Tag: raiano

Croce a Raiano: il Filosofo, l’Uomo e la Natura

Sabato prossimo, alle ore 10 nella sala convegni del Comune di Raiano, è in programma l’incontro su Benedetto Croce. Il filosofo, l’uomo , la natura. Nacque a Pescasseroli (Aq), a palazzo Sipari, dove abitava la famiglia materna, ma nelle tappe della vita di Croce c’è Montenerodomo (Ch) da cui proviene la famiglia paterna e c’è Raiano (Aq), in valle Peligna, dove il filosofo seppe apprezzare Natura e patrimonio artistico. Continue reading “Croce a Raiano: il Filosofo, l’Uomo e la Natura”

Pronta anche la III galleria paramassi sulla Subequana. Nardella: ‘Grazie a Musti e Fasciani’

Nulla, come spesso accade, è concesso senza sacrifici e abnegazione di uomini di buona volontà e se oggi si transita sulla statale 5 passando sotto 3 gallerie paramassi, viaggiando in sicurezza sul tratto Subequano della storica via consolare, a qualcuno si deve il merito.

Continue reading “Pronta anche la III galleria paramassi sulla Subequana. Nardella: ‘Grazie a Musti e Fasciani’”

Droga e Resistenza a Pubblico ufficiale: arrestato dai Carabinieri

Raiano (Aq). I militari della stazione Carabinieri nel pomeriggio hanno tratto in arresto in flagranza di reato,  per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali e detenzione di sostanze stupefacenti D.B.D. 38enne del posto. Continue reading “Droga e Resistenza a Pubblico ufficiale: arrestato dai Carabinieri”

Cittadini inferociti: slitta la riapertura della strada Tiburtina Valeria, dopo Raiano

Slitta la riapertura della strada statale 5, chiusa per i lavori di messa in sicurezza con un’altra galleria paramassi da costruire. “Non si possono mortificare le istituzioni e i cittadini della valle Subequana, la ss5 verso Raiano non verrà riaperta, come previsto il 15 ottobre. Un’ennesima presa in giro” commenta amareggiato il sindaco di Castelvecchio Subequo Pietro Salutari. Continue reading “Cittadini inferociti: slitta la riapertura della strada Tiburtina Valeria, dopo Raiano”

Poesia in dialetto Vie della memoria: premiazione a Raiano

Il 29 settembre a Raiano si terrà la premiazione della IX edizione del concorso nazionale di poesia in dialetto Vie della memoria Vittorio Monaco.

La cerimonia si svolgerà a Raiano in onore di Ottaviano Giannangeli, poeta scomparso a dicembre. Al premio, quest’anno hanno partecipato 44 poeti di 14 diverse regioni. L’iniziativa è organizzato dal Centro studi e ricerche Vittorio Monaco.

Ufficio unico per attrarre fondi europei, la Regione approva e finanzia

É stato approvato e finanziato dalla Regione Abruzzo il progetto per la creazione di un ufficio unico di progettazione, programmazione e accesso ai fondi europei, nazionali e regionali, per attirare, in sostanza, nuove e più rilevanti risorse e finanziare progetti nei vari ambiti di sviluppo locale.

Continue reading “Ufficio unico per attrarre fondi europei, la Regione approva e finanzia”

Centri di raccolta arrivano altri fondi per molti Comuni, ecco l’elenco

Un investimento regionale di 4 milioni e 800 mila euro ( dal Fondo per sviluppo e coesione – Fsc – già Fondo per le aree sottoutilizzate – Fas con risorse statali e comunitarie), che con le quote di cofinanziamento dei beneficiari arriva a oltre 7 milioni, per la realizzazione o il completamento di 29 centri di raccolta su tutto il territorio abruzzese. Continue reading “Centri di raccolta arrivano altri fondi per molti Comuni, ecco l’elenco”

Ecotrail, vincono Simone Abani e Erika Lanciano

I più veloci, nella competizione Ecotrail alle gole di San Venanzio, sono Simone Albani (Atletica L’Aquila) che ha concluso il percorso in 54 minuti e 33 secondi ed Erika Lanciano (Runners Pescara) con il tempo di 1 ora, 9 minuti e 4 secondi. Sono loro i vincitori della X edizione della corsa podistica che si è svolta tra Raiano e Vittorito ieri.  Continue reading “Ecotrail, vincono Simone Abani e Erika Lanciano”

Casini sui dubbi aulle modifiche allo Statuto del Cogesa

Dubbi e inquietudini sulle modifiche allo statuto dell’azienda dei rifiuti Cogesa, per aggiungere servizi a quelli già svolti dalla partecipata e per aggiungere a gruppo Asm, la partecipata dei rifiuti dell’Aquila. Nelle note dei contendenti non sono noti i contenuti delle modifiche, ma sappiamo che si tratta anche di dare alla società attività come la manutenzione del verde pubblico fino alla realizzazione di loculi cimiteriali. Il primo cittadino di Sulmona, Annamaria Casini, insiste nel definire la modifica non è significativa rispetto alla missione principale della gestione integrata dei rifiuti. Certo, la gestione integrata resta intatta anche se si punta ad una posizione di monopolio dei servizi che in macro Economia non è proprio l’ideale per contenerne i costi e l’Unione europea potrebbe disapprovare dato che si chiede ai mercati un regime di concorrenza perfetta . Continue reading “Casini sui dubbi aulle modifiche allo Statuto del Cogesa”

Altro studio sismico per la centrale, ancora niente ordinanza per tutelare il tritone

Il tono rassicurante del sì romano al nuovo studio sismico, chiesto alla multinazionale per la centrale di spinta e il metanodotto Snam, non allontana la posa della prima pietra, né il rischio simico, ma solo eventuali reazione pacifiche contro la realizzazione del mostro. Continue reading “Altro studio sismico per la centrale, ancora niente ordinanza per tutelare il tritone”

Educazione ambientale per le scuole abruzzesi i progetti dei Comuni finanziati

Anche Villetta Barrea, Palena e Raiano sono tra i primi che potranno fruire dei sostegni economici della Regione per mettere in campo i progetti, presentati, d’educazione ambientale per i cambiamenti climatici, la sostenibilità, resilienza e prevenzione degli incendi boschivi nelle scuole primarie e secondarie. Il contributo per ognuno di questi comuni è di 10 mila euro. Continue reading “Educazione ambientale per le scuole abruzzesi i progetti dei Comuni finanziati”

Di Felice: ‘Contratto di fiume per affrontare l’inquinamento dell’Aterno’

Vittorito (Aq). L’istituto zooprofilattico sperimentale  d’Abruzzo e Molise ha accertato la presenza di  Salmonella nel fiume Aterno all’altezza di Raiano (Aq), “Bacillo che qualche mese fa è stato rinvenuto nell’alta valle dell’Aterno – fa notare Francesco Di Felice, consigliere comunale a Vittorito (Aq) con delega all’ambiente. I sindaci chiedono convocazioni di tavoli urgenti ted emettono ordinanze volte a porre il divieto di captazione a fini irrigui e di utilizzo dell’acqua per abbeverare il bestiame. L’Aterno, come molti altri fiumi abruzzesi, è malato. Numerosi sono gli scarichi abusivi sia civili che industriali, mentre i depuratori sono  fuori norma e spesso malfunzionanti – spiega l’amministratore locale – La situazione del fiume oltre all’evidente danno per la biodiversità e per la salute umana ci pone anche ad una grande distanza da quelli che sono gli obiettivi richiesti dalla Comunità europea per il raggiungimento di un’adeguata qualità delle acque. Il mancato raggiungimento di tali obiettivi ci condanna a procedure di infrazione. Uno strumento fondamentale per affrontare tale situazione critica è il Contratto di fiume, accordo tra Comuni, autorità di Bacino, imprese, associazioni e comunità locali volto ad elaborare il piano di gestione del corso d’acqua. Il Contratto di fiume Aterno ad oggi è attivo e coinvolge buona parte dei Comuni lungo l’asta fluviale insieme ad enti – conclude il consigliere di Vittorito – É di fondamentale importanza che i finanziamenti che andranno a sostanziare i Contratto del  fiume Aterno siano in primo luogo utilizzati per un progetto complessivo volto ad individuare le cause dell’inquinamento del fiume stesso ed a mettere in campo tutte le azioni necessarie per un adeguato risanamento delle acque, recuperando la naturalità degli habitat. Tutelando il fiume, proteggiamo la natura, la biodiversità e la nostra salute”.

Raiano. Vietata la pesca, l’irrigazione e l’uso dell’acqua dell’Aterno per il bestiame

Raiano (Aq). Bacilli di salmonella sul tratto che attraversa Raiano del fiume Aterno, così risulta dagli esiti delle analisi dell’Izps (Istituto zooprofilattico sperimentale) d’Abruzzo e Molise. Continue reading “Raiano. Vietata la pesca, l’irrigazione e l’uso dell’acqua dell’Aterno per il bestiame”