Tag: punto nascita

Istanze al ministero: non c’è traccia del primo livello per l’ospedale Peligno. Ecco perché

Ai vertici ministeriali non indica alcunché, la Regione Abruzzo, per il primo livello dell’ospedale di Sulmona (Aq). Sarà che dopo tanto baccagliare il “Primo livello non è possibile perché siamo già in deroga come ospedale di base” il dubbio è certezza sul post in bacheca del profilo  Facebook in tanto vituperato ex assessore regionale, Andrea Gerosolimo, che da 3 anni segnalava una situazione che i politici locali non volevano vedere, forse per convenienza.

Aggiornamento Continua a leggere “Istanze al ministero: non c’è traccia del primo livello per l’ospedale Peligno. Ecco perché”

Ospedale Peligno di I livello, convocata la Commissione per le politiche sanitarie

La sindaca di Sulmona (Aq), Annamaria Casini ha convocato, d’urgenza, per venerdì alle ore 16.30, la commissione per le politiche sanitarie (istituita con deliberazione di consiglio comunale 18 del 29 marzo 2018, allargata ai capigruppo consiliari) anche perché il consiglio regionale si appresta ad approvare il nuovo Piano sanitario regionale che pur prevedendo il mantenimento del Punto nascita Peligno non presume un ospedale di 1 livello per il comprensorio “Non apportando alcuna modifica rispetto alla programmazione attuale” interviene in polemica il sindaco Casini.. Continua a leggere “Ospedale Peligno di I livello, convocata la Commissione per le politiche sanitarie”

Ospedale e Punto nascita, Casini: ‘Di risposte per la valle Peligna neanche una’

Il sindaco di Sulmona Annamaria Casini è in attesa di risposte dalla politica sulla sanità del territorio e in una nota scrive: “Si rincorrono in questi giorni notizie preoccupanti riguardanti determinazioni sull’ospedale di Sulmona, nell’ambito della ridefinizione della rete ospedaliera da portare al tavolo di monitoraggio”. Continua a leggere “Ospedale e Punto nascita, Casini: ‘Di risposte per la valle Peligna neanche una’”

Buon Natale a Sulmona per le Future Generazioni della Terra Peligna

Dedichiamo la copertina di questo Natale al Punto Nascita dell’ospedale della valle Peligna, nell’aquilano selvaggio, anche perché avere sulla carta d’identità come luogo di nascita, Sulmona (Aq), sarà presto una rarità. Continua a leggere “Buon Natale a Sulmona per le Future Generazioni della Terra Peligna”

Ranieri:Carenze all’ospedale Sangrino. Caruso: dal Governo attendiamo rimozione criticità

Castel di Sangro (Aq). Una visita ispettiva è quella che all’ospedale dell’Alto Sangro ha proceduto ad eseguire il consigliere regionale Ganluca Ranieri (M5s) nella quale il politico conferma carenze nella gestione delle emergenze, poco personale e macchinari obsoleti di un presidio che però resta un punto di riferimento anche per l’area Teatina e Molisana, ai confini con l’Abruzzo.

Continua a leggere “Ranieri:Carenze all’ospedale Sangrino. Caruso: dal Governo attendiamo rimozione criticità”

Punto nascita e presidi satelliti, Di Maio dà qualche speranza

Le dichiarazioni del vice premier Luigi Di Maio, ieri in visita all’Aquila, in materia di sanità darebbero speranza per recuperare le strutture sanitarie nelle aree di frontiera, proprio per le caratteristiche legate al territorio.  Continua a leggere “Punto nascita e presidi satelliti, Di Maio dà qualche speranza”

Casini chiede incontro alla ministra Grillo per il Punto Nascita

Sulmona (Aq). Il sindaco Annamaria Casini chiederà un incontro urgente al ministro della salute Giulia Grillo per rappresentare le istanze del nostro vasto territorio di montagna e far capire perché il Punto Nascita dell’ospedale di Sulmona non va assolutamente chiuso, ma potenziato.

Continua a leggere “Casini chiede incontro alla ministra Grillo per il Punto Nascita”

Le proposte del Comitato Jamm’mò per il diritto alla Salute e al Punto nascita di Sulmona

Il Comitato civico Jamm’mò chiede l’applicazione dei Livelli essenziali di assistenza (Lea) e il rispetto del diritto di nascita a Sulmona con giusto equilibrio fra sostenibilità dei servizi erogati e qualità dell’assistenza fornita. Continua a leggere “Le proposte del Comitato Jamm’mò per il diritto alla Salute e al Punto nascita di Sulmona”

Prove tecniche di Coesione per un Ospedale di Primo livello, ma a Sulmona si chiede Qualità

L’ospedale di Sulmona (Aq) deve tornare ad essere una struttura sanitaria di qualità se vuole risalire la china come punto di riferimento delle aree interne, altrimenti sarà sempre peggio. É questo un passaggio sottinteso alla delibera approvata all’unanimità dal consiglio comunale ovidiano. Amministratori e parlamentari abruzzesi, inclusa l’Azienda sanitaria locale, sono chiamati ad attivarsi per il Punto nascita Peligno, attraverso deroga e modifica al decreto Lorenzin, (70/2015), con la necessaria promozione dell’ospedale di viale Mazzini a struttura sanitaria di primo livello. E, c’è sempre un ma, la condizione è che si faccia rete puntando alla qualità dei servizi sanitari locali. Solo così sarà superabile ogni divisione.

Continua a leggere “Prove tecniche di Coesione per un Ospedale di Primo livello, ma a Sulmona si chiede Qualità”

Ordine del giorno contro la chiusura del Punto nascita di Sulmona

É stato presentato un Ordine del giorno contro la chiusura del Punto nascita dell’ospedale di Sulmona (qui)  al Congresso regionale della Funzione pubblica Cgil Abruzzo Molise, svoltosi il 5 novembre a Montesilvano (Pe). Continua a leggere “Ordine del giorno contro la chiusura del Punto nascita di Sulmona”

Nasce il Comitato Jamm’ mo per restituire al Centro Abruzzo un ruolo di Primo Piano

Nasce il comitato civico Jamm’ mo, il suo presidente Giuseppe Massaro annuncia battaglia per le numerose vertenze del Centro Abruzzo: “Siamo aperti a tutte le forze che vorranno collaborare alla realizzazione del programma”. Obiettivo del gruppo è riportare il comprensorio Peligno- Sangrino a giocare un ruolo di primo piano nel panorama regionale, così per Sulmona (Aq). Stiamo raccogliendo le migliori professionalità e la partecipazione di tanti cittadini per costituire un ampio fronte civico ed impedire la morte di questo territorio”.  Continua a leggere “Nasce il Comitato Jamm’ mo per restituire al Centro Abruzzo un ruolo di Primo Piano”

Quei ‘sembra’ del Comitato Nascite che cancellano il futuro delle Aree Interne e di Sulmona

Sulla chiusura del Punto nascite di Sulmona (Aq) la risposta della senatrice Gabriella Di Girolamo (M5s), in una nota diffusa dal Tg3 regione, delle ore 14, fa intendere che il diniego della deroga per il Comitato percorso nascite nazionale (Cpn) sia legato al fatto che .. la Regione non ha pensato alle risorse, manca il personale in vari reparti e mancano gli investimenti. Questa è una delle tante e assurde motivazioni alla chiusura del Punto nascita espressa dal Comitato percorso nascite nazionale.

Aggiornamento

Continua a leggere “Quei ‘sembra’ del Comitato Nascite che cancellano il futuro delle Aree Interne e di Sulmona”

Un Albero per ogni Nato? Non è un’idea di Casini ma un Obbligo di Legge

Un albero per ogni nato del 2018, è un obbligo di legge l’idea affatto originale partorita dal Comune di Sulmona il 25 ottobre, per reagire con forza alla negata deroga, del ministero, alla chiusura Punto nascita dell’ospedale di viale Mazzini.

Continua a leggere “Un Albero per ogni Nato? Non è un’idea di Casini ma un Obbligo di Legge”

Nuovo ospedale: una scatola vuota. Punto nascita, ecco la risposta del ministero alla deroga sulla chiusura

Situazioni sospese al filo di una ragnatela per l’ospedale di Sulmona (Aq) e, come da profezia, il primo edificio sanitario antisismico della regione sarà una scatola vuota non solo per il Punto nascita, ma perché svilito a presidio di base e con estrema facilità ridotto ai minimi termini per personale e servizi. Chi avrà il coraggio, a gennaio, di partecipare alla inaugurazione della cattedrale nel deserto? Continua a leggere “Nuovo ospedale: una scatola vuota. Punto nascita, ecco la risposta del ministero alla deroga sulla chiusura”