Tag: pubblico

Commissione Vigilanza regionale in agenda domani Concorso Asl, Tua e Criticità idriche nel vastese

Si terrà giovedì la riunione della Commissione Vigilanza del consiglio regionale d’Abruzzo, all’ordine del giorno è prevista la discussione sul concorso pubblico voluto dalla Asl 2 Lanciano Vasto Chieti per la copertura di un posto da dirigente amministrativo presso l’area giuridico – amministrativa dell’Azienda sanitaria locale i cui esiti sono stati di fatto messi in discussione da una sentenza del Tribunale amministrativo regionale (Tar Abruzzo) sezione di Pescara. Continua a leggere “Commissione Vigilanza regionale in agenda domani Concorso Asl, Tua e Criticità idriche nel vastese”

Sprechi. Pulmini Elettrici costati 300 mila euro Buttati in Magazzino

Sulmona (Aq). É uno spreco, è una somma spropositata per delle corse mai garantite, per un trasporto pubblico locale colabrodo e per il fatto che hanno pagato i cittadini quei mezzi elettrici fermi da anni in un deposito. Parliamo dei pulmini elettrici acquistati, oltre un decennio fa, dall’amministrazione comunale che marciscono e fanno ruggine nel solito magazzino comunale dell’area industriale.

Aggiornamento Continua a leggere “Sprechi. Pulmini Elettrici costati 300 mila euro Buttati in Magazzino”

Trasporto pubblico locale, la Tua non rispetta la Risoluzione per le aree interne

Fino ad oggi, sui servizi minimi di tasporto Tua ha osservato la Risoluzione  in cui si dava ascolto alle richieste dei sindaci di Avezzano e Sulmona. “Oggi però qualcosa è cambiato – nota il consigliere regionale Pierpaolo Pietrucci per l’allarme dei lavoratori di Avezzano e delle disposizioni dell’azienda di trasporto pubblico locale  con cui si  annuncia “..prima ancora che un confronto si avvii, determinazioni che violano il contenuto della Risoluzione qui richiamata” spiega Pietrucci.  Continua a leggere “Trasporto pubblico locale, la Tua non rispetta la Risoluzione per le aree interne”

Fusione Tua: il grande bluff svelato da un report dei 5 stelle

La fusione avrebbe dovuto risollevare i conti del trasporto pubblico che Tua gestisce ora per l’80%, in posizione di monopolio in Abruzzo e invece è fallimentare analizzando il dossier del Movimento 5 stelle. Continua a leggere “Fusione Tua: il grande bluff svelato da un report dei 5 stelle”

Oltre 1 milione di euro da liquidare a Sulmona, Angelone: investiremo nell’interesse della città

Pescara. Al dipartimento regionale infrastrutture e trasporti é stato sottoscritto l’atto di transazione tra la Regione e il Comune di Sulmona per i saldi a conguaglio delle annualità 2004-2014 relativo al trasporto pubblico locale per un importo pari a 1 milione 357 mila 374,40 euro.

Continua a leggere “Oltre 1 milione di euro da liquidare a Sulmona, Angelone: investiremo nell’interesse della città”

Nel cuore selvaggio di via Giovanni XXIII avanza la foresta: attese pulizia e potatura del verde pubblico

Sulmona (Aq). Nel cuore selvaggio della città dei confetti in via Giovanni XXIII sta nascendo un nuovo ecosistema, una vera e propria foresta con tanto di liane e insetti giganti. I residenti attendono con ansia il riconoscimento, per aiuole e filari di pini marittimi, di Riserva regionale naturale GXXIII e gli esercizi commerciali stanno già attrezzandosi per superare la prima invasione di vespe e mosche in attesa che qualcuno, ai vertici, proceda al taglio e alla pulizia della vegetazione della jungla. Continua a leggere “Nel cuore selvaggio di via Giovanni XXIII avanza la foresta: attese pulizia e potatura del verde pubblico”

EcologicaMente: il mondo dell’impresa sempre più interessato alla Fitodepurazione

L’impresa è più attenta all’ambiente,  soprattutto rispetto agli enti pubblici, così nella sede di Confindustria Chieti-Pescara è stato organizzato un incontro per trattare il tema della Fitodepurazione, ospitando un relatore d’eccezione,  Giovanni Damiani, già tecnico Arta (Agenzia regionale per a tutela ambientale), che ha spiegato benefici e vantaggi di una tecnica rivoluzionaria che garantisce la depurazione delle acque con bassissimo impatto ambientale, ottimo inserimento nel paesaggio e consumi energetici nulli per la gestione. Continua a leggere “EcologicaMente: il mondo dell’impresa sempre più interessato alla Fitodepurazione”

Ambiente. D’Alfonso: Fondamentale coinvolgere i privati nei progetti sui cambiamenti climatici

Pescara. Nel corso del convegno Regioni e città per il clima e la transizione energetica. Riflettere sull’Europa – Dialogo con i cittadini il presidente della Region, Luciano D’Alfonso, dichiara che è indispensabile mettere sullo stesso fronte pubblico e privato, capaci di investire, sul fronte dell’adattamento ai cambiamenti climatici e su quello dell’efficientamento energetico.

Continua a leggere “Ambiente. D’Alfonso: Fondamentale coinvolgere i privati nei progetti sui cambiamenti climatici”

Trasporti pubblici, Marcozzi: ‘Al di là della propaganda, la legge cela più costi e meno servizi’

 Una ‘rimodulazione politica tariffaria’ non è altro che un modo più gentile di comunicare l’aumento dei biglietti dei mezzi di trasporto pubblico locale del 15%, per il Movimento 5 stelle è l’altra faccia della legge annunciata sui trasporti pubblici.

Aggiornamento

Continua a leggere “Trasporti pubblici, Marcozzi: ‘Al di là della propaganda, la legge cela più costi e meno servizi’”

La Gatta tenta altro accordo per proprietà sito Bussi. Sel-Si: ‘Con le aree inquinate al comune, la comunità rischia’

Bussi sul Tirino (Pe). Si pensava fosse tutto risolto e invece l’acquisizione delle aree del polo chimico, della mega discarica dei veleni, non è ancora definita. Il passaggio di proprietà dalla Solvay, attuale società che gestisce il sito, alla farmaceutica Filippi, impresa che dovrebbe acquisire le aree, è ancora tutto da decidere. L’Accordo di programma voluto dal ministero dell’ambiente sarebbe superato da un altro che si vorrebbe sottoscrivere lunedì, 23 maggio, in cui è prevista l’acquisizione della proprietà da parte del comune che così diverrebbe responsabile per la bonifica. Si parla di nuda proprietà e altri diritti reali che complicherebbero di molto la questione. Se la legge dispone che la bonifica spetta al proprietario, va chiarito, sarà difficile che una clausola nell’accordo di programma che ora si intende firmare possa realmente escludere ogni responsabilità del futuro proprietario, il comune di Bussi, per le future ed eventuali nuove bonifiche. Un rischio troppo grande per un ente tanto piccolo soprattutto se un 20% di caratterizzazione è rimasta in ombra e restano incerti alcuni inquinanti che nei prossimi anni si dovranno mettere in sicurezza e poi bonificare.

Aggiornamento 2017

Continua a leggere “La Gatta tenta altro accordo per proprietà sito Bussi. Sel-Si: ‘Con le aree inquinate al comune, la comunità rischia’”

Capitozzature degli alberi vietate dal Comune di Lanciano

Foto Maria Trozzi
L’Ailanto di Molina Aterno

Lanciano (Ch)E’ davvero dannosa per le piante e, nonostante le continue denunce delle associazioni ambientaliste, la capitozzatura degli alberi è sin troppo diffusa. Almeno il Comune di Lanciano ha deciso di darsi una regolata per questa pratica che può essere esercitata ora solo in caso di necessità e previa autorizzazione. L’amministrazione si è così dotata del Regolamento del verde pubblico e privato, con l’approvazione della delibera di consiglio comunale n. 4 del 20/02/2015 e con la pubblicazione on line del 21 maggio scorso. Lanciano è una delle poche amministrazioni abruzzesi a dotarsi di un Regolamento del verde, le altre cosa aspettano? L’iniziativa teatina dovrebbe essere da esempio per  tutti i comuni dell regione e il Wwf abruzzese punta a questo obiettivo.
Continua a leggere “Capitozzature degli alberi vietate dal Comune di Lanciano”