Tag: restyling

Intesa per la riqualificazione del piazzale della stazione ferroviaria

Il 4 ottobre alle ore 12 a palazzo San Francesco sarà firmato il protocollo d’intesa tra il Comune e Rete derroviaria italiana (Rfi) per procedere alla riqualificazione dell’area antistante la stazione ferroviaria di Sulmona.

Aggiornamento Continua a leggere “Intesa per la riqualificazione del piazzale della stazione ferroviaria”

L’amministrazione Casini sarà ricordata anche per questo

Sulmona (Aq), la porta dei parchi, di servizio però con tanti alberi abbattuti, inclusi quelli dei mesi scorsi e degli anni passati, delle villette comunali di viale Roosevelt, di via Mazzini, di via Togliatti, di via Monte Santo, del parco fluviale e dei Pini neri mezzi inceneriti l’Estate 2017 su monte Morrone. Nel loro vocabolario non esiste il termine potare, curare e così oggi hanno raso al suolo altri 2 patriarchi verdi, i Pini D’Aleppo, per rinfrescare il centro storico. Ne riparleremo la prossima Estate, se Dio vuole!  Continua a leggere “L’amministrazione Casini sarà ricordata anche per questo”

Salvate i Pini D’Aleppo. Luca: Invece di abbattere i pini abbattete le barriere architettoniche

Invece di abbattere gli alberi, abbattete le Barriere Architettoniche” è l’appello accorato che, dalla sua sedia a rotelle, Luca Ciccarelli, 43 anni di Sulmona, rivolge agli amministratori sulmonesi per salvare i Pini d’Aleppo destinati ad essere abbattuti. Ciccarelli, attivista della prima ora, ha perso l’uso delle gambe per un grave incidente stradale e spera che questi Patriarchi Peligni si possano salvare e che ad essere abbattute, a Sulmona, siano piuttosto le miriadi di ostacoli che assediano i diversamente abili.

Aggiornamento

Continua a leggere “Salvate i Pini D’Aleppo. Luca: Invece di abbattere i pini abbattete le barriere architettoniche”

Un quarto di secolo di ritardo per l’istituzione delle Aree contigue dei Parchi

Aree contigue dei Parchi, siamo in ritardo di un quarto di secolo in Abruzzo regione dei parchi, per questo  Pro Natura, Italia Nostra, Lipu, Wwf e Mountain Wilderness hanno scritto alla Regione per chiederne finalmente l’istituzione, sollecitata anche dai Comuni e dal territorio.

Continua a leggere “Un quarto di secolo di ritardo per l’istituzione delle Aree contigue dei Parchi”