Tag: qualità aria

Dalla Rete di Monitoraggio a 2 centraline del Comune: stiamo scherzando?

Il comitato ambientalista locale scrive, nero su bianco, che il monitoraggio che si vuole allestire per la centrale non avrebbe adeguati presupposti tecnici anche perché, dal ministero dell’ambiente è disposto che debba essere installata, sull’area interessata dall’impianto e anche oltre, una rete di monitoraggio e non 2 semplici centraline. Difformemente da quanto indicato dal ministero così è stato deciso, nella recente conferenza di Servizi, per monitorare la qualità dell’aria sull’area della centrale di spinta della Snam, da costruire a Case Pente, per il metanodotto che porterà il gas naturale in Europa, senza alcun beneficio per le località che sono costrette ad accoglierlo sulle loro terre.

Aggiornamento Continua a leggere “Dalla Rete di Monitoraggio a 2 centraline del Comune: stiamo scherzando?”

Inquinamento atmosferico: l’Unione Europea chiama anche l’Italia per trovare soluzioni

Se non si pone rimedio presto toccherà anche in Italia aggiungere un altro accessorio per uscire di casa e passeggiare o andare in bici:la maschera anti smog. La Penisola si trova ad affrontare una procedura d’infrazione anche per il superamento dei limiti concordati d’inquinamento atmosferico ed il ministro dell’ambiente, Gian Luca Galetti, è stato convocato a Bruxelles per dare soluzione al problema, assieme ad altri 8 ministri di altri Paesi europei che presentano la stessa grave questione.

Continua a leggere “Inquinamento atmosferico: l’Unione Europea chiama anche l’Italia per trovare soluzioni”

Da Sito d’interesse comunitario a Sito d’interesse privato, il Wwf interviene su Punta Aderci e il cementificio

Vasto (Ch). La vicenda del parere positivo dell’ufficio Urbanistico del Comune alla Valutazione di incidenza ambientale (Vinca) sull’impianto di produzione di leganti idraulici (cemento)  della Escal srl (ex Vastocem) merita qualche riflessione che il Wwf condivide con tutti gli abruzzesi.

Archivio

Continua a leggere “Da Sito d’interesse comunitario a Sito d’interesse privato, il Wwf interviene su Punta Aderci e il cementificio”

Incendio di un condominio ad Ortona. In corso le analisi dell’aria dell’Arta

Ortona (Ch). Tecnici dell’Agenzia regionale per la tutela ambientale (Arta) di nuovo in azione per la qualità dell’aria in un altro quartiere dove si è sviluppato un rogo, in nottata. Si tratta di un condominio nel centro storico. Gli esperti hanno prelevato dei campioni d’aria, partendo dall’ascensore dell’edificio di 9 piani in piazza porta Caldari.

Aggiornamento

Continua a leggere “Incendio di un condominio ad Ortona. In corso le analisi dell’aria dell’Arta”

Aperto un fascicolo sull’incendio doloso. Tranquillizzanti le analisi dell’aria

Teramo. La magistratura teramana ha aperto un fascicolo sull’incendio di origine dolosa sviluppatosi ieri alle ore 7.30 nel padiglione inagibile della Azienda sanitaria locale. Inchiesta contro ignoti, per il momento, e per danneggiamento. Il rogo, da indiscrezioni, è stato appiccato su 2 punti differenti e distanti con del liquido infiammabile. Inquinamento e criticità per l’ambiente, confermano i dati, sono rientrati già all’arrivo dei tecnici Arta e dalle analisi dei campioni prelevati è stato possibile tracciare un grafico gascromato (fig. 1) per indicare la presenza di decine di composti organici volatili riconducibili ad idrocarburi.

Continua a leggere “Aperto un fascicolo sull’incendio doloso. Tranquillizzanti le analisi dell’aria”

Pizzola suona la sveglia ai commercianti del Tavolo di crisi: muovetevi a prendere posizione

Sulmona (Aq). Al Tavolo di crisi della valle Peligna della Confesercenti si fa il punto della situazione anche con i Comitati cittadini dell’ambiente nati per contrastare il progetto metanodotto Rete adriatica e centrale di spinta Snam. Il loro leader, Mario Pizzola, suona la sveglia e invita le organizzazioni commerciali a prendere posizione e iniziative per contrastare la decisione, da novembre preannunciata dai ministeri e dalla Presidenza del consiglio dei ministri, di voler autorizzare l’opera.

Continua a leggere “Pizzola suona la sveglia ai commercianti del Tavolo di crisi: muovetevi a prendere posizione”

Droni anti-smog affiancati alle centraline urbane per monitorare l’aria

Roma. In Abruzzo il monitoraggio dell’aria sarebbe possibile solo a Pescara perché nelle altre città della regione verde d’Europa le centraline urbane non sembrano sufficienti a garantire un dato certo nelle analisi di ciò che respiriamo, forse i droni anti-smog potrebbero colmare la lacuna ed essere d’aiuto per affrontare l’emergenza inquinamento.

Continua a leggere “Droni anti-smog affiancati alle centraline urbane per monitorare l’aria”