Fossile. Pronti al blocco del rilascio di 36 titoli. L’Emendamento Non Basta!

Pronto l’emendamento al Decreto semplificazione in cui si afferma che le attività upstream  – ossia i processi operativi da cui ha origine l’attività di produzione di gas naturale, olio combustibile e petrolio – non rivestono carattere strategico e di pubblica utilità, urgenza e indifferibilità per l’eventuale strategia di decarbonizzazione e sostituzione di petrolio e derivati per avviare, si spera, un concreto utilizzo delle fonti rinnovabili. Read more

La Mappa della Bontà di Admo con Panettoni e Punti informativi nelle aree interne

Pronta la mappa della bontà dell’associazione donatori midollo osseo (Admo), la sezione di Sulmona ha indicato i luoghi che in molte città del Centro Abruzzo accoglieranno gli stand della solidarietà Admo. Sempre nei punti informati, ospitati in diversi comuni delle aree interne, con un contributo volontario si potrà ricevere un gustoso panettone dell’Admo.  Read more

Rapina con pestaggio, preso anche il quinto bandito

Lanciano (Ch). Prima delle ore 21 in contrada Sant’Onofrio si diffonde la notizia della cattura del quinto uomo della banda, ricercato dal pomeriggio anche con l’ausilio di un elicottero della polizia. Avrebbe guidato l’auto in cui viaggiavano i criminali che hanno preso parte alla rapina nella villa dei coniugi Martelli, pestati a sangue da criminali senza scrupoli domenica scorsa.

Read more

3 milioni di spari nel mare di S.Maria di Leuca. D’Orsogna lancia l’allarme

L’esplorazione sismica […] può comunque determinare un impatto negativo sulla comunità ittica e le altre specie alieutiche, è scritto nella Valutazione d’impatto ambientale per la Edison 3D e la Petroceltic, sul progetto di ricerca, per mezzo di airgun, che interesserà 300 km² di mare a Santa Maria di Leuca, in Puglia. Dunque è chiaro che l’air gun può nuocere alla fauna ittica e nel suo blog la ricercatrice Maria Rita D’Orsogna, fisico e docente universitario della California State university at Northridge, affronta la questione, calcoli alla mano, del progetto che tradotto significa: 3 milioni di spari nel mare, 24 ore su 24 (H24), con 33 airgun e altri di riserva. Un trambusto di queste dimensioni lascerà sicuramente un segno indelebile fuori e dentro i fondali marini.

Aggiornamento

Read more

Ok all’Air Gun in Adriatico prima di stendere il tappeto rosso alle trivelle

Dalle coste Romagnole alla Puglia si spalancano i cancelli del mare per la ricerca di fonti fossili, in acqua, con la pratica dell’air gun, considerata dannosa soprattutto per i cetacei perché disorienterebbe questi grandi mammiferi che vivono in acqua. I sospetti però restano tali e siamo di nuovo ad un passo dal tappeto rosso che si srotolerà per altre trivelle in mare.  Read more

Prezza e Malmozzetto tra Progetto Europeo, collaborazione dei Licei e investimenti d’attrarre

Sulmona (Aq). Persino un’approfondita ricerca nell’Archivio segreto del Vaticano per ricostruire i fatti del tempo e ridare luce ad una storia quasi dimenticata. Così, con una convenzione che non ha eguali la vicenda del Malmozzetto coinvolge i licei cittadini, non solo, per la rievocazione storica si punta a progetti di respiro europeo e l’avventura della rappresentazione coinvolge insegnanti e studenti anche con un concorso promosso dal Comune di Prezza, è tanto l’impegno per far crescere la rievocazione storica.

Read more

Stallo per l’acquifero, l’Osservatorio H20 annuncia un’assemblea

Teramo. Cosa porterà il nuovo anno all’acqua del Gran Sasso? Alcuni ambientalisti abruzzesi non sanno darsi ancora una risposta e per loro la situazione è di stallo per la messa in sicurezza dell’acquifero, almeno così riferisce l’Osservatorio indipendente sull’acqua del Gran Sasso che convoca un’assemblea sabato 13 gennaio nel capoluogo della val Vibrata alle ore 16.30 nel circolo Arci officine indipendenti in via Vezzola 7/9. 

SOxS Gran Sasso Vignetta Ultimafrontiera.net  

Read more

‘Alcuna volontà di contrapporsi a Ricerca scientifica’ l’Osservatorio torna a chiedere sicurezza dell’acquifero del Gran Sasso

Sull’esperimento Sox, l’Osservatorio indipendente sull’acqua del Gran Sasso ribadisce che non vi è alcuna volontà di contrapporsi alla ricerca scientifica, ma richiede, così come da 15 anni chiedono le associazioni ambientaliste, di garantire la sicurezza di un acquifero che rifornisce oltre la metà degli abruzzesi. 

Read more

Campus per Giovani Scienziati nel cuore del centro storico dell’Aquila

L’Aquila. Due premi Nobel all’Aquila, Barry Barish e Carlo Rubbia, per una giornata indimenticabile: la consegna alla comunità del campus per giovani scienziati nel cuore del centro storico, in pieno parco verde della villa comunale. 

Read more

Bacino idrico del Gran Sasso, Interrogazione M5S sulla compatibilità tra captazione acqua e laboratori di fisica nucleare

Roma. Un’eccellenza della ricerca mondiale, un patrimonio da tutelare e da valorizzare è l’Istituto nazionale di fisica nucleare del Gran Sasso. A riconoscerne pregi  difetti dei laboratori sotterranei dove si sperimenta da 35 anni sono il vicepresidente della camera Luigi Di Maio  e il deputato pentastellato Gianluca Vacca.

Read more

Testuggine terrestre solo alla Lecceta, a Torino di Sangro avviate attività di studio e ricerca

Torino Di Sangro (Ch). Dopo l’ok definitivo del ministero dell’Ambiente e dell’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra) sono state avviate le attività legate al programma triennale (2017-2019) di ricerca sperimentale sulla testuggine terrestre (Testudo hermanni) all’interno della Riserva naturale regionale Lecceta di Torino di Sangro.

Read more

In Abruzzo l’80% dei comuni in area ad alto rischio sismico: dai cataloghi alla Mappa della pericolosità

Sta monitorando l’area dell’Aquila e Sulmona la geologa Tania Campea in queste ore all’opera in valle Peligna perché le scosse, di Magnitudo superiore a 5, ieri hanno ribaltato i risultati dei monitoraggi sugli edifici. Il lavoro fatto andrà rivisto completamente alla luce delle nuove e forti scosse, spiega il tecnico che è anche una esperta guida ambientale: “In Abruzzo ben l’80% dei comuni è in aree a sismicità alta. Le scosse registrate ieri nella provincia dell’Aquila tra Montereale, Pizzoli, Capitignano, Campotosto e Cagnano Amiterno sono localizzate a Sud del sistema attivato dall’agosto 2016 (sistemi di faglie capaci Campotosto-Amatrice – M. Gorzano) e dall’ottobre 2016 (sistemi di faglie capaci Norcia-Preci e M. Vettore – M. Bove)” .

Read more

Faglia del Morrone: potrebbe attivarsi in qualsiasi momento. Valle Peligna mai e mai pronta

Potrebbe sembrare una buona notizia leggere, nella relazione dei geologi, della Faglia del Morrone che tra un movimento e l’altro del sistema di faglie del monte il tempo di ricorrenza stimato è di circa 2000 anni. Non è proprio così. La faglia del Morrone, lunga 23 chilometri, da Pacentro (Aq) a Popoli (Pe), potrebbe attivarsi in qualsiasi momento e potrebbe farlo senza avvertire, senza sciame sismico.

Aggiornamento 1 23 e 4

Read more