Tag: rai

Trivelle, Di Maio tradisce i NoTriv come i NoTap

Il 7 ottobre in Basilicata Luigi Di Maio, ministro dello sviluppo economico e del lavoro, ha annunciato la nuova linea del Movimento 5 stelle sulle trivellazioni: “Non firmerò mai più nessuna autorizzazione petrolifera finchè i soldi andranno fuori regione e non sarà tutelato il diritto alla salute dei cittadini lucani… le elezioni regionali saranno importanti perché il nuovo presidente dovrà ricontrattare tutte quelle che sono le regole intorno alle trivellazioni” in sostanza il vice presidente del consigli dei ministri rinnega i NoTriv. Continue reading “Trivelle, Di Maio tradisce i NoTriv come i NoTap”

Disservizi telefonici e televisivi: sabato incontro in Marsica con Compagnie, Rai e Di Nicola

Capistrello (Aq). Sabato alle ore 11 nella sala consiliare del Comune si terrà un incontro tra cittadini, sindaci, rappresentanti delle principali aziende telefoniche e Rai  promosso dal senatore Primo Di Nicola, vicepresidente della Commissione parlamentare per l’indirizzo e la vigilanza sui servizi radiotelevisivi e il sindaco del Comune di Capistrello, Francesco Ciciotti. Continue reading “Disservizi telefonici e televisivi: sabato incontro in Marsica con Compagnie, Rai e Di Nicola”

Migranti. Rigurgito xenofobo: la denuncia di 7 associazioni abruzzesi

“La disinvoltura con cui in alcuni articoli giornalistici si cerca di sottolineare supposti privilegi di migranti non aiuta affatto a comprendere la portata del problema migratorio, mentre contribuisce a far crescere un rigurgito xenofobo, di odio nei confronti dei migranti, additati sciaguratamente da alcuni come un nemico da respingere, come coloro che rappresenterebbero una minaccia agli italiani a cui ruberebbero soldi, lavoro e diritti”. Non è così per le associazioni Arci Comitato provinciale di Chieti,  Antimafie Rita Atria, Culturale Peppino Impastato, Csoa Zona 22 per il Partito della rifondazione comunista, PeaceLink Abruzzo e Sinistra Anticapitalista Abruzzo

Continue reading “Migranti. Rigurgito xenofobo: la denuncia di 7 associazioni abruzzesi”

Giornata della memoria con stella di David, ma gli altri morti ammazzati?

Editoriale. Se la giornata è della memoria dovrebbe essere inclusiva allora stona davvero quel shoah con la stella di David che sostituisce la lettera “o” per lo spot televisivo trasmesso su tutte le reti Rai, che fine hanno fatto gli “altri” morti ammazzati? Continue reading “Giornata della memoria con stella di David, ma gli altri morti ammazzati?”