglio nell’impianto di trattamento rifiuti della Gea srl su piana della Mola, nell’area industriale di San Vincenzo valle Roveto (Aq).

Aggiornamento Continua a leggere “Incendio rifiuti valle Roveto, ecco l’esito delle analisi Arta”