Moria dell’Epifania: 20 tartarughe spiaggiate

Sempre più frequenti gli spiaggiamenti sulla costa adriatica, in meno di una settimana una ventina di tartarughe finiscono sulla spiaggia, alcune ancora vive. Due anni fa, in questo stesso periodo, le tartarughe spiaggiate erano 9, con una sola sopravvissuta. Quest’anno, dal 4 al 6 gennaio lungo le coste d’Abruzzo e Molise, sono state rinvenute 19 tartarughe, 14 decedute (73,7%) e 5 in vita.

Read more

La tartaruga Ferox contro la plastica nei mari e in ricordo dei 7 capodogli

Un passaggio dalla motonave Ermione di Arta Abruzzo e la tartaruga marina Ferox sarà liberata mercoledì, prima però sulla spiaggia di Punta Penna a Vasto (Ch) si svilupperanno tante iniziative per la giornata di sensibilizzazione contro la plastica nei mari. Una data da non dimenticare quella del 12 settembre perché sono trascorsi 4 anni dallo spiaggiamento di 7 capodogli nelle acque della riserva di Vasto, alcuni salvati grazie ai tanti volontari che sulla battigia aiutarono le balene a riprendere il viaggio riconquistando il mare, a largo.

Read more

Plastifera: Ecosistema tossico. Montagne di Plastica nell’Adriatico

Pescara. Un sit-in in piazza Primo Maggio per l’Abruzzo che accoglie e risponde alla campagna Spiagge e mare Plastic Free lanciata dal Wwf Italia per salvare il mare e le coste dalla plastica. Read more

Acqua torbida chiusura reti dal Cam

Tagliacozzo (Aq). “Causa nuovo intorbidamento delle sorgenti per le intense piogge delle ultime ore, si è attivata la chiusura delle reti idriche – informa con una nota il Consorzio acquedottistico Marsciano – I tempi di riapertura dell’erogazione sono dettati dalle condizioni meteo in atto e considerando i medesimi avvenimenti, non prima della mattinata di domani. Le scorte a disposizione sono quelle garantite dall’accumulo dei serbatoi”. Ulteriori aggiornamenti verranno comunicati dal Cam domani.

Acqua del Gran Sasso la sicurezza dell’acquifero affidata all’Istituto di fisica nucleare

Roma. Lo conferma l’intervento alla Camera dei deputati del sottosegretario alla difesa, Domenico Rossi. Da 3 anni le istituzioni devono decidere cosa fare del più grande bacino idrico d’Italia del Gran Sasso e proprio lì vicino, all’Istituto di fisica nucleare, è stata affidata la sicurezza dell’acquifero. Proprio la struttura che desta le maggiori preoccupazioni per l’inquinamento dell’ acqua potabile, il bacino serve 3 province, ha il compito di amministrare il completamento della messa in sicurezza del commissario. 

Read more

Inaugurate le gallerie sulla Tiburtina. D’Alfonso ricalibra il progetto Toto per il ‘patrimonio ambientale che Dio ha donato’

Interventi a basso impatto ambientale per 12 milioni di euro, sono quasi tutti realizzati sulla Tiburtina Valeria, con 130 metri di gallerie cuscinetto che proteggono dalle rocce, però ne manca ancora una. Barriere para massi, valli artificiali sul ciglio della statale 5 che somigliano a piramidi indiane in miniatura, mimetizzate tra la vegetazione circostante e tante reti argentee sui costoni che i riflessi del sole fanno brillare. Sono stati eliminati i macigni in bilico sulla strada e per quelli instabili, non rimovibili, è stato possibile assicurarli saldamente alle pareti. “Non rimane che realizzare il terzo tunnel, qualche centinaio di metri dopo lo spiazzo, quasi in curva, che accoglie una fontanella con acqua di sorgente” verso Raiano chiarisce dietro profondi occhiali scuri il sindaco di Molina Aterno, Luigi Fasciani. Sarebbero 5 milioni di euro (7 milioni l’intervento per le altre 2) a disposizione per l’ultima opera di messa in sicurezza. All’inaugurazione delle 2 gallerie paramassi sulla Tirbutina Valeria (km 160+900 e 167+800 stralcio fase 1), stamane Antonio Marasco, capo compartimento Anas Abruzzo, era accompagnato dal senatore Antonio Razzi (l’intervento sulla statale è partito durante l’amministrazione Chiodi) e dal presidente della Regione, Luciano D’Alfonso (video).

Aggiornamento 

Read more