Tag: rifiuti zero

Dossier al ministro Costa su Erosione e Rifiuti: Marsilio preoccupato del Residuo da trattare

Il residuo, dal trattamento dei rifiuti, sta diventando l’incubo del presidente della giunta regionale, Marco Marsilio,   e così anche ieri, durante la visita ufficiale in Abruzzo del ministro dell’ambiente, Sergio Costa, il presidente ha accennato alla questione girando attorno alla termovalorizzazione: “Dobbiamo avere tutti però i piedi piantati per terra – parola di Marsilio – Bisogna gestire i rifiuti che esistono e che anche se volessimo tendere al massimo del riciclo possibile c’è sempre un residuo da trattare però”. Tradotto, il residuo sarà il carpo espiatorio per ridare fiato agli inceneritori  anche in Abruzzo, la campagna di sensibilizzazione al tema è partita già  da settimane.

Aggiornamento Continua a leggere “Dossier al ministro Costa su Erosione e Rifiuti: Marsilio preoccupato del Residuo da trattare”

Marcozzi Versus Campitelli. Per gli inceneritori in Abruzzo è NI

Nessun inceneritore in Abruzzo, per il momento, ma i vertici della Regione verde d’Europa già pensano al residuo e per eliminarlo non escludono l’ipotesi del termovalorizzatore. Una eventualità che fa già tuonare l’Abruzzo ambientalista che riflette su un’altra più profonda e lungimirante eventualità per il residuo del residuo del rifiuto pensando che con queste scatole cinesi si  possa aprire la strada all’incenerimento globale del Pianeta.

Aggiornamento 1 e 2 Continua a leggere “Marcozzi Versus Campitelli. Per gli inceneritori in Abruzzo è NI”

Giocattoli in Movimento: condivisione e riuso per tutelare l’Ambiente

Sono numeri straordinari per Giocattoli in MoVimento, iniziativa dedicata ai bambini organizzata dal Movimento 5 Stelle abruzzese. Alla fine settimana dedicata al riuso e alla condivisione hanno aderito 14 Comuni. Centinaia di giochi sono stati scambiati, migliaia di persone hanno raggiunto i numerosi gazebo dislocati nelle piazze cittadine. 

Continua a leggere “Giocattoli in Movimento: condivisione e riuso per tutelare l’Ambiente”

Inceneritori: fanno male, ma sono strategici per Renzi. Regioni e Wwf dicono No

Rientrano nella strategia energetica nazionale anche i maledetti inceneritori, dannosi per la salute come tante altre opere inutili e pericolose a cui è stata spianata la strada e il governo nazionale ha deciso persino di incenerire il significato dei termini piegandone il senso ad uso e consumo delle lobbies per confondere terribilmente gli italiani. A dare del filo da torcere a questo centro di potere e all’articolo 35 dello Sblocca Italia finalmente si schierano molte regioni del Sud e si affiancano alle battaglie di comitati cittadini e associazioni egologiste. 

Continua a leggere “Inceneritori: fanno male, ma sono strategici per Renzi. Regioni e Wwf dicono No”