Tag: regione

Marcozzi Versus Campitelli. Per gli inceneritori in Abruzzo è NI

Nessun inceneritore in Abruzzo, per il momento, ma i vertici della Regione verde d’Europa già pensano al residuo e per eliminarlo non escludono l’ipotesi del termovalorizzatore. Una eventualità che fa già tuonare l’Abruzzo ambientalista che riflette su un’altra più profonda e lungimirante eventualità per il residuo del residuo del rifiuto pensando che con queste scatole cinesi si  possa aprire la strada all’incenerimento globale del Pianeta.

Aggiornamento 1 e 2 Continua a leggere “Marcozzi Versus Campitelli. Per gli inceneritori in Abruzzo è NI”

Sentenza Powercrop, il Tar dà ragione alla popolazione Marsicana

Il Tar Abruzzo conferma il blocco dell’inceneritore Powercrop progettato in Marsica per riassorbire i lavoratori dell’ex zuccherificio di Celano (Aq) alla cui chiusura seguì, dopo anni, la realizzazione di una centrale turbogas nel territorio di questo Comune che però impiegò poco meno di una decina di persone del centinaio licenziato da Eridania.

Continua a leggere “Sentenza Powercrop, il Tar dà ragione alla popolazione Marsicana”

Taglio di alberi a Cansano per fare legna. Salviamo l’Orso chiede agli uffici di fare squadra

Salviamo l’orso onlus (Slo) risponde al sindaco di Cansano (Aq), Mario Ciampaglione, che ha contestato l’allarme lanciato dall’associazione a tutela dell’Orso bruno marsicano, sul taglio di alberi in località La difesa e lo giustifica con ragioni economiche. Continua a leggere “Taglio di alberi a Cansano per fare legna. Salviamo l’Orso chiede agli uffici di fare squadra”

Ampliamento discarica Santa Lucia di Atri, anche il No di Regione Abruzzo

Uffici della Regione Abruzzo e Comitato Via bocciano, in poco meno di 3 giorni, tra l’uno e l’altro giudzio,  l’ampliamento della discarica di Atri (Te), 360 mila metri cubi, che interessa un’area a rischio dissesto idrogeologico. Continua a leggere “Ampliamento discarica Santa Lucia di Atri, anche il No di Regione Abruzzo”

Tua: In tasca oltre 1 milione di euro se subaffida ai privati parte della rete stradale

Parte della rete stradale  ai privati così Tua decide di programmare portando a casa una certa sommetta che non si sa ancora come verrà impiegata. Non si è potuto chiarire l’arcano nemmeno in commissione regionale Vigilanza, all’audizione dei vertici Anav (Associazione nazionale autotrasporto viaggiatori) anche perchè i componenti della giunta regionale sono stati grandi assenti.  Continua a leggere “Tua: In tasca oltre 1 milione di euro se subaffida ai privati parte della rete stradale”

Altri rifiuti in Abruzzo. Intesa appena prorogata dalla giunta del Lazio, Zingaretti ringrazia

Intesa appena prorogata, dalla giunta del Lazio, per un nuovo conferimento di circa 48 mila tonnellate annue di rifiuti indifferenziati da trattare ancora negli impianti abuzzesi. Il governatore Zingaretti ringrazia, per la rinnovata disponibilità, l’Abruzzo.

Continua a leggere “Altri rifiuti in Abruzzo. Intesa appena prorogata dalla giunta del Lazio, Zingaretti ringrazia”

Slo: ‘La Regione continua ad ignorare la richiesta di aiuto delle comunità sui problemi della fauna selvatica’

Il recente parere dell’Istituto superiore per la ricerca e la protezione ambientale (Ispra) boccia il calendario proposto dall’ufficio caccia della Regione.

Continua a leggere “Slo: ‘La Regione continua ad ignorare la richiesta di aiuto delle comunità sui problemi della fauna selvatica’”

Orso a Case Pente, associazioni ambientaliste: Centrale Snam incompatibile con l’area

Piena di sorprese Case pente, anche dal punto di vista storico, la località inoltre è frequentata da orsi, tritoni crestati e testuggini rarissime. A sorprendersi non sono nemmeno coloro che in passato hanno valutato il sito sfruttando, di certo, al massimo le loro capacità e competenze e riconoscendolo idoneo ad ospitare un impianto della Snam, dunque privo di valori storici, faunistici e paesaggistici. L’avvistamento di un Orso bruno marsicano a Case pente di Sulmona (Aq), fatto indicativo di cui il blog Report-age.com ha dato notizia per primo, mercoledì scorso, è stato confermato al Wwf e Legambiente da una comunicazione arrivata al Focal point della Rete di monitoraggio dell’Orso bruno marsicano dai Carabinieri forestali.

Aggiornamento

Copertina Case Pente di Sulmona foto Maria Trozzi

Continua a leggere “Orso a Case Pente, associazioni ambientaliste: Centrale Snam incompatibile con l’area”

Centrale Snam domani primo incontro tecnico per l’Autorizzazione integrata ambientale

“Le polveri uccidono, ma il ministero dell’Ambiente non ha colpevolmente valutato la formazione di particolato secondario derivante dalle emissioni della centrale Snam di Sulmona” così i medici per l’ambiente della valle Peligna in un passaggio della relazione  al ministero, inviata un mesetto fa, sulla centrale Snam da installare a Sulmona e domani a Roma è previsto il primo incontro istrutturio per l’Autorizzazione integrata ambientale che gli ambientalisti chiedono non sia rilasciata per ripartire dalla Valutazione d’impatto ambientale (Via) che il gruppo sulmonese reputa scaduta da 3 anni. Continua a leggere “Centrale Snam domani primo incontro tecnico per l’Autorizzazione integrata ambientale”

Cupello e Sulmona: qualcosa in comune

A Cupello (Ch) bruciori agli occhi e secchezza in gola tormentano i cittadini che imputano i malori e gli odori al terzo invaso di rifiuti sequestrato a marzo perché riempito con immondizie sospette provenienti da altre regioni. La località ha qualcosa in comune con Sulmona (Aq), una discarica e una estate calda e afosa con i residenti dell’area dell’impianto di smaltimento che si lamentano, almeno sino a una settimana fa, forse perchè il caldo torrido amplifica gli odori che si fanno nauseabondi nei pressi della  struttura gestita dalla società Cogesa. Continua a leggere “Cupello e Sulmona: qualcosa in comune”

Erosione della costa abruzzese, Cipolletti: Dalla giunta regionale solo iniziative spot

La risposta della giunta regionale, ieri in consiglio regionale, sull’erosione della costa abruzzese, non è assolutamente sufficiente per il consigliere del Movimento 5 stelle Marco Cipolletti. Continua a leggere “Erosione della costa abruzzese, Cipolletti: Dalla giunta regionale solo iniziative spot”

Caccia notturna. Chiesto alla Regione di sospenderla a ridosso di aree urbane

É vera e propria caccia aperta na Penne, sui sentieri, la riserva e l’area peri urbana, eppure siamo fuori stagione e vicino ad un centro abitato per giunta la caccia selettiva non contribuisce a risolvere il problema dei cinghiali il cui numero si sta riducendo proprio per gli inverni rigidi, come quello del 2017 e per la predazione dei lupi. Caccia non autorizzata dalla prefettura di Pescara, ma dalla Regione a cui il Wwf chiede di sospendere immediatamente ogni forma di caccia a ridosso delle aree urbane per fermare comportamenti a rischio prima che sia troppo tardi. Continua a leggere “Caccia notturna. Chiesto alla Regione di sospenderla a ridosso di aree urbane”

Ospedale Peligno di I livello, convocata la Commissione per le politiche sanitarie

La sindaca di Sulmona (Aq), Annamaria Casini ha convocato, d’urgenza, per venerdì alle ore 16.30, la commissione per le politiche sanitarie (istituita con deliberazione di consiglio comunale 18 del 29 marzo 2018, allargata ai capigruppo consiliari) anche perché il consiglio regionale si appresta ad approvare il nuovo Piano sanitario regionale che pur prevedendo il mantenimento del Punto nascita Peligno non presume un ospedale di 1 livello per il comprensorio “Non apportando alcuna modifica rispetto alla programmazione attuale” interviene in polemica il sindaco Casini.. Continua a leggere “Ospedale Peligno di I livello, convocata la Commissione per le politiche sanitarie”