Tag: regione

Italica: “politica lontana dalla realtà”

“Solo con la cultura non si mangia, non si sfama un’intera popolazione non garantisci lavoro alle famiglie di un territorio orograficamente già penalizzato così interviene il movimwento d’identità e territorio Italica – Molti sono costretti a lasciare le aree interne non solo per lavorare, ma per curarsi. Persino gli anziani sono costretti, in questo periodo invernale, a viaggiare per i servizi sanitari che sono stati cancellati, anche a nostra insaputa, dall’ospedale di Sulmona. Nel cuore d’abruzzo la popolazione invecchia e gli ospedali si svuotano di servizi e personale. Possibile che si debba far finta di nulla  e poi cantare persino vittoria per aver recuperato qualche risorsa da destinare ai soliti rami secchi?”. Continua a leggere “Italica: “politica lontana dalla realtà””

Ritardi per l’hub culturale sul Morrone, la Regione grazia l’amministrazione sulmonese

Ennesimo annuncio dall’amministrazione comunale sulmonese che sembra avere un Santo in Paradiso almeno per il progetto dispazio Culturale nell’intera area celestina.

Continua a leggere “Ritardi per l’hub culturale sul Morrone, la Regione grazia l’amministrazione sulmonese”

Bilancio, impegni concreti anche per l’ambiente con M5S

Tra gli interventi nella manovra di bilancio, approvato questa notte, anche importanti stanziamenti per l’ambiente a favore dell’Orso bruno marsicano (40 mila euro) e del territorio. I primi 2 sono a firma del consigliere regionale del Movimento 5 stelle Giorgio Fedele. Ottanta mila euro per le aree protette e altrettanti per uno studio di mitigazione del dissesto idrogeologico a Lanciano (Ch) garantito su iniziativa del capogruppo in Regione del Movimento 5 stelle, Sara Marcozzi. Continua a leggere “Bilancio, impegni concreti anche per l’ambiente con M5S”

Marcozzi Versus Campitelli. Per gli inceneritori in Abruzzo è NI

Nessun inceneritore in Abruzzo, per il momento, ma i vertici della Regione verde d’Europa già pensano al residuo e per eliminarlo non escludono l’ipotesi del termovalorizzatore. Una eventualità che fa già tuonare l’Abruzzo ambientalista che riflette su un’altra più profonda e lungimirante eventualità per il residuo del residuo del rifiuto pensando che con queste scatole cinesi si  possa aprire la strada all’incenerimento globale del Pianeta.

Aggiornamento 1 e 2 Continua a leggere “Marcozzi Versus Campitelli. Per gli inceneritori in Abruzzo è NI”

Sentenza Powercrop, il Tar dà ragione alla popolazione Marsicana

Il Tar Abruzzo conferma il blocco dell’inceneritore Powercrop progettato in Marsica per riassorbire i lavoratori dell’ex zuccherificio di Celano (Aq) alla cui chiusura seguì, dopo anni, la realizzazione di una centrale turbogas nel territorio di questo Comune che però impiegò poco meno di una decina di persone del centinaio licenziato da Eridania.

Continua a leggere “Sentenza Powercrop, il Tar dà ragione alla popolazione Marsicana”

Taglio di alberi a Cansano per fare legna. Salviamo l’Orso chiede agli uffici di fare squadra

Salviamo l’orso onlus (Slo) risponde al sindaco di Cansano (Aq), Mario Ciampaglione, che ha contestato l’allarme lanciato dall’associazione a tutela dell’Orso bruno marsicano, sul taglio di alberi in località La difesa e lo giustifica con ragioni economiche. Continua a leggere “Taglio di alberi a Cansano per fare legna. Salviamo l’Orso chiede agli uffici di fare squadra”

Ampliamento discarica Santa Lucia di Atri, anche il No di Regione Abruzzo

Uffici della Regione Abruzzo e Comitato Via bocciano, in poco meno di 3 giorni, tra l’uno e l’altro giudzio,  l’ampliamento della discarica di Atri (Te), 360 mila metri cubi, che interessa un’area a rischio dissesto idrogeologico. Continua a leggere “Ampliamento discarica Santa Lucia di Atri, anche il No di Regione Abruzzo”

Tua: In tasca oltre 1 milione di euro se subaffida ai privati parte della rete stradale

Parte della rete stradale  ai privati così Tua decide di programmare portando a casa una certa sommetta che non si sa ancora come verrà impiegata. Non si è potuto chiarire l’arcano nemmeno in commissione regionale Vigilanza, all’audizione dei vertici Anav (Associazione nazionale autotrasporto viaggiatori) anche perchè i componenti della giunta regionale sono stati grandi assenti.  Continua a leggere “Tua: In tasca oltre 1 milione di euro se subaffida ai privati parte della rete stradale”

Altri rifiuti in Abruzzo. Intesa appena prorogata dalla giunta del Lazio, Zingaretti ringrazia

Intesa appena prorogata, dalla giunta del Lazio, per un nuovo conferimento di circa 48 mila tonnellate annue di rifiuti indifferenziati da trattare ancora negli impianti abuzzesi. Il governatore Zingaretti ringrazia, per la rinnovata disponibilità, l’Abruzzo.

Continua a leggere “Altri rifiuti in Abruzzo. Intesa appena prorogata dalla giunta del Lazio, Zingaretti ringrazia”

Slo: ‘La Regione continua ad ignorare la richiesta di aiuto delle comunità sui problemi della fauna selvatica’

Il recente parere dell’Istituto superiore per la ricerca e la protezione ambientale (Ispra) boccia il calendario proposto dall’ufficio caccia della Regione.

Continua a leggere “Slo: ‘La Regione continua ad ignorare la richiesta di aiuto delle comunità sui problemi della fauna selvatica’”

Orso a Case Pente, associazioni ambientaliste: Centrale Snam incompatibile con l’area

Piena di sorprese Case pente, anche dal punto di vista storico, la località inoltre è frequentata da orsi, tritoni crestati e testuggini rarissime. A sorprendersi non sono nemmeno coloro che in passato hanno valutato il sito sfruttando, di certo, al massimo le loro capacità e competenze e riconoscendolo idoneo ad ospitare un impianto della Snam, dunque privo di valori storici, faunistici e paesaggistici. L’avvistamento di un Orso bruno marsicano a Case pente di Sulmona (Aq), fatto indicativo di cui il blog Report-age.com ha dato notizia per primo, mercoledì scorso, è stato confermato al Wwf e Legambiente da una comunicazione arrivata al Focal point della Rete di monitoraggio dell’Orso bruno marsicano dai Carabinieri forestali.

Aggiornamento

Copertina Case Pente di Sulmona foto Maria Trozzi

Continua a leggere “Orso a Case Pente, associazioni ambientaliste: Centrale Snam incompatibile con l’area”

Centrale Snam domani primo incontro tecnico per l’Autorizzazione integrata ambientale

“Le polveri uccidono, ma il ministero dell’Ambiente non ha colpevolmente valutato la formazione di particolato secondario derivante dalle emissioni della centrale Snam di Sulmona” così i medici per l’ambiente della valle Peligna in un passaggio della relazione  al ministero, inviata un mesetto fa, sulla centrale Snam da installare a Sulmona e domani a Roma è previsto il primo incontro istrutturio per l’Autorizzazione integrata ambientale che gli ambientalisti chiedono non sia rilasciata per ripartire dalla Valutazione d’impatto ambientale (Via) che il gruppo sulmonese reputa scaduta da 3 anni. Continua a leggere “Centrale Snam domani primo incontro tecnico per l’Autorizzazione integrata ambientale”